leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Young Adult

La venditrice di storie

Di Jo March - Editato da RossellaM
Pubblicato il 08/09/2017

Sena aveva solo vent'anni o poco più quando iniziò a girare per il mondo...

29 Visualizzazioni
10 Voti

Si chiamava Sena. Quando cominciò a vagare per il mondo, aveva solo vent’anni o poco più. Era determinata, coraggiosa e pronta a superare qualsiasi ostacolo pur di realizzare il suo sogno: vendere storie.

Era stata allevata solo dal padre, poiché la madre era morta dopo averla messa al mondo. Era cresciuta in povertà, abituata a ringraziare per le piccole cose e a fare i lavori più umili. Il padre era un uomo dal cuore nobile, e nonostante fosse povero di denaro, era ricco di parole. Amava leggere e tramandò questa sua passione anche alla piccola Sena. Ogni sera, dopo il lavoro, lui e la figlia si mettevano al calduccio sotto le coperte e il padre cominciava a raccontare una storia, che ogni giorno era diversa. I libri non potevano permetterseli, ma non ne avevano bisogno. Vivevano una vita felice e tranquilla, fin quando il padre si ammalò gravemente. Quando i medici dissero che non c’era più nulla da fare, il padre chiamò la figlia al suo capezzale.

 -Sena, porta avanti tu il nostro sogno. Trasmetti la nostra passione al mondo intero. Come mio padre prima di me, e come io prima di te. Sena, ora è il tuo turno: ti passerò il testimone, sta’ attenta. Va’, ora, e fa come ti dico. Ti voglio bene, cucciola. -le disse. 

Sena allora, incoraggiata dalle parole del padre, anche se con un gran vuoto nel cuore, partì per il suo viaggio. Portò con sé solo Anna, la bambola di pezza di sua madre, e un sacco che si riempì nel tempo. 

Quando trovava un libriccino abbandonato, ad esempio su una panchina, ancora aperto, come in attesa di qualcuno, lo prendeva e con delicatezza lo metteva dentro al sacco. Quando trovava pagine strappate cercava di unirle, componendo delle frasi. Prendeva ogni sorta di volume per poi infilarlo dentro al sacco, fino a che un giorno quest’ultimo si riempì del tutto. Sena allora si fermò. Si trovava lungo la Senna, a Parigi. Vuotò il sacco, e fece uscire tutte le storie. Poi chiese della carta e della penna ad un venditore ambulante, poco distante da lei, e cominciò a scrivere i racconti che il padre le narrava ogni sera. Ogni giorno, ogni settimana, ogni mese, ogni anno, la si poteva trovare lì, sempre in quel posto, intenta a scrivere. Per vent’anni. Quando finì, appena posata la penna, queste storie volarono via, leggere come farfalle, e Sena non le vide mai più. 

Un giorno, mentre girava per Parigi, incontrò una bambina con la sua mamma; erano sedute su una panchina e la madre leggeva alla figlia. Sena si avvicinò incuriosita e ascoltò. Quando la madre smise di leggere, Sena rimase a bocca aperta: era una delle tante storie che le raccontava suo padre, una di quelle che aveva riportato sulla carta con cura e pazienza per anni. Istintivamente, la signora e la bambina si girarono verso Sena e, istintivamente, le sorrisero. E Sena sorrise a sua volta.

Logo
2810 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (10 voti)
Esordiente
10
Scrittore
0
Autore
0
Ospite Belleville
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Walter White ha votato il racconto

Esordiente
Large 217245 108064892611657 1678963 n.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Michele Pagliara ha votato il racconto

Scrittore
Large 15590653 1387436257979247 1476470206391788711 n.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Edema Ruh ha votato il racconto

Esordiente
Large default

giorgiavero3 ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Elena Nappi ha votato il racconto

Esordiente
Large martinopas.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Pakoloco ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20170602 wa0005.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Danilo ha votato il racconto

Esordiente
Large virginia woolf.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Annie ha votato il racconto

Esordiente
Large large australia.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Luna ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large default

di Jo March

Esordiente
Editor