Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Come stavo

Pubblicato il 14/06/2021

Provo a parlarne...

67 Visualizzazioni
18 Voti

Penso sempre se sia il caso

di parlare (di parlarmi) di noi due. Quanto fosse

scandaloso e innominato il nostro frutto,

del perché l’asincronia – assoluta, si direbbe –

non prendesse neanche un punto d’importanza,

proprio niente. Al comando solo noia

perniciosa e onnipresente: lavorava sugli istinti, 

dentro al vuoto di potere dei pensieri. 

Si è fissata poca luce,

la visione di qualcosa che si muove dietro ai fori

praticati nelle porte di un armadio.

C’era caldo, oppure freddo. Tante volte

non ricordo come stavo. Ma il sapore.

Logo
525 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (18 voti)
Esordiente
12
Scrittore
6
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20200908 212426 008.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Verde ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210718 221039.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Anle ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

È una bella poesia, da cui “rubo” una parola per il commento. L’asincronia dei versi, la scelta degli accapo, eppure il ritmo resta fluido, musicale. Personale ed intimo il tema, anche se hai scelto di parlarne. Forse perché è già dopo.Segnala il commento

Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large 13 36 00 6a00e54fcf7385883401b7c7499bb0970b pi.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore
Large 7a7b2f5e 5bcd 4574 83ef a68a9415de0b.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Christina Carol ha votato il racconto

Esordiente

Sincera è sincera. Come nel tuo stile precipuo (perdona il precipuo) a volte sacrifichi alla musicalita il flusso dei pensieri. Per cui (perdona il per cui) ci sono dei riempitivi ad esempio. Penso sempre. Bastava penso. Suonava peggio ma aderiva meglio emozionalmente. Ancora “assoluta si direbbe” eliminerei il si direbbe. Sono piccoli dettagli. Che suonando bene pero stemperano il pathos. Pathos poi. Si pathos. Segnala il commento

Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large ea21f666 ad06 4f66 9dc1 8399176a7da4.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

doktor ha votato il racconto

Scrittore

ho notato come, in maniera elegante, passi dai concetti astratti alle sensazioni fino a concludere con una delle più intime ed evocative, come diceva Proust. Segnala il commento

Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Mi piace moltissimo. S'intravede la cura con cui hai scelto ogni parola, che infatti è perfetta così. Magnifiche le immagini dell'asincronia, dei buchi dell'armadio, del sapore che resta.Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Fra le tre o quattro migliori che hai scritto, qui su Typee. Senz'altro. Ermetica e sottilmente disperata, nel suo doversi/volersi rivelare, in ogni caso, a te stesso, prima ancora che al lettore. "Lavora sugli istinti" pure lei, assopiti o meno chi siano. Segnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente
Large giuseppe.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

giumer1972 ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

E ci riesci molto bene. E soprattutto quel "dietro ai fori", e "Ma il sapore" Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Bellissima Segnala il commento

Large whatsapp image 2021 07 23 at 06.36.23.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Bella, un buon sapore Segnala il commento

Large 526936c4 5502 4e36 b02d 07cd987108d0.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Paul Olden

Scrittore
Editor
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee