leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Bilocale

Pubblicato il 12/06/2019

30 Visualizzazioni
9 Voti

Ciascuno ha per cuore 

un bilocale.

Affinché una persona sia felice

anzitutto lei stessa

deve abitarvi,

poi può affittare la seconda stanza,

se vuole.


A lungo abbiamo condiviso l’appartamento. 

Coinquilina comprensiva,

accettavo meno quando avevi contanti in minor quantità.

Tuttavia, da qualche tempo 

non ne avevo abbastanza 

per le bollette 

e ti chiedevo.

Raramente eri in casa. 


Quando hai interrotto i pagamenti 

ho smesso di vivere lì.


Il bilocale vuoto, abbandonato,

ha iniziato a riempirsi di polvere.

Han sfondato la porta,

fatto graffiti alle pareti,

vetri di bottiglie brillavano sul parquet

e l’odore di rum impregnava 

l’arredamento.

Animali sono entrati

in giornate di pioggia 

in cerca di un rifugio.


Un giorno mi hai cercata,

volevi affittare la tua vecchia stanza,

hai detto che avresti portato i soldi.

Ho trovato le chiavi dell’appartamento,

pensavo di averle perse. 

Sono andata al bilocale,

non è servito inserirle,

la porta si è aperta toccandola.

Ho scoperto così

in quali condizioni fosse

la mia vecchia casa.


Piena di vergogna,

non volevo farti entrare.

Hai insistito,

ma una volta varcata la soglia,

inorridito,

sei scappato.


Da quel giorno 

mi sto impegnando 

a pulire.

Ogni tanto mi taglio coi vetri 

e l’odore di rum è ancora nell’aria

ma non demordo.

Chiedo aiuto 

quando il denaro non mi basta.

Forse cambierò colore alle pareti

e stile alla mobilia.

La tua stanza l’ho chiusa,

la chiave è nel mazzo 

insieme alla mia.

Logo
1394 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (9 voti)
Esordiente
9
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Esordiente
Large gabbiano.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Vinantal ha votato il racconto

Esordiente

Intrigante metafora... ma bisognava lavorarci di più. Segnala il commento

Large 20190803 142034.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Etis ha votato il racconto

Esordiente
Large theshapeofwater.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Edoardo Radaelli ha votato il racconto

Esordiente

Metti tutto a nuovo come prima che succedessero queste traversie. E scegli il prossimo coinquilino che un po rassomigli al primo. Segnala il commento

Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore

Anche secondo me andrebbe sfoltita :)Segnala il commento

Large img 20190913 wa0003.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Esordiente

Bene apertura e chiusa ma in mezzo c'è un pò troppo.Segnala il commento

Large p 20170930 131407 bf 1 1.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Esordiente
Large cd7578e961d8dd6b3b97bc34b7d32dc3.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di Selenophile

Esordiente