Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Come stasera

Pubblicato il 06/09/2021

Poesia non è, ma nemmeno narrativa.

135 Visualizzazioni
32 Voti




Come quando mi preparo per andare a camminare e sgommo con l’auto per arrivare in fretta al viale, ma all’improvviso sterzo e faccio la strada più lunga, quella dei lungarni, perché si sa che le città con i fiumi sono le più belle del mondo ma il traffico rallenta quando ci sono i ponti. Che poi sembra che i pisani godano a stare in coda e allora voglio godere un po’ anch’io, che pisana sono nel profondo, e metto su la mia playlist preferita, così canticchio e mi sembra bello il tempo speso in coda. E intanto si fa tardi, ormai è caldo per andare a camminare, meglio tornare a casa.

Come la voglia e la paura di rispondere a un numero sconosciuto, la gioia e la rabbia per un complimento, come quando chiesi a Babbo Natale una carrozzina per portare al parco le mie bambole e lui decise di lasciarmi sotto l’albero un papero di pannolenci portapigiama.

Come quando salgo su un treno che mi porta in un’altra città, e nell’istante in cui la carrozza inizia a muoversi vorrei scendere, perché non c’è rumore che mi piaccia più di quello del treno, e non c’è vista che mi piaccia più di questi paesaggi che repentini cambiano, case e prati incolti e talvolta il mare, e allora sarebbe meglio non esserci proprio lì.

Come adesso, che avrei voluto parlare d’altro, non è che sia disarmata di storie, ma dalla finestra vedo un pezzo di cielo, un pugno di stelle, e sarebbe banale parlare d’amore. E allora, per stasera, silenzio. Siano assenti le carezze, contenute le tenerezze e chetàti i pianti infantili per i paperi di panno.


Logo
1528 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (32 voti)
Esordiente
20
Scrittore
12
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 11262011 10205534610276575 4722687293382208811 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Isa.M ha votato il racconto

Esordiente

Come parlare d'amore... senza parlare d'amore :-*Segnala il commento

Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Eh, qui non costruisci, qui sei tu che ci riveli una piccola parte di te, spontanea, bella. Nè narrativa nè poesia ma parole che inseguono un pensiero rampicante.Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

rarità 🥀Segnala il commento

Large img 20200410 070021.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco Battaglia ha votato il racconto

Esordiente

Mia moglie è pisana.. ;)Segnala il commento

Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20210428 111521.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Rosnikant ha votato il racconto

Scrittore

Quando si entra in un testo come questo, si è immersi, inutile esprimere giudizi basta solo lasciarsi trasportare... Segnala il commento

Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente

Si potrebe interpretare come il gioco 'di la prima cosa che ti viene in mente...' ed è veramente fantastico lasciare libero e vuoto il nostro pensiero cosciente, per riempire l'animo di sensazioni. Ciao, Roberto.Segnala il commento

Large 20210427 022249.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Molto bello. Autentico Segnala il commento

Large default

LaSignorinaNO ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

La leggerezza è quasi sempre il risultato di una profonda ricerca personale, specialmente in ambito letterario. E con leggerezza intendo la capacità di "vedere, sentire e narrare" la complessità della vita e delle relazioni, trovando il proprio modo di esprimerle e di farle "giungere" agli altri, senza "esasperare" i toni della propria voce. E poi... quando scrivi di getto, tiri fuori uno dei tuoi lati migliori, fatto di pennellate veloci e visioni improvvise, alle quali dovresti concedere più spazio, nel tuo "mood" narrativo. Poco importa, che sia prosa, poesia, o qualsiasi altra cosa.Segnala il commento

Large whatsapp image 2021 08 29 at 12.51.43.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MissMoody ha votato il racconto

Esordiente

Non per forza deve essere etichettata come questa o quella. Siamo troppo abituati a definire e catalogare e questo testo arriva in tutta la sua unicità e autenticità e spicca per questo. Non tutto può essere definito e la bellezza sta in questo. Nel sentire e nel far arrivare quello che si prova. Complimenti Segnala il commento

Large 35538742 34d5 4f84 9bf3 dd28e9f9b709.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Claudia Bucci ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Cara Silvia, hai scelto una strada complessa. Di questo genere e forma ne ho lette altre. E ho letto poesie stilisticamente quasi perfette, o che strizzano. l'occhio al famolo strano. Ma spesso è solo questione di ego da sfamare, si tende a ostentare lasciando a casa la pancia. Poesie magre, troppo E che freddo. E il freddo, quello ghiacciato, cosa ha a che fare con la poesia? Di ieri, di oggi Dicevo ne ho lette parecchie del genere, ma qui la pancia fa la differenza, e la genuinità della tua penna, del tuo sentire Non trovo nulla di costruito. Questo fa la differenza Bravissima Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Non è poesia, non è narrativa ma è il suono prodotto da chi pensa, ama, crede, sente. E sa scrivere benissimo.Segnala il commento

Large 591a7777 f1e2 4ba1 979d 0df1446c2571.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

ill0gica ha votato il racconto

Esordiente
Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

Bisogna saperle raccontare le storie da niente che si oppongono a quelle d'amore, altrimenti non si arriva al cuore delle persone. E tu le sai raccontare col garbo e la chiarezza che ti contraddistinguono. Con o senza poesia. Brava.Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large 49199479 758130297888306 1334725198208827392 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente

Poesia c'è pur sempre quando evochiamo atmosfere e sentimenti con vera e intensa partecipazioneSegnala il commento

Large 20171112 181036.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonietta Cocco ha votato il racconto

Esordiente

Che sia poesia che sia narrativa, un testo comunque piacevole.Segnala il commento

Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente

Non so, mi sembra una dei rari (per me almeno) momenti in cui tutto rimane in equilibrio, in una sorta d'armonia che non si sa da dove arrivi. Bisogna fermarla prima che scompaia. Forse lo stesso bisogno di scriverla testimonia già la sua prossima dissoluzione. Segnala il commento

Large 13 34 51 v2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

va' dove ti porta l'improvvisazione. ma anche l'indecisione paralizzante. ma anche il miscuglio indistricabile di contrastanti emozioni. ma anche la malinconia. ma anche le strade belle della tua città da guardare con occhi ogni volta stupiti e grati. ma poi cos'è poesia? e cosa non è poesia?Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Il tuo flusso di sensazioni e pensieri è un energetico che distende e scioglie i nodi più testardi. Una lettura bellissima. Un vero e proprio piacere. Un gusto da assaporare. Grazie Silvia. Buona giornata!!!Segnala il commento

Large img 20200606 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Loretta 68 ha votato il racconto

Esordiente

A me è piaciuta un sacco!Segnala il commento

Large default

Jordan ha votato il racconto

Esordiente

molto bellaSegnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

questa non è una non poesia. letta con molto piacere.Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Bella Segnala il commento

Large 371bbdad71ee13ba5ed924368aaef8cb.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Come quando scrivi e non è né poesia né prosa, ma qualcosa di tuo che ci tocca e ci porta sui tuoi passi.Segnala il commento

Large bc78d514 11fa 48c1 8961 06cdb2ae5474.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Christina Carol ha votato il racconto

Esordiente

Bellissima!!Segnala il commento

Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Eh si, non siamo attrezzati per certe cose e la bellezza, purtroppo, fa male sempre.Segnala il commento

Large b81b29c5 b29b 4178 97a4 60ea34c566c9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Ma che bella Silvia, mi è venuto il magone però... con quel finale... ispirata ehSegnala il commento

Large fb img 16192668291179157.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonella Avolio ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Silvia Lenzini

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee