leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Ci vediamo lì stasera

Pubblicato il 14/08/2019

26 Visualizzazioni
8 Voti

Esistono milioni di combinazioni in questo universo, alcune hanno il sapore della salsedine sulla pelle ed altre trascinano scie di frammenti: sono meteoriti che pregano di non spegnersi troppo in fretta.

Un paio di sere fa mi hai fatto venire in mente quando incrociavo le gambe per rimanere stabile sul bordo della strada, avevo l'abitudine di raccogliere i fiori che lottavano per crescere tra le fessure del marciapiede.

È strambo se ci pensi, ho la stessa arroganza nell'anima e non mi fermo, sono in costante movimento, cerco di restare in piedi su un mondo che cammina da solo. Eppure, molto spesso, mi sento come quel pacchetto di gomme che dimentichi nella tasca del giaccone vecchio, quello di jeans che hai cambiato da tempo con uno più aggraziato, ti scordi di avermi posato lì, in un angolo dell'armadio.

Dimmi, perché hai gli occhi tristi?

Sei qui e altrove. Hai l'odore dell'incertezza che mi fa tremare le ossa e le labbra che sanno di malinconia. Dammi le mani.

Sono esattamente quel tipo di persona, seduta in fondo al bar alle undici di sera. A proposito, se guardi un po' più a destra dovresti vedermi, piena di incidenti e sospiri incerti. Non so prevedere così come non so portare rancore, tendo ancora a prendere il bello da ogni amarezza ed è per questo che ti invito in questo palazzo che ho ristrutturato da un annetto a questa parte. Vorrei ti sedessi per un caffé o un tè alle cinque del pomeriggio, così ti renderesti conto che il tramonto si vede anche dal mio balcone e chissà, forse riusciresti a dirmi che qualcosa di bello in me, in fondo, esistesse davvero.

Scusa, mi sono distratta ancora una volta, parlavo delle possibilità di questo mondo e poi mi sei venuto in mente.

Logo
1701 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (8 voti)
Esordiente
7
Scrittore
1
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Etis ha votato il racconto

Esordiente
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore

Bella. Segnala il commento

Large 526936c4 5502 4e36 b02d 07cd987108d0.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paul Olden ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Prosa, prosa poetica, poesia, semplice accorata lettera... chissà. Comunque mi è piaciuto abbastanza. Segnala il commento

Aaue7mapsppwdqd4osijhuizm0awk5gsr yemegbwyjhnw=s50?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20190424 221554.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Debora Pezzetta ha votato il racconto

Esordiente
Large 20180301 191926.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di laesthh

Esordiente