Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

andata e ritorno con scollamento

Pubblicato il 25/08/2022

69 Visualizzazioni
14 Voti

c'è un quartiere nuovo nuovo al limitare del mondo, un nome impronunciabile per chi non ha dimestichezza con le dieresi. c'è un lavoro al fondo della strada in corso? un tesoro? che assillandomi pian piano mi cancelli la ricerca, la cronologia della pelle persa.

la donna officiante accavalla le gambe senza prestazione, sulla porta di un quasi autunno, srotola tende ristrette in una sempre soffocante posizione. raduno a posteriori giochi di parole, per sdrammatizzare il gesso delle postazioni distanziate senza colori.

a piacimento il dentifricio in forma di schiuma sotto l'arco delle labbra stupite di rosso acceso. non c'è storia prima della notte, solo i conti dei nodi ai capelli di questi giorni quasi saturi di totem, e poi queste parole ingenue per vedetta, che strumento e panorama.

se i sussulti invadessero le stanze, osservandoli da un angolo sciolto del letto, sentire dentro uno spavento, una fuga inconcepibile.


Logo
928 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (14 voti)
Esordiente
8
Scrittore
6
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20200216 wa0038.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

esercizi ha votato il racconto

Esordiente
Editor

qui in alcuni passaggi avrei curato di più la musicalità (che ti appartiene, che padroneggi in altre) anche perché ci sono immagini molto belle a cui si arriva, come dire, depotenziati per via di alcuni versi legnosi per come suonano... mio parere personalissimoSegnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente

Una grandezza di arte!Segnala il commento

Large img 20210428 111521.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonio Tammaro ha votato il racconto

Scrittore
Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Molto bella.Segnala il commento

Large brothersfarris.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

sinapsineuronica ha votato il racconto

Esordiente

Io sono solo andato e mi sono scollato. Se torno mi rincollonisco (si dice così?) e finisco la colla. Preferisco starmene andato per un po'... magari torno quando finisco il dentifricio (ma lo farò durare il più possibile lavandomi i denti una volta a settimana). Però continuo a leggerti con piacere dove sono andato.Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

bellissima … non so commentarla io. da leggere seduta sulle sabbie desertiche Segnala il commento

Large 2b64bdba d25f 4e5f be75 002ad9d94854.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Un fiore ha votato il racconto

Esordiente

Credo si possa solo leggere. Ma non è possibile non fare il gioco indovina che vuole dire. Però ogni possibile ipotesi viene confutata da qualche elemento che non c’entra. Esempio io non riesco a collocare il dentifricio in schiuma. Questo fenomeno di particolari distonici a qualsiasi allegoria rende il flusso come di incoscienza. Come quei sogni che pare il cervello ci faccia dimenticare perché ricordarceli ci farebbe un danno. Ritengo di aver dato il mio contributo al dibattito. Segnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Marco Verteramo ha votato il racconto

Scrittore

La strada in corso è il nostro percorso? Avremo un premio? La dieresi è molto comune nel francese, simile nel tedesco l'umlaut, o magari ti riferisci al greco antico, al limitar del mondo E poi la donna officinante che celebra Io vedo sabbia che scivola dalle mani, ma anche una sorta di resistenza, anche alla retorica, al nostro piccolo consueto ordinarioSegnala il commento

Large whatsapp image 2022 04 02 at 13.44.08.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Forse mi sbaglio, ma io vedo l'ombra di un esodo di massa, la disgregazione del senso, lo sbilanciamento tra le parole e il significato. Mi sembra il ritratto di ciò che è diventato Typee: un vecchio vestito di cenci che chiede la carità davanti al santuario della Parola.Segnala il commento

Large img 20211020 140301.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jordan ha votato il racconto

Esordiente

Veramente bella Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Vi percepisco tutta la mia contradditorieta' al momento di partire per le vacanze e, poi, il ritorno alle consuetudini del quotidiano vivere...Segnala il commento

Large 2ef5416194de16b8c656d17526be.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Intensa, estrosa astratta, tutta d'un fiato.Segnala il commento

Large 9788894548259 0 536 0 75.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Molto, molto bellaSegnala il commento

Large amelie 1024x593.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Roberta

Scrittore
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work