Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Non-fiction

Analisi ravvicinata del testo

Pubblicato il 25/11/2020

200 Visualizzazioni
35 Voti

Un’analisi ravvicinata del testo chiarisce il significato di comunità - l’appartenenza - e ne stabilisce i confini, siano essi fisici o immateriali. Si evince, tra l’altro, che la Scuola quale luogo (anche virtuale) di insegnamento è esterno alla comunità.


TYPEE è la comunità di scrittura e lettura online della Scuola di scrittura Belleville.


Typee - fa riferimento alla tribù indigena delle Isole Marchesi, descritta da Melville nel suo primo romanzo (Taipi nella traduzione italiana).

Due viaggiatori (lo stesso scrittore e un amico), fuggiti da una baleniera, approdano su un isola abitata da una popolazione indigena. I due sono trattati come ospiti privilegiati cui tuttavia non è concesso allontanarsi, e vivono uno stato d’animo oscillante tra la gioiosa esistenza con i taipi e l’angoscia di non essere davvero liberi.

Gli abitanti dell’isola sono accoglienti ma misteriosi, e resta sospesa la continua allusione alla loro possibile antropofagia.

Comunità - s.f. Insieme di persone che hanno comunione di vita sociale, condividono gli stessi comportamenti e interessi. *

Il modo di sentire proprio della comunità è indicato da termini come tenerezza, reverenza, benevolenza, rispetto.**

Una relazione sociale è definita comunità se, e nella misura in cui, la disposizione dell’agire poggia (…) su una comune appartenenza, soggettivamente sentita (affettiva o tradizionale) dagli individui che ad essa partecipano.***

Il senso di comunità si riferisce alla condizione di similarità con altri, una riconosciuta interdipendenza, una disponibilità a mantenere tale interdipendenza offrendo o facendo per altri ciò che ci si aspetta da loro, la sensazione di appartenere a una struttura pienamente stabile e affidabile.****

* Vocabolario Treccani

**(Tönnies F., trad it 1963).

***(Weber, 1922; tr. it., vol.I)

**** (Sarason, 1974)

Scrittura - s.f. Atto, operazione dello scrivere. Più concretamente, l’espressione scritta in contrapposizione a quella orale.*

Lettura - s.f. L’azione di leggere, di decifrare cioè un testo scritto o stampato. In senso più ampio, l’atto di leggere prendendo conoscenza di ciò che è scritto o di come è scritto.*

*Vocabolario Treccani

Online - locuz. avv. ingl. Che è consultabile attraverso un collegamento telefonico o telematico.*

*Vocabolario Treccani.

Scuola - s.f. Istituzione o attività che mediante un insegnamento metodico mira (…) a far apprendere una disciplina, una tecnica, un’arte…

Belleville - Quartiere di Parigi. Anche noto per essere l’ambientazione di alcuni famosi romanzi di Daniel Pennac.


E non ho altro da dire su questa faccenda (cit.).

Logo
2580 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (35 voti)
Esordiente
26
Scrittore
9
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

vivo sempre con il timore che le "comunità" diventino troppo facilmente "di giogo", ossia assimilabili a quelle dei due buoi posti accanto al lavoro, e vorrei propendere per una possibile "società degli individui"... Ma intanto colgo l'occasione per ringraziarti dell'attenzione che poni sempre nella "lettura" dei lavori altrui. Segnala il commento

Large 20210110 124915.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large aef1279e 3569 4d57 bd84 489222bbd0ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta Spagnoli ha votato il racconto

Scrittore

Probabilmente non frequento abbastanza assiduamente la comunità, o forse non abbastanza approfonditamente per capire il meta-testo che si nasconde tra le righe della tua ironica? piccata? amareggiata? considerazione... a me piace Typee per potermi confrontare, (sia in termini di scrittura sia in termini di lettura) con altre persone che, sotto qualsiasi forma, amano la parola scritta. Trovo che la piattaforma sia ultimamente poco seguita da un "regia" (quella della scuola forse?) che potrebbe dare indicazioni, segnalare perscorsi, orientare meglio le voci che animano typee, e che a volte si manifestano in modo fin troppo casuale e disordinato, secondo me. Mi piace l'iniziativa del "professionista che legge..." per esempio. Per il resto, lasciamo che la piattaforma, fatta di viaggiatori avventurosi e temerari, indigeni inconsapevoli, terribili antropofagi si manifesti in tutta la sua varietà di umori! Grazie Silvia, in ogni caso è interessante sollevare certi argomenti; significa che siamo vivi! Segnala il commento

Large default

eyepizzapie ha votato il racconto

Esordiente

Non riesco, come invece vorrei, ad andare oltre la superficie. Presumo ci sia un messaggio diretto a qualcuno. Forse riesco anche a percepire un'analogia formale. Se così fosse, apprezzo la tua sottile ironia, molto.Segnala il commento

Large default

Maiolo Mario ha votato il racconto

Esordiente

Non si scrive da soli. La scrittura è un atto che bisogna condividere a partire dalla sua creazione.Segnala il commento

Large fb img 1600380308308.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tiziana Fraterrigo ha votato il racconto

Scrittore
Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Silvia, condivido e apprezzo e continuo a leggere, con umiltà, chi scrive, ringraziando sempre Segnala il commento

Large foto0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente

Viviamo in una autosuggestione collettiva, e, ogni tanto, qualcuno parte per la tangenteSegnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200804 140153.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Valentinacomesai ha votato il racconto

Scrittore

Non ci riconosceremmo per strada, ma sappiamo gli uni degli altri le cose vere che sono nelle nostre battute. Segnala il commento

Large d504120d 8261 4d9c 8a4b 929afee27259.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ilyn Peyn ha votato il racconto

Esordiente

Un po' alla DFW. Stile anche nel non-fiction. Credo che non ci sia nient'altro da aggiungere. Segnala il commento

Large 20210114 141221.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Brava Silvia a mettere i puntini sulle i e ricordarci cosa facciamo qua. Stiamo calmi: leggiamoci e commentiamoci ma con rispetto. GrazieSegnala il commento

Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Sarà un caso che la redazione abbia scelto “typee”quale nome per questa comunità di aspiranti scrittori? Ma chi siamo noi, gli avventurosi viaggiatori che vi approdano o i temibili antropofagi che li accolgono? Forse sia gli uni che gli altri. Condivido il bel commento di Adriana e il suo concetto di comunità, perché questi dovrebbero essere i fondamenti di una comunità che si rispetti, ma a volte dietro le azioni più nobili si nasconde un sottobosco dall’aspetto intricato. Ci scambiamo opinioni, consigli, critiche, nella quasi totalità dei casi con senso civico e cortesia, ma in fondo, non siamo tutti, metaforicamente, dei cannibali che si nutrono dei propri simili? Secondo me nessuno è esente dal bisogno di emergere, di primeggiare, di mostrare quel che vale. È il saper dominare questo istinto che fa la differenza. Scusa il commento forse un po’ fuorviante, la tua è stata un’ottima analisi e mi ha spinto a riflettere sui meccanismi che regolano questa come tutte le comunità in genere. Segnala il commento

Large img 1371.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore

Mi sembra che i tuoi ultimi post si focalizzino molto sul tema delle relazioni esistenti fra i membri della comunità di Typee. Responsabilità e fiducia reciproca dovrebbero essere i valori portanti di questa come di tutte le comunità.Segnala il commento

Large img 20210226 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Howl ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Un pezzo intelligente e ironico a suo modo. C'è una presenza sotto che fa rumore, perché tra le righe si può leggere mille sfaccettature. Segnala il commento

Large screen 1  1 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

nadelwrites ha votato il racconto

Scrittore

Accurata.Segnala il commento

Large 70628358 189111868760977 7202426436156653568 n  2 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

LaborLimae ha votato il racconto

Esordiente

Brillante idea! Mille pensieri mi vengono. E non voglio dire altro su questa faccenda.Segnala il commento

Large elvi vento.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ellan ha votato il racconto

Esordiente

Molto interessante e originale questa analisi che parte da Melville, passa attraverso il concetto di comunità, molto importante in questo periodo di crisi e finisce a Parigi con Daniel Pennac. Brava. Segnala il commento

Large b81b29c5 b29b 4178 97a4 60ea34c566c9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Concordo con Roberta e Sofia I commenti sono importati e mi piace essere ancora qui, per confrontarmi, per capire e e migliorare. Meglio ancora aumentare le letture e imparare ad essere più attenta, ‘in ascolto’. per arrivare in profondità. :)) Grazie di questa riflessione Segnala il commento

Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large 6be01db93c7fce72c4ee8b867a8357ca.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Angelica Nobili Costa ha votato il racconto

Esordiente
Large typee.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

carlomariavadim ha votato il racconto

Esordiente

Beh, utile quest'analisi di dove siamo e chi siamo. Grazie Silvia.Segnala il commento

Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

una disamina sottile Segnala il commento

Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large forrestgump.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore
Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente

Credo di capire a chi è rivolto lo scritto. Personalmente (allaciandomi a Roberta) cerco di dare più spazio alla lettura di libri all'infuori di typee xche credo sia più proficuo e mi fa crescere molto di più dei commenti e voti. Inoltre qua partecipo come posso a volte solo votando xche credo ognuno sia libero di fare come vuole o può. Bella riflessione la tua. Un abrraccioSegnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200826 180718.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Esordiente

mi sento come davanti a certe poesie: come se ci fosse un senso da cogliere, che io non riesco a cogliere. mi viene solo da pensare a come mi sento in questa comunità (bah), al fatto che sarebbe meglio se scrivessi meno e leggessi più Melville e Perec (anche Pennac?).Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Mi sembra molto interessante. In principal modo perché credo tu voglia parlare di questo argomento, ma, sottintendone uno ben più profondo e delicato... In quest'ottica mi sento di ringraziarti sottoscrivendo ogni tua disamina. Ciaoooo!!!Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Esordiente

Sotto il profilo oggettivo una comunità è anche un insieme eterogeneo di individui che scelgono liberamente, con piena coscienza e cognizione di causa, di compartecipare a un progetto comune. Nel caso di Typee: la scrittura. È questa che funge da collante tra i membri, tra cui si istaura – se non un legame che implica “tenerezza, reverenza, benevolenza” – almeno una relazione che OBBLIGA TUTTI GLI UTENTI AL RECIPROCO RISPETTO. Sotto il profilo soggettivo, né la comune appartenenza né la condizione di similarità sono sufficienti a garantire la stabilità e l’affidabilità della comunità, tantomeno a evitare comportamenti esecrabili. Ora, poiché gli allievi non sono responsabili di atti e atteggiamenti scorretti e offensivi, posti in essere da chi si ritiene legittimato ad agire contro tutta la comunità, personalmente ritengo necessario ignorare chi è incapace di stare al mondo civilmente. No visualizzazioni e no voti: la risposta migliore a chi non merita alcuna attenzione. Segnala il commento

Large altro mondo.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Clarissa Kirk ha votato il racconto

Esordiente

Bravissima Silvia è proprio vero, ci hai ricordato perché siamo qui, siamo una bella tribù. E non ho altro da dire su questa faccenda ( Forrest ) Segnala il commento

Large 20210304 080359.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

StefanoS ha votato il racconto

Esordiente

Non ci ho capito un turbo. Ok va bene Mi fido. Bella storia.Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Silvia Lenzini

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee