leggere e scrivere online
  • BIBLIOTECA DEI RACCONTI (7 in questa categoria)

Marcel Proust, Racconti (Edizioni Clichy)

La casa editrice fiorentina edizioni Clichy, ha pubblicato una raccolta di sei racconti giovanili di Marcel Proust. L’edizione, curata con attenzione da Giuseppe Girimonti Greco ed Ezio Sinigaglia, si basa sull’edizione di lusso de Les Plaisirs et les Jours uscita nel 1896 per Calmann-Lévy, una d...
Leggi tutto

Giuseppe Pontiggia, Vite di uomini non illustri (Mondadori)

Vitali Antonio, Terzaghi Mauro, Bertelli Claudia, Buti Umberto, Premoli Giovanna, Corridoni Alfredo, Prinzhofer Nena, de Capitani Filippo, Garavaglia Angela, Venturini Ezio, Lovati Massimo, Giacchero Elisa, Ghioni Ludovico, Pinzauti Livio, Marinoni Roberta, Cuomo Ferdinando, Molteni Franca, Torn...
Leggi tutto

Philip Roth - Why Write?

Philip Roth

WHY WRITE?

collected nonfiction 1960-2013 

The Library of America, 2017

Leggi tutto

Italo Calvino - Ultimo viene il corvo (Mondadori)

Elio Vittorini, in un vecchio risvolto di copertina, parlava dei racconti di Ultimo viene il corvo come di un mazzo di fiori, alcuni di campo (dunque selvatici, spontanei), altri di serra (coltivati con gli artifici del mestiere). La varietà di questi racconti, tutti scritti nella seconda metà de...
Leggi tutto

Giorgio Manganelli – Centuria (Adelphi)

“Cento romanzi fiume, ma così lavorati in modi anamorfici, da apparire al lettore frettoloso testi di poche e scarne righe” – così Giorgio Manganelli definiva i racconti/romanzi (lo statuto rimane incerto) di Centuria (1979), scritti di una pagina e mezza ciascuno, senza titolo e numerati progres...
Leggi tutto

Gesualdo Bufalino - L'uomo invaso (Bompiani)

É del 1986 questa raccolta di racconti di Gesualdo Bufalino, una delle tre corone siciliane del ‘900 italiano insieme a Consolo e Sciascia. Si tratta di divertissement metanarrativi e metariflessivi, pometti in prosa, ritratti arabescati di personaggi storici. Forse. O forse si tratta piuttosto d...
Leggi tutto

Dino Buzzati - Sessanta racconti (Mondadori)

Il profilo è quello del Duomo di Milano, ma impietrato e decontestualizzato, in un’astrazione di sasso. Tutt’intorno, anziché il brulicare della borghesia meneghina, pascoli e contadini. Basterebbe il quadro dello stesso Buzzati, che figura sulla copertina della raccolta "Sessanta racconti", us...
Leggi tutto