Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Appunti su Hans Vaihinger

Di palu
Pubblicato il 16/10/2021

71 Visualizzazioni
15 Voti

c’è questa volta,

un drago verde,

che vive in un giardino rionale di una grande città.

contrariamente al resto della sua specie,

sputa acqua al posto del fuoco,

ma non si sente sminuito per questo.

sputa l’acqua dalla bocca e a volte dal naso, zampillando verso l’alto;

disseta i frequentatori della piccola area verde,

umani o animali, senza fare distinzioni.


sono in due, giovani direbbe dall’aspetto. una coppia, ma dai costumi inusitati.

si son levati e, per un poco, han lasciato incustodita la loro casa,

ai margini del giardino: un cartone.

lei barcolla, lui non la sostiene: la guida.

ha una mano sulla sua spalla, come si conduce un cieco,

ma al contrario, stando dietro.

il drago li osserva e vorrebbe chiedere se stanno bene,

ne sente l’urgenza,

ma non si può muovere, e non ha voce.

sbandano, come se ciechi fossero tutti e due e in effetti: li accompagna un cane.

è bravissimo, come sovente capita in questi casi:

pare essere lui a sapere dove andare e li conduce oltre l’angolo della strada.

il drago intuisce le vite che non hanno vissuto,

quelle che segretamente avrebbero voluto,

ma non hanno avuto modo di vivere, non avendone l’adito o l’audacia.

ché le vite nel giardino degli altri sono sempre più verdi,

nel giardino del re è ciò che volevano per la vita; la loro, non quella del re.

li aiuterebbe, pensa il drago, se fosse nato re.

un lampeggiante si avvicina,

è un’altra coppia, vestita di blu, va alla casa nel prato.

il drago grida: non la toccate, ma non ha voce, nessuno lo sente

i blu si guardano attorno e con pochi gesti, la casa non c’è più.

poi tornano al lampeggiante

e se ne vanno, con l’orgoglio di aver sconfitto un drago.

poi, finalmente il cane ritorna. e ha sete,

si avvicina al drago e chiede da bere.

lui lo disseta, ché umani o animali, non fa distinzioni.

Logo
1779 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (15 voti)
Esordiente
10
Scrittore
5
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Bruno Gais ha votato il racconto

Esordiente

Particolare, di grande impatto l'immagine di un drago che sputa acqua per dissetare. Mi ha stimolato la fantasia, ricrearla nella mia mente, è stato piacevole.Segnala il commento

Large 911.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Anacleto ha votato il racconto

Esordiente

Stasera, tutti al drago verde! Offro io ! Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

è molto variegata la simbologia del drago nella tradizione delle varie culture umane. a volte simbolo del male a volte entità allegorica di culto. qui lo utilizzi in una connotazione altra, in una struttura narrativo-fiabesca-poetica, mescolando la descrizione con la capacià evocativa tipica del non detto per intero. disponi il tutto nel presente, nel quotidiano, tra l'esistere degli ultimi e la pax dello stato di fatto.Segnala il commento

Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large la concretezza del pensiero.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Bruno Magnolfi ha votato il racconto

Esordiente
Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente

Bellissima, Palu. Mi hai fatto stringere il cuore di rabbia e tristezza. Complimenti e un caro saluto, Roberto.Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large thumbnail outlook image.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

GAP ha votato il racconto

Esordiente

A me è piaciuto questo racconto sotto forma di appunti e ho idea dei motivi per cui ti sto elogiando: hai innanzitutto creato una storia fruibile che è il primo compito dello scrittore. Quindi il primo livello di lettura non viene inficiato dalla mia ignoranza relativa a Hans Vaihinger che ammetto di non conoscere. Poi mi hai dato la chiave nel titolo per affrontare un secondo livello. Starà a me, lettrice, se ne ho voglia, andare a documentarmi e poi rileggere il tuo testo e trovare un secondo livello. Ma io la reputo una cosa stimolante. Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Paolo, non ho nessun problema a confidarti tutta la mia ignoranza in fatto di "cultura" generale (e non solo...). Spesso approdo su Google per ampliare ciò che non conosco o conosco solo per completare le parole crociate... Non vorrei sembrarti ingenuo, ma c'è stato un attimo in cui il tuo racconto mi ha commosso e spronato a giungere fino al termine... Quindi grazie e sinceri complimenti! P.S.: qui su Typee ho imparato a non considerare errore la minuscola dopo il punto, nel caso specifico del tuo racconto mi piace considerarlo come una ulteriore "finta" a stranire l'attenzione del lettore. Se mi sbaglio so che mi perdonerai bonariamente! :-D Segnala il commento

Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Bravo Palu, stai sperimentando nuove strade e fai benissimo. Ho qualche perplessità sulla punteggiatura, ma sono quisquilie; è un testo che emoziona, e questo è l'importante. E si percepisce la cura con cui è stato scritto. Grazie per il suggerimento nel titolo, ho dato un'occhiata ma approfondirò. Ah, una cosa: non ripeterei I blu (l'hai già detto, e si è capito bene che sono poliziotti), forse basterebbe I due. Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Rientra tra le funzioni della narrativa quella di pungolare gli interessi dei lettori e spingerli a coprire eventuali lacune? Sì, assolutamente sì. Ed è quello che hai fatto tu Paolo con il tuo bellissimo brano. Grazie di cuore per aver pubblicato un testo degno di attenzione.Segnala il commento

Aoh14gjaydde0xx0klmdn8xav1mkmg25dbcq0nyke6jl=s50?sz=200

Signor Fabiani ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Ha a che fare con la cosiddetta "Philosophy of 'As if' ", giusto? Però concordi che se uno non sa cosa sia, allora ha serie difficoltà a capire la logica della storia? E quindi concordi che se qualcuno non lo sa - e se non lo sa, non sarà certo una estemporaena ricerca su Google a farglielo sapere, peraltro neppure spontanea, ma indotta da questo mio messaggio - e ti fa comunque dei complimenti per quanto è scritto bene e per quanto è emozionante, questo qualcuno sostanzialmente non ha proprio idea dei motivi per cui ti sta elogiando? E cosa te ne fai degli apprezzamenti di chi non sa perché ti sta apprezzando?Segnala il commento

Large foto del 15 09 21 alle 09.22  3.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di palu

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work