leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Mare di zenzero

Di Peter Amighetti
Pubblicato il 05/12/2017

23 Visualizzazioni
6 Voti

Il profumo dei biscotti, Allo zenzero, Ancora caldi

Si spande dalla cucina.

Invade ogni angolo della casa.

Mentre lei spettinata, appare dalla nube di vapore.

Alla vita un asciugamano blu, Notte.

i piedi piccoli

Poggiati morbidi sul parquet,

Come le zampe di un gatto.

Gli occhi,

Quelli di una bambina.

Basta il profumo di zenzero,

Che lento la avvolge

In una soffice coperta

A farle brillare gli occhi.

Di una gioia piccola, quasi infantile.

Un morso e qualche briciola cade Sul parquet.

Minuscoli mondi in un mare di legno.

Proprio come lei:

Minuscolo universo tra costellazioni di profumi;

A proteggerla solo un asciugamano,

Blu notte

Logo
617 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (6 voti)
Esordiente
5
Scrittore
1
Autore
0
Ospite Belleville
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large 889d7e28 b63b 4c63 a6e7 22d0f0abfc60.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Dix dixit ha votato il racconto

Esordiente
Large 893729627.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Carla ha votato il racconto

Esordiente
Large snoopy scrittore.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Maria Cristina Vezzosi ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Valeria ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large icotypee.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

di Peter Amighetti

Esordiente