Il fumetto è scrittura

TipologiaLaboratorio Online
Quando21 gennaio 2021
Durata

10 lezioni / 15 ore

Giovedì dalle 19:30 alle 21:00

SvolgimentoDiretta streaming
290iva incl

Corso di superpoteri narrativi

Come il pensare (correttamente) a fumetti può rendervi autori e editor straordinari


L’insieme di interazioni narrative tipiche del linguaggio del Fumetto è così ricco e difficile da governare che chi pensa al racconto in forma di fumetto ha, dal punto di vista della gestione della storia, una marcia in più. Questo corso si rivolge a editor, autori, sceneggiatori, redattori (o aspiranti tali) che desiderino costruire una toolbox di metodi di narrazione versatili ed efficaci, o che vogliano aggiungere frecce all’arco della propria consapevolezza narrativa.


OSPITI

Lorenzo Bolzoni, maestro calligrafo, è il capo grafico di BAO Publishing dal 2009.

Daniel Cuello, argentino di nascita, ma italiano di adozione, è autore di Residenza Arcadia (2017), Guardati dal beluga magico (2018) e Mercedes (2019).

Leonardo Favia, autore e traduttore, è il caporedattore di BAO Publishing dalla sua fondazione.

Giulio Macaione, fumettista edito in numerosi paesi, è autore di Basilicò (2016), Stella di mare (2018), e del recentissimo F*cking Sakura (2020), tra le altre cose.

Zerocalcare è un fumettista con base a Rebibbia, Roma, ed è l’autore di fumetti italiano più venduto della sua generazione. Ha pubblicato, tra gli altri, La profezia dell’armadillo (2011), Un polpo alla gola (2012), Dodici (2013), Kobane Calling (2016), Macerie prime (2017), Scheletri (2020), A Babbo morto. Una storia di Natale (2020).


Belleville assegna una borsa di studio a copertura totale del laboratorio: il bando è aperto fino al 3 gennaio.

Altre informazioni

Programma

21gennaio2021
Come il Fumetto usa il tuo cervello
Il fumetto è scrittura. Sia la componente verbale che quella visuale sono scrittura. Il segno grafico è calligrafia, e come tale trasmette emozioni. La mente del lettore, però, interagisce con la narrazione a fumetti in modo diverso rispetto a quanto avviene durante la lettura di un testo narrativo classico. Capiamo le differenze, evidenziando le peculiari potenzialità espressive di questo medium e del suo linguaggio.
Dalle 19.30 alle 21.00
28gennaio2021
Pensarsi in ogni ruolo
L’interazione tra gli autori di un fumetto e coloro che trasformano il loro lavoro in un libro fisico e lo rendono disponibile ai lettori è quasi simbiotica. Per essere autori efficaci bisogna comprendere le esigenze editoriali. Per rispettare e valorizzare la materia narrativa occorre condividere la visione degli autori. Affrontiamo le specificità dei diversi ruoli come se dovessimo fare le convocazioni per la Nazionale: perché nel lavoro editoriale applicato al fumetto la personalità conta quanto la professionalità. Con la partecipazione di Leonardo Favia (Caporedattore BAO Publishing).
Dalle 19.30 alle 21.00
04febbraio2021
La storia, la sintesi, la leggibilità
Un fumetto si nota e attrae per il suo aspetto visuale, ma si apprezza per la sua capacità di comunicare a tutto campo e si ricorda per il suo contenuto narrativo. Scomponiamo una storia a fumetti strato dopo strato, dall’esterno al suo nucleo, per comprenderne la natura mentre facciamo il reverse-engineering della sua struttura. E intanto accenniamo a un quarto ingrediente, di cui non diremo il nome perché è invisibile e silenzioso (ma ci torneremo verso la fine del corso).
Dalle 19.30 alle 21.00
11febbraio2021
Scrivere da ubriachi, editare da sobri
La storia è la struttura di ogni fumetto. Gli elementi che la compongono. Le tipologie, che travalicano i generi. L’approccio alla materia narrativa dal punto di vista di uno sceneggiatore e dal punto di vista di un editor: non la vedranno mai allo stesso modo sullo stesso argomento narrativo, ma ha per forza ragione uno e torto l’altro? Stress test a un’idea di storia per identificare i segnali di potenziale e le avvisaglie che sarebbe meglio passare ad altro. Con la partecipazione di Daniel Cuello (autore di "Residenza Arcadia" e "Mercedes").
Dalle 19.30 alle 21.00
18febbraio2021
È tutto nella tua testa
Le parole nei balloon sono dialoghi senza suono. Le inquadrature sono punti di vista tutt’altro che arbitrari. A metà tra la scrittura verbale e quella visuale c’è un’arte terza, di importanza vitale, che lavora per sottrazione: lo storytelling. La scelta degli istanti da mettere sulla pagina è essenziale per il narrare a fumetti. Approfondiamo l’economia della narrazione e la pratica del negoziato con se stesso che l’autore deve affrontare nel tentativo di creare una storia fluida, convincente ed emozionante. Con la partecipazione di Giulio Macaione (autore di "Basilicò", "Alice di sogno in sogno", "Stella di mare"). [Con esercizio facoltativo.]
Dalle 19.30 alle 21.00
25febbraio2021
Sic transit
Lo studio delle transizioni tra una vignetta e l’altra è la categoria più importante per capire gli strumenti narrativi specifici del fumettista. Per gli autori, una consapevolezza preziosa per ampliare la gamma dei propri strumenti narrativi. Per la redazione, una utile unità di misura della profondità e della complessità della storia che si sta editando o valutando se pubblicare.
Dalle 19.30 alle 21.00
04marzo2021
Dare forma alle parole
Quando la trama è stata decisa e la sceneggiatura è pronta (anche se forse solo nella testa degli autori), il fumetto deve prendere forma, e per questo deve confrontarsi con le regole editoriali legate al prodotto che diventerà. Perché, contrariamente al romanzo, il fumetto inizia solo quando si è deciso quanto durerà: chi lo crea trova la propria libertà creativa all’interno di limiti che stabilisce al principio insieme all’editore. Il secondino di questa prigionia? Il grafico. Con la partecipazione di Lorenzo Bolzoni (Senior Designer e Maestro Calligrafo di BAO Publishing).
Dalle 19.30 alle 21.00
11marzo2021
Ora dillo in silenzio
Secondo E.M. Forster esistono romanzi di magia e romanzi di profezia. Questi ultimi parlano al cuore più che al cervello dei loro lettori. Nel cinema, si attribuisce grande importanza alla tecnica dello show, don’t tell, dove le immagini sostituiscono le spiegazioni. Aggiungiamo il quarto tenet fondamentale del fumetto, cui abbiamo alluso nella lezione numero tre: l’economia della narrazione, e il valore fragoroso del silenzio nelle storie a fumetti.
Dalle 19.30 alle 21.00
18marzo2021
Uno sparo nel buio
Stephen King si lamenta del fatto che i lettori gli rivolgono sempre la stessa domanda: “Come ti vengono le idee?” Forse sarebbe meglio ragionare su cosa sia realmente un’idea, quando si ha intenzione di scrivere un libro. E un libro a fumetti in particolare. Fissiamo qualche parametro utile a distinguere un’idea da un brain fart. Ne parliamo con uno che qualche idea ogni tanto ce l’ha. Con la partecipazione di Zerocalcare (autore di un po’ di libri che potreste aver sentito nominare).
Dalle 19.30 alle 21.00
25marzo2021
Montare un divano Ikea bendati
I migliori editor non sono autori mancati, ma autori che aiutano altri autori. Comprendere e saper maneggiare gli strumenti della narrazione è un prerequisito indispensabile per chi deve scegliere quali libri portare verso i lettori, in che modo e in che forma. Metà delle conoscenze di chi lavora nel fumetto sono cose che si imparano e si interiorizzano strada facendo, fino a non avere più bisogno di chiamarle per nome; l’altra metà sono cose che vengono da dentro, e si esteriorizzano, fino a potervi ricorrere come se fossero utensili su uno scaffale. Tiriamo le somme del corso collegando quindici ore di parole al vissuto di chi le ha ascoltate, perché restino utili più a lungo.
Dalle 19.30 alle 21.00

Note:

Le lezioni si terranno in diretta streaming su BellevilleOnline tramite Zoom. Chi dovesse perderne una o più, potrà richiedere la registrazione scrivendo a info@bellevilleonline.it.
Gli ex allievi della scuola hanno diritto a uno sconto del 5% su ogni corso successivo.
Le iscrizioni si chiudono alle ore 14.00 del giorno di inizio.

Informazioni tecniche:

Le lezioni si svolgeranno su Zoom. Scaricare l'App per un miglior funzionamento, oppure accedere da browser Chrome.

Bellevilleonline logo typee
Bellevillemilano logo
Bellevilletypee logo
Bellevillefree logo
Bellevillework logo
Bellevillenews logo