leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Umoristico

Cronache di (elettro)domestica follia

Di Elena Nappi
Pubblicato il 14/07/2017

Gli elettrodomestici sono ormai essenziali nella nostra vita e quando si guastano per noi è un problema, certo non poi così grave, rotto un elettrodomestico se ne fa un altro. E per loro? Cosa provano ad invecchiare, deteriorarsi, guastarsi, vedersi sostituiti? Un forno prova a spiegarcelo.

20 Visualizzazioni
8 Voti

Credevo sarebbe durata per sempre. Credevo, per qualche strana legge fisica sconosciuta, di poterlo fermare il tempo, di esserne immune ma il tempo passa, inesorabile, per tutti. E d'un tratto non sei più quello di una volta. Non sei più bello come un tempo. Non hai più lo stesso vigore. Non hai più niente di speciale. Qualcosa si spezza e tu diventi solo uno, uno come tanti. Non sei più quello super accessoriato e tecnologico, non sei più all'ultimo grido. Sei solo un vecchio forno, antiquato e superato.

Un giorno bruci una lasagna e non ti guardano più allo stesso modo. E ti rendi conto che tutto è cambiato, ma il declino, ormai, è già ad uno stadio avanzato.

Deve esserci stato un momento, un momento in cui questo lento, inesorabile, declino fisico ha avuto inizio ma ormai non saprei ricostruirlo o ricordarlo.

Eppure c'eravamo tanto amati... Ad ogni sformato sfornato si rinnovava il sentimento, un sentimento forte, immutabile o almeno così credevo ma poi, come dicevo, qualcosa si è spezzato, rotto, disintegrato, nello specifico la mia ventola motore.

Mentre lui, storicamente incapace di aggiustare qualsiasi strumento tecnologico e non, inserisce le sue manacce nelle mie povere budella metalliche, lei è lì che lo implora di fermarsi ma, dall'alto del suo orgoglio di macho, lui non può dargliela vinta, ammettere la sua proverbiale incapacità. Continua a martoriare le mie povere membra col suo cacciavite, tra l'altro quello sbagliato perché per le mie viti serve quello a stella, non quello lineare.

Magari stanno già pensando di sostituirmi con il nuovo scintillante modello Whirlpool 3000, con tanto di optional e accessori colorati in offerta. È sempre così. Sei lì che ti crogioli nel tuo posticino, nel tuo angolino di mondo, caldo e accogliente e l'attimo dopo ti ritrovi in mezzo al pattume a piangere sugli avanzi che tu stesso hai riscaldato qualche ora prima.

Eppure ricordo ancora quando siamo arrivati in questa casa. All'epoca era tutto diverso, tirava un'altra aria. Era un vicendevole guardarsi sbalorditi e innamorati per ogni stronzata. Ora non so se sia più fastidiosa la vocina stridula e insistente di lei, o le mani sudice di lui sulle mie povere resistenze. Ed io, un tempo adorato e coccolato, lucidato ed elogiato, non sono altro per loro che un motivo per litigare.


- Lascia perdere... chiamo un tecnico.

- Un tecnico? Ci riesco! Devo solo capire dove mettere questo...

- Ascoltami per una volta... queste cose non fanno per te! Sei incapace ammettilo...

- Che ci vorrà mai, è solo un forno!

- Sì, ti conosco. Per te un forno potrebbe avere più segreti di un motore a propulsione....

- Simpatica... No dico una volta, una in 5 anni di relazione potresti pure fidarti di me, non preoccuparti tanto anche se lo riparo resti comunque tu quella intelligente e io quello stupido, sempre. Lasciami fare...

- “Lasciami fare”.

Dice lei facendogli il verso. Sembra di stare dentro ad un incontro di box. Gli avversari si osservano, si studiano, saltellano intorno all'altro cercando il punto giusto per colpire, quello in cui sanno di fare più male.

Non è certo il primo litigio a cui assisto, ormai si può dire che ci sono abituato. Lei rimprovera lui per non aver buttato l'immondizia. Lui rimprovera lei per aver allagato il bagno facendosi la doccia. Scoppia un putiferio se uno dei due ha dimenticato una luce accesa. Anche stavolta, in fondo, non sarebbe poi così grave, lo potrei anche sopportare se non fosse che, mentre si rimproverano a vicenda incapacità e mancanze, lui ha le sue manacce dentro di me e questo non è del tutto rassicurante, sopratutto per un forno della mia età.

Vorrei cortesemente che la smettessi di infilzarmi col cacciavite, vorrei che lasciassi in pace il mio termostato, e la resistenza. Ascolta lei che è più saggia, chiama un tecnico, un medico, un ingegnere aerospaziale, chiama chi ti pare, ma ti prego smettila di torturami con quell'arnese.

- Smettila di guardarmi come fossi Jack lo Squartatore!

- E tu smettila di martoriare quel povero forno. Sono sicura che se potesse parlare ti manderebbe a fan-culo. E guarda che togliendo quell'aggeggio lì, fai peggio...

- Eccola... l' esperta internazionale in riparazione e psicoanalisi di elettrodomestici! Ma smettila!

No, smettetela voi di litigare! Che tanto lo sappiamo tutti e tre che non ce l'avete il coraggio di mandarvi a cagare. Alla fine è tutto qui. Piccole quotidiane insofferenze. Sarebbe più facile forse se aveste anche voi un timer. Se ad un certo punto, prestabilito, tutto finisse, si spegnesse e basta. E invece vi trascinate, è il vostro difetto di fabbrica.

Probabilmente continuerete a scannarvi fino a quando non arriverà un nuovo scintillante modello a sostituire uno di voi. Credete di essere speciali? Credete di essere insostituibili?

Ascoltate questo vecchio, malandato forno, non illudetevi c'è un modello Whirlpoole 3000 per ognuno di noi.

Logo
4892 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (8 voti)
Esordiente
8
Scrittore
0
Autore
0
Ospite Belleville
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large forrestgump.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Esordiente
Large img 0808.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

giuliasara ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large default

jquaresima ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

vita e passione ha votato il racconto

Esordiente
Large large australia.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20170602 wa0005.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Danilo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1218.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Hollyy ha votato il racconto

Esordiente
Large 10952889 10206088355718902 8823789925312877026 o.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Francesco Spiedo ha votato il racconto

Esordiente
Large default

di Elena Nappi

Esordiente