Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

BAIA

Di Barbara - Editato da Barbara
Pubblicato il 10/07/2022

Zingaro, nulla più

20 Visualizzazioni
6 Voti

Le storie migliori sono quelle non forzate, arrivate per caso, godute perché ci sta e basta.

Il teorema dei sentimenti condivide quanto il gentil sesso soffra un amore andato a male, il teorema rimane fermo alla ipotesi esattamente quando l'enunciato astratto di condizione iniziale blocca la tesi di fronte agli uomini, manca un tassello.

Qui ha inizio l'emisfero delle azioni  delle loro conseguenze.

Loris è uno dei tanti che voleva avere una donna sua pur consapevole non fosse lei per un insieme di dettagli all'apparenza blandi, badate ! Solo in superficie poiché nel profondo erano capaci di allontanare le placche creando un terremoto ....

Si lasciava scegliere passivo, eppure nemmeno l'alchimia degli sguardi era scattata, in lui prepotente suonava una voce sbagliata, avrai qualcuno con cui stare..

Così come Loris si appiattiva Serena si impadroniva del suo cuore, della sua mente insinuando, proponendo, spegnendo la parte migliore di un giovane uomo che ancora non si era vissuto.

Anni persi in una staffetta col fiatone a rincorrere un traguardo inutile, tutto qua ?

Chi era oramai ?

Un surrogato ?

Un maschio inappagato ?

Un uomo in ginocchio ?

No.

Un niente, di tutto, nulla di speciale, un giovane uomo a vivere un'esperienza normale.

Loris e Serena due ragazzi ancora bambini, leggermente cresciuti.

Hanno finito.

Divisi male hanno ripreso il proprio sentiero con qualche rimpianto.

" Baia sono arrivato, sono stanco, sono solo ho paura di stare con me, godrò il tuo mare, il tuo sole conoscendo quel tutto di un niente che sono in mezzo a mille persone, a te Serena auguro di fare altrettanto meritiamo entrambi di vivere davvero, credo.

Non cercherò una donna qualsiasi, non ti cercherò  nei visi anonimi, adesso ho capito quanto non serva la caccia al tesoro, arriverà per caso e sarà unico il mio tesoro.. Irripetibile, magico come l'alba davanti a me, ogni domani di nuovo al mio fianco.


Logo
1894 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (6 voti)
Esordiente
4
Scrittore
2
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large ll mare dei surrealisti.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large nyogen.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Nyogen ha votato il racconto

Esordiente
Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large 910dc58f c51d 4d5c 932c a9b686be34e1.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente
Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Barbara

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work