Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Amazon e rivolte

Pubblicato il 23/03/2021

(non) sono un sindacato

117 Visualizzazioni
18 Voti

Molte volte ho desiderato

Essere rivolta

Ma mi sono poi detta

E i civili? Allora ho trovato forme più dense,

Meno traumatiche.

Altre volte la saliva mi è scesa singhiozzando

Ho pulito col braccio,

il sonno nemico mi ha tolto le bende.

Le filiere gorgogliavano

- Amazon scioperava -

Sui selciati si spostavano i sentieri incancreniti

Di ventisette volte uguale

La lama del rasoio ha censurato

solo i pensieri meno ostili

meno pulsanti,

i capovolgimenti a pagina 247 di storia paragrafo 3

non me li avevano spiegati così.

Logo
505 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (18 voti)
Esordiente
10
Scrittore
8
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large cuore mano.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Surreale meta-scrittura sintesi in peripezie anomaleSegnala il commento

Large img 20210327 161512 01.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Deputy ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Maurizio Ferriteno ha votato il racconto

Scrittore
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20181019 185533.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Cecibraci ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large abovo.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

arsenotelo ha votato il racconto

Esordiente

Mi strapiace come suona e come dice Segnala il commento

Large 20210422 011545.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Etis ha votato il racconto

Scrittore
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Che brava! Un passo avanti, ha ragione Il Verte.Segnala il commento

Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Notevole.Segnala il commento

Large foto0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente

Importante e profondaSegnala il commento

Large 13 36 00 6a00e54fcf7385883401b7c7499bb0970b pi.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Esordiente
Photo

Andreasololettore ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Io non lo so, mi astengo da commenti, credo solo che tu sia uno o più passi avanti. E credo, inoltre, che il meglio tuo si debba ancora leggere Segnala il commento

Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

bella!Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large dca82b0e 7e4d 4109 88c7 74365138249f.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Christina Carol ha votato il racconto

Esordiente

Super. Leggerti è un piacere. Super. Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

"Scrivo perché la mia esistenza è incarnata e voglio di me tutta la presenza sondabile, stremando, come ogni carne fa, l’ordine completo della logica, perché non vuole sottostare alla cultura della disgiunzione. Vuole essere l’ambivalenza che è, per permettere alla coscienza di vivere tutto il suo turbamento, il conflitto permanente, l’apertura di sé che ribadisce più che può la vulnerabilità e la potenza dell’esistenza anche a costo di una rottura." Tiziana Cera Rosco ----- Molto apprezzata !Segnala il commento

Large img 8324.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Nuzzi

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee