leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Fantastico

Penso solo a me

Di Alexpt
Pubblicato il 30/11/2017

Pensare solo per se stessi può giocare brutti scherzi

9 Visualizzazioni
6 Voti

Devo fare in fretta, sbrigarmi, ho solo 40 minuti, devo trovarli tutti e liberarmene. C’è solo un posto disponibile ormai ma devo fare in fretta.

Nel buio mi posso muovere in libertà, che fortuna; ma devo fare in fretta. Mancano 39 minuti, ne ho già perso uno, dai sono solo 3, ce la puoi fare, devi solo trovarli da soli, come si dice “l’unione fa la forza”, invece uno per volta! La musica cambia.

Ma io non mi voglio trovare a fronte con questa unione, uno per volta vi devo eliminare e rapidamente.

38, veloce! Ma dove sono? C’è poca luce ma non così poca da dormire! Dai che vi trovo!

Eccone uno, alla sala relax, sta andando alla sala relax, non farti vedere, piano piano, con calma, guardingo. Piano, piano non avere fretta

36, sbrigati! Ma non avere fretta! Seduto, ecco, piano, silenzio, sangue freddo, colpisci duro, un colpo netto, niente sangue, senza insospettire gli altri! Si sa mai che passino per qua e vedano del sangue!

Siediti su! Ecco, prendilo alle spalle, stringi subito il nodo, non deve far rumore, non devono sentirci!

34…ma siediti cristo! Ora! Ok, ora concentrato, sacchetto in testa! E tira secco la corda, l’hai provato decine di volte col manichino, non farti prendere dal panico ora, lucido! ORA! Cosi, tira, tira, tiraaaa!!!

È quasi fatta, pochi minuti, mancano 33.. dai muori bastardo! Ok, da bravo, vai giù! 32, dovresti già essere incosciente! Ecco, vai giù, così da bravo, giù, ed ora … dentro, qui non ti troveranno gli altri!

Sotto a chi tocca, ne mancano 2, per il mio posto sicuro, tempo? 30, dieci minuti per il primo! Avanti, non ti distrarre, avanti, cerca il numero 2, dove sei? Cucù, vengo a cercati sai… sarà nel secondo capannone? Nelle camere? Ci metto 2 minuti correndo ed altri 2 tornando, se non è lì? Butterei via 4 minuti maledizione! No, meglio cercare nel capannone 1, cerca bene, la sala relax è vuota, la camera 1 ora è occupata ma prima era libera per cui non è lì.

Dove sono finiti? Docce? Forse, vai, 28 minuti, se senti l’acqua scorrere puoi alzare il termostato e bollirli! Magari sono entrambe lì e me ne sbarazzo in un colpo solo.

Giro l’angolo e ci sono, non sento rumori, né la doccia né altro, tempo perso! Ed ora che faccio? Dove saranno? La sauna! Forse, sì fuma! Ah ah ah, ora ti cuocio chiunque tu sia, blocca la porta, piano piano piano, zitto zitto. Ora, fuoco alle polveri, temperatura max! a manetta, e due!

22 minuti, veloce veloce, manca l’ultimo! No, forse erano entrambe nella sauna, non posso controllare, faccio un giro! Se non lo trovo torno a verificare, nel frattempo dovrebbero o dovrebbe essere cotto a puntino. Non infierire! Se lo sono meritati, hanno estratto a sorte! Non è giusto! Tu sei il più giovane! Hai una vita davanti, devi avere il posto, l’unico disponibile! Non posso fare altro che sbarazzarmi della concorrenza, non ho alternative.

Sala elettrica, luci spente, tutte, non è qua, vai al capannone, veloce, il tempo passa, mancano 20 minuti, se è là chiudiamo il capitolo e buonanotte, anzi buongiorno! Veloce!

Ok, arrivato, questo è grande! Dove sarà? Ci sono una marea di stanze! Luci spente, dove si sarà cacciato? Nell’altro capannone non l’ho trovato, qua pare nemmeno!

Dove sei, maledetto, solo tu mi separi dal ritorno!

17 minuti, sapevo sarebbe stato tempo perso, devo correre, non è qua, dove potrebbe essere!?

Dai su, torna all’altra struttura, magari ti ha visto e si è nascosto, nel frattempo controlliamo se il bollito è pronto, forse erano entrambe li! Idiota, la sauna è monoposto, come ti viene in mente, non ci hai pensato prima, bel rischio hai corso! Tornare per nulla.

Almeno ora sei certo che siete ancora in due con un solo posto a disposizione.

14! forza forza forza forza, pensa pensa pensa, dove potrebbe essere?! Manca poco, devi sbrigarti!

Nel capannone 2 non c’era, magazzino, camere, sala relax, sauna, cucina..non fatta, ecco dov’è! Dai dai dai, è lì sicuramente!

Luce spenta, ma dove cavolo è? 10 minuti! Dai dai dai, forza forza forza forza, pensa pensa pensa, dove può essere! Andato via? No, avrei sentito la segnalazione di apertura! E poi dove cavolo vorresti andare? Qua fuori non è buio! Peggio

E allora? Dove sta di bello? Mi servono 3 minuti da qua correndo per arrivare alla postazione di partenza. Veloce, pensa, dove sei, maledetto, devo trovarti, ed in fretta!

6! Dai, vai! Altrimenti rischi di non farcela! Corri corri! Se non lo trovi pazienza, l’importante e arrivare in tempo alla partenza.

Manca poco, al temine del corridoio, svolta e destra e da lì terza porta a destra per la partenza!

3! Eccola, dai, chiusa! Chiusa! Chiusa? Ma come? L’avevo controllata prima! Non è possibile, come può essere!

Mi ha fregato! E’ entrato mentre cercavo gli altri!Fammi entrare quel posto spetta a me! voglio tornare a casa! Non te lo meriti! Fammi entrare, ti prego, voglio andarmene

1 … 0



Qui terra, comunicazioni ripristinate! rispondete base luna!

“Qui Base Luna, si sono pronto nella capsula, sono l’ultimo rimasto, potete azionare il raggio traente, portatemi a casa”

Cosa è successo agli altri della base?

“Dopo il problema col rientro programmato uno ha dato di matto dopo l’estrazione a sorte! Durante la pausa comunicativa ha messo i miei colleghi uno nella camera di decompressione ed uno bollito nella sauna, poi si è suicidato. Sono salvo per puro caso!”

Ok, ti riportiamo a casa! Preparati al rientro! Spegniamo da remoto tutti gli impianti in 3 … 2 .. 1 .. spento! Ci vediamo tra un’ora circa.



Non lasciarmi qua maledetto, volevo solo tornare a casa, sono il più giovane! Devo godermi la vita!

Non dovevate estrarre a sorte! Io dovevo tornare! Voi siete anziani! Anche se morite qualcosa l’avete avuto! Io NO! Sono ancora giovane! Ho accettato questo posto di esploratore lunare per denaro, basta! Ora come me lo godo?

Fammi entrare per favore! Lasciami il posto nella capsula! Voglio tornare a casa!

Cos’è questo silenzio! Hanno spento tutto! Oddio no, i depuratori! Morirò soffocato, noooo

Volevo solo tornare a casa! Solo tornare a casa! Fatemi tornare, sono giovane, devo avere la mia vita! 

Logo
6018 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (6 voti)
Esordiente
6
Scrittore
0
Autore
0
Ospite Belleville
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

mauromeanti ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large 02ce7aee 4fae 4bdd 8b26 be33b95e6255.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Phi ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20170602 wa0005.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Danilo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1218.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Hollyy ha votato il racconto

Esordiente
Large large australia.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Esordiente
Large default

di Alexpt

Esordiente