leggere e scrivere online

TYPEE - Herman Melville

Unnamed 2.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

«Sei mesi in alto mare! Sì, come è vero che son vivo, sei mesi senza veder terra; sei mesi trascorsi a inseguire il capodoglio sotto il cocente sole dell’equatore, tormentati dall’onda lunga del Pacifico -il cielo sopra, il mare tutt’intorno e null’altro! Da molte e molte settimane, ormai, le nostri provviste di cibi freschi sono esaurite; non è rimasta una sola patata dolce, una briciola di ignamo. Quei magnifici caschi di banane che una volta ornavano poppa e cassero, spariti, ahimè; e le squisite arance che pendevano da drizze e sartie, andate anche quelle! Già, finite; non ci resta ormai altro che qualche po’ di carne salata e di galletta. Oh, voi, che fate i marinai da ponte passeggeri; voi che levate tanto scalpore per i quattordici giorni, quanto dura la traversata dell’Atlantico; voi che narrate con così accorato accento le privazioni e le fatiche del mare, anche se, dopo una giornata trascorsa tra colazione, pranzo, cena, chiacchiere e partite di whist e bevute, non v’è rimasto altro da fare se non ritirarvi nelle vostre comode cabine foderate di mogano e faggio, e dormire per dieci ore di fila, disturbati tutt’al piú da “quei maledetti cordami, i quali non fanno che cigolare sopra la tua testa”: che ne direste, voi, di sei mesi trascorsi senza mai veder terra?»

Tutti i TYPEEBOOK

TYPEEBOOK 2018
TYPEEBOOK 2017