Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Umoristico

Chi troppo si loda, s'imbroda.

Pubblicato il 15/01/2019

Tratto da un proverbio vero, il breve racconto narra le vicende di uno "stupido d'immagine" ignaro della sua situazione...

102 Visualizzazioni
13 Voti

"Forse lei non sa chi sono io,altrimenti non perderebbe tempo e mi troverebbe un tavolo per due persone."

"Ripeto che siamo al completo".

Entrambi si stavano spazientendo. Tutti e due avevano ragione. Tutti e due avevano torto. Il punto é che il signor Punto, mi scuso per il gioco di parole, non riusciva a credere che non gli fosse permesso cenare con sua moglie Linda nel ristorante piú "in" della cittá. Veramente? Lui, stretto collaboratore di un famoso parlamentare.

"Voglio parlare con il suo superiore" insisteva il signor Punto.

La moglie cercava in tutti i modi di convincerlo che qualunque altro ristorante sarebbe andato bene , ma ormai aveva capito che per il marito era diventata una questione di orgoglio. Di dominio pubblico. Gli occhi di tutti i clienti in sala erano puntati sul signor Punto e sul responsabile di sala. Tra questi, un vecchietto si alzó e raggiunse i due uomini.

"Io la conosco" disse indicando il collaboratore del parlamentare.

Il signor Punto pieno di gioia e tutto impettito si rivolse con tono di sfottó all'altro:" Vede, solo lei non ha idea di chi sia io. Questo signore mi conosce".

Ed il vecchietto:" La conosco sí, la conosco. A lei e quell'altro con cui lavora. Mi sono ritrovato la pensione dimezzata grazie a voi."

Il signor Punto si sentí morire dalla vergogna. Poi replicó:" beh, dice che le abbiamo dimezzato la pensione, ma è cliente in uno dei ristoranti più cari della cittá."

"Sono a cena con la mia famiglia. Mio figlio paga. E poi non sono fatti vostri!".

In quel momento arrivó il direttore del locale per cercare di calmare la situazione.

Dopo un tentativo del vecchietto di tirare la sedia al signor Punto con conseguente colpo della strega e perdita di dentiera, dopo un lancio in lungo della dentiera con pieno centro nell'acquario della sala da parte del signor Punto, dopo lo svenimento della signora Linda, dopo l'intervento di un vegano che non tollera la presenza di una dentiera in un acquario perchè stressa dei poveri pesciolini.. "ah no io non mangio. Sono entrato per un'informazione"; la decisione arriva: chiamare il parlamentare.

Dopo un'oretta ecco che varca la porta.

"Cos'è successo?"

"Non mi danno il tavolo" risponde Punto.

"Siamo al completo" replica il responsabile della sala.

"Ho pensato che chiamarla fosse la cosa migliore"dice il direttore.

Passa cosí un'altra ora di spiegazioni sulla dinamica dei fatti. Il locale si svuota.

"Se vuole ora il tavolo c'è"

"Non so se voglio più mangiare qui"

"Dai Signor Punto, si sieda. Con tutto questo parlare mi é venuta fame, la raggiungo a breve." Prova a convincerlo il direttore.

Il signor Punto convinto si reca al tavolo.

Il direttore chiede al parlamentare come faccia a lavorare con un soggetto del genere:" É presuntuoso. Bastava aspettare, come vede".

"Oh, ma lui non lavora con me. Lavora per me. È il mio stupido d'immagine."

"Il suo che?"

"Stupido d'immagine. Me lo porto in giro per far risaltare la mia intelligenza. Serve per ottenere il consenso del popolo."

"Wow. E Funziona?"

" Lei cosa ha pensato questa sera?"

"Beh.. Quando è arrivato e ha messo tutto a posto, l'ho vista sotto un'altra luce."

"Allora vede che funziona?".

Il parlamentare sorrise e raggiunse il suo stupido d'immagine.

Logo
3233 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (13 voti)
Esordiente
10
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large graffitiwall.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Superfrancy ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Gabriella Pilotti ha votato il racconto

Esordiente
Large forrestgump.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20210705 011756.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore
Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Aaue7mczxevud7mmtod10ctjdeqrojbibkihyxmkzkkkmq=s50?sz=200

LadyEffe ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Mi è piaciuta la parte della dentieraSegnala il commento

Large large australia.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Scrittore
Large fb img 1455357798620.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Hollyy ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

L'idea é simpatica. Curerei un po' meglio la formaSegnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

di Noemi94

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee