Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Cercavi me?

Pubblicato il 24/03/2021

179 Visualizzazioni
60 Voti


Nico non ha segni particolari sul viso. Lo conosco da tanto tempo, e non mi sembra diverso. O forse ho smesso di accorgermi dei nostri cambiamenti. Ci incontriamo un paio di volte al mese, sempre allo stesso posto, da cui si vede il mare. Perché io e Nico siamo isolani, e il mare per noi è Dio, o la cosa più simile a dio. Io porto un thermos di caffè amaro e due tazze di ceramica, perché so che anche lui detesta bere il caffè dai bicchierini di carta: rovinano l’aroma e lasciano in bocca il sapore di un piacere frustrato. La sera prima preparo i biscotti di mandorle e mele, con la scorzetta di un limone del mio giardino. Lo zucchero a velo non lo metto, perché a noi le cose troppo dolci non piacciono. Quando arrivo al nostro appuntamento, gli stampo un bacio sulle labbra, gli dico “Ciao, come stai?” Non aspetto la risposta, perché Nico dice che gli leggo nel pensiero. Ma non è vero, la verità è che tante cose sono scontate e, se nella vita non hai fatto altro che osservare gli altri, non hai bisogno di molte spiegazioni. A volte ci fissiamo, come due estranei che s’incrociano sul marciapiede o due vecchi sullo stesso bus. So che vorrebbe prendermi le mani e scrocchiarmi le dita. Con Nico non sono mai a disagio, neppure quando restiamo in silenzio per ore a guardare in direzioni opposte. Forse perché ci siamo conosciuti da bambini e siamo cresciuti allo stesso ritmo. 

Eravamo in campagna. Lui mi spiava dal balcone, ma non osava scendere a giocare con gli altri bambini. Un giorno sua madre mi aveva invitato a salire a casa sua. Aveva lasciato di proposito la porta aperta per raggiungere le altre signore, che si riunivano tutti i pomeriggi sotto i grandi noci nell’orto di mio padre. Ero entrata in punta di piedi. Nico era nascosto sotto il muretto e tentava di sporgersi per spiare di sotto, senza farsi vedere dai ragazzi. Gli ero arrivata alle spalle. “Cercavi me?”. Gli avevo preso la mano, e avevo capito che ci cercavamo entrambi. Con gli anni abbiamo cambiato città, ma non ci siamo mai persi di vista. 

Oggi gli ho portato otto gambi di cymbidium del mio giardino. Sono così carichi di fiori, che ne sono bastati cinque per riempire il vaso. Tre li ho lasciati sulla lapide. Tra qualche giorno è il mio compleanno, ma so già che non mi farà gli auguri: lo dimentica sempre.



A Roberto Calabrese.

Logo
2327 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (60 voti)
Esordiente
45
Scrittore
15
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large th.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

PennyBlack ha votato il racconto

Esordiente

Far provare emozioni a chi ci legge, questo per me significa saper scrivere. ComplimentiSegnala il commento

Large default

baccaja ha votato il racconto

Esordiente
Large foto oman.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ilarietta ha votato il racconto

Esordiente
Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente

Sicilia Musa che ispira memoria e poesiaSegnala il commento

Large io.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Coscienza fantasma ha votato il racconto

Esordiente

Bellissima e piena di contaminazioni emotive e di stiliSegnala il commento

Large cuore mano.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Mi hai commosso, sei grande nel raccontare.Segnala il commento

Large un albero ribelle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Malehua ha votato il racconto

Esordiente
Aoh14gjrmag78hkjcqoaqnabg2burrwlxqbfnbsubad36q=s50?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore

Penna leggera e curata. Contemporaneamente profonda. Segnala il commento

Large salvador.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Graziano ha votato il racconto

Esordiente
Large cimg2750.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

albertomineo ha votato il racconto

Esordiente

Come sempre fai sentire luce, colore, profumi e carezzi l'anima. Ti abbraccio.Segnala il commento

Large ritratto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

occhineri ha votato il racconto

Esordiente

Tenero e struggenteSegnala il commento

Large attorno alle 3 cime.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Maceto Pobbi ha votato il racconto

Esordiente

Struggente! Una bella amicizia, un ricordo, un omaggio a una persona cara e (presumibilmente) sfortunata, tutto concentrato in poche righe che scorrono leggere verso il finale a (forse un po' prevedibile) sorpresa.Segnala il commento

Large t  2  31 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

SteCo15 ha votato il racconto

Scrittore

Poetico e leggero, mi ha ricordato le illustrazioni degli innamorati di Peynet. Avendo a disposizione ancora duemila battuta avrei aggiunto un episodio a saldare più in profondità il legame tra i due protagonisti. Ma questo a mio gusto. A fine lettura assume un gusto tra l'ironico e l'amaro la frase: "se nella vita non hai fatto altro che osservare gli altri, non hai bisogno di molte spiegazioni" a spiegazione che non aspetti la risposta alla domanda "Come stai?" :)Segnala il commento

Aoh14ghceea2z45svv0aajsvolhdwqjqwz3sonkkjk2swa=s50?sz=200

Alessandro Massa ha votato il racconto

Esordiente

Vorrei fare una qualche riflessione profonda ma hai già detto tutto tu :) Segnala il commento

Large 108886174 3418810274818923 2362367298767305902 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Zaccaria Chelli ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Maurizio Ferriteno ha votato il racconto

Scrittore

Molto brava, complimenti.Segnala il commento

Large img 20190420 144156149.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Mong ha votato il racconto

Esordiente

Meraviglioso. Leggero e toccante, musicale e profumato. Non so dire altro. Bravissima.Segnala il commento

Large fb img 1618680321357.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

M.D.P. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200406 200913.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Annalisa Maitilasso ha votato il racconto

Esordiente
Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente
Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente

Esiste un 'per sempre'. E' una grande consolazione. Molto ben scritto. Ciao, Frato.Segnala il commento

Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore

È tutto così lieve, misurato, con il presente che si mescola con i ricordi d'infanzia, con i piccoli e deliziosi dettagli, che il finale ti sorprende ma non ti rattrista, perché parte di un disegno, di una pace interioreSegnala il commento

Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Un’ amicizia con la A maiuscola, una di quelle per la vita, e oltre. Raccontato con tratto gentile, emoziona e commuove nell’ultima parte.Segnala il commento

Large 20210307 143015.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Emil M. ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Carmen ha votato il racconto

Esordiente
Photo

Antonietta Cocco ha votato il racconto

Esordiente

Finale inatteso ma composto. Tutto molto poetico, semplice e profondo. Segnala il commento

Large 20210422 011545.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Tenero e vero sei brava e vera :)))Segnala il commento

Large ti8.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore
Large img 6731.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Aniello ha votato il racconto

Esordiente

C’è delicatezza e poesia nelle tue parole. Io ho una predilezione per la scrittura semplice, quella che emoziona senza la pretesa di dover dimostrare nulla a nessuno. Mi piace tanto.Segnala il commento

Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

direzioni opposte anche oggi, ma l’anima saSegnala il commento

Large default

Annacod ha votato il racconto

Esordiente

Mi hai fatto vivere le tue emozioni. Molto bello.Segnala il commento

Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Racconti un mondo di luce e di positività. Bello.Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

una fatalità assolutamente necessaria: senza amore, nessuna separazione e forse nessun dolore. Segnala il commento

Large abovo.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

arsenotelo ha votato il racconto

Esordiente
Large mariomonfrecola social 2020.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

mariomonfrecola ha votato il racconto

Esordiente

Emozionante! E nemmeno quel finale inatteso e duro smorza la bellezza del racconto che, nella sua semplicità, è una storia senza tempo. Anzi, quel finale fa riflettere e rende la vicenda ancora più profonda. Complimenti sinceri Adriana, davvero notevole (vista anche la lunghezza concentrata del brano)Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Delizioso.Non ostenti, non fai a gara di ego, è anche questo che fa la differenza. Tocchi in profondità e coinvolgi, trascini, con la grazia della consapevolezza. È un racconto intimo certo, ma ha valore universale Segnala il commento

Large dca82b0e 7e4d 4109 88c7 74365138249f.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Christina Carol ha votato il racconto

Esordiente

Ottimo racconto. “restiamo in silenzio per ore a guardare in direzioni opposte” Segnala il commento

Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Un racconto poetico scritto con inchiostro chiaro; notevole il gioco dei tempi che oscillano in un tono disteso. La chiusura vive di vita propria (come ogni fine). Sono contenta.Segnala il commento

Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large typee.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

carlomariavadim ha votato il racconto

Esordiente

Ma che bella amicizia! Tanto, tanto, tanto poetico. E si prova tenerezza. Bravissima.Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

matte_mangili ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Massimodecimo ha votato il racconto

Esordiente

Tanta poesia e forza evocativa, nel tuo racconto Adriana...condita, alla fine, con un filo di dolce e tenera tristezza. Grazie per averci fatti partecipi del ricordo del tuo grande amico !!Segnala il commento

Large foto0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Un regalo, un gioiello. Racconto delicato, misurato. Di sentimento e per niente sentimentale. Anche il colpo di scena è misurato, sorprende con una lieve tristezza subito mitigata da quell’ultima frase, detta con un sorriso dolce sulle labbra. Bravissima.Segnala il commento

Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore

CommoventeSegnala il commento

Large b81b29c5 b29b 4178 97a4 60ea34c566c9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

È commovente certo, ma c'è un coinvolgimento vero e una dedica di sentimenti in cui l’anima dei puri sembra danzare insieme per ritrovare la bellezza, e tenerla nel cuore e nella mente per non dimenticarla di fronte al quel mare che porterà vento e profumo in eterno. Un racconto profondo Che ci narri con il tono leggero di un lontano gioco d’infanzia: alla fine amaro ma indistruttibile irrinunciabile. Porterai ancora quelle due tazzine e i cymbidium di fronte al mare. E un fiore lo metto anch’io.Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Che bello, questo racconto: così sobrio, eppure commovente, che parla di un'amicizia amorosa mai sopita, mai spenta, nè dal tempo, nè dalla distanza. "Se nella vita non hai fatto altro che osservare gli altri, non hai bisogno di molte spiegazoni"... questa frase convince, anche se non risponde a nessuna logica "reale"... perché funziona a livello narrativo. Ci hai ormai "inclusi" nella tua verità personale, che diventa anche la nostra... indipendentemente dal "mondo fuori"... C'è un pathos trattenuto, con sapienza, che non diventa mai invasivo, ma pernea tutto il racconto, con un velo sottile e impalpabile, come una carezza leggera, che fa vibrare le nostre emozioni, e alllevia la sofferenza. Molto bella anche la chiusa, che ci sorprende, e ci riporta alla "realtà del mondo fuori" . Ma la morte si è fatta vita, e continua a nutrirti, a nutrirci. Uno dei più belli che hai scritto, Adriana. Già: di che colore sono, i fiori? Me lo sono chiesto anch'io. Segnala il commento

Large cfe13a30 7433 44d1 a6d7 e99bef6700de 1 201 a.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210420 144844 0000.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente

Un racconto commovente e poetico, un piccolo capolavoroSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Questo racconto è una poesia solare, fino alla chiusa che è la concentrazione del sole precedente: accecante. Complimenti Adriana, e piacere di conoscerti Roberto!Segnala il commento

Large 13 36 00 6a00e54fcf7385883401b7c7499bb0970b pi.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Esordiente

è una carezza. ricco di cura e dolcezza. poi quando arrivi ai cinque fiori del giardino che metti in vaso, sì, anche il mio respiro cambia. e se lo rileggi fa male fin dall'inizio. di che colore sono i fiori?Segnala il commento

Large fotox typee.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Mauro Serra ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210409 190335.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

StefanoS ha votato il racconto

Esordiente

Ho cambiato respiro. Emozionante.Segnala il commento

Large default

Etis ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20180626 wa0139.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

FilippoDiLella ha votato il racconto

Esordiente

Non ho paroleSegnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente

Più pacato degli altri tuoi. BelloSegnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Poesia.Segnala il commento

Large 20201021 160429.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Cinzia M. ha votato il racconto

Esordiente
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

Molto bello Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Adriana Giotti

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee