Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Dei buchi neri, tra le altre cose. Ma dell'amore, fondamentalmente.

Pubblicato il 23/06/2021

Dialogo improbabile tra due amici, che si danno manforte nel reciproco dileggio. Tanto che, a un certo punto, le battute dei due paiono sovrapporsi. Però l'amore trionfa, insieme alla fiction. Scusate se è poco.

87 Visualizzazioni
38 Voti


"Non te ne parlerei neanche, se non me l'avessi chiesto."

"E quando l'avrei fatto?"

"L'hai fatto indirettamente, quando mi hai parlato delle tue fissazioni. E poi hai aggiunto che ognuno ha le sue, così mi sono venute in mente anche le mie. Per induzione."

"Per induzione, eh!? Ok, te la passo. Ma perché me lo dici ora, così, danblé?"

"Che domanda del cazzo. Perché m'è venuto in mente ora... "

"Insomma, te la rigiri come ti pare. Ma quali sarebbero, poi, ste fissazioni?

"Mi piacciono le cose nere. Ma solo quelle piccole. Piccole e nere."

"Tipo cosa?"

"Semi di papavero, perle nere, e poi... i buchi neri di Fontana. Cose così."

"Curiose, le tue fissazioni. Ma perché le chiami fissazioni? A me sembrano più interessi, anche se bizzarri."

"Perché mi ci fisso, No!? Ma solo su una fissazione per volta. Da una settimana sono fissato con i semi di papavero, per farti capire."

"Sette giorni precisi, intendi? E poi, tostati o freschi?

"Con oggi fanno otto. E tostati, solo tostati. Annoto tutto."

"Annoti tutto?"

"E certo, sennò mi dimentico. Ho un quadernetto, nero, pure lui, e ci scrivo sopra tutto, con una B2 della Staedtler. Roba tedesca, di qualità. L' HB è troppo dura, per me. Data, orario di avvistamento, quantità, contesto del ritrovamento, frequenza, disponibilità in zona e fuori zona. Roba così."

"Cosa intendi, per zona e fuori zona?"

"In zona, vuol dire che ci arrivo a piedi, da casa mia."

"E fuori zona?"

"Quando devo prendere la macchina."

"Ma vai proprio a cercarle, ste cose nere, oppure butti l'occhio, mentre fai altro?"

"50 e 50, direi. Annoto anche quello. Fa parte del "contesto del ritrovamento".

"Ma ti imponi anche un limite temporale, o vai così, a manetta, come viene viene?"

"Massimo dieci giorni. Poi cambio.

"E perché cambi?"

"Per non fissarmici troppo. Voglio mantenere un certo controllo."

"Già, il controllo è importante."

"È importante, sì."

"È sempre una questione di quantità, e di dosi. In tutte le cose. Una volta che hai scelto."

"E anche di modi, e di tempi. Di stile, se vuoi."

"Ma è così anche con i sentimenti, sai?"

"Dici!?"

"Te lo dico per esperienza personale. Quando mi innamoro, provo, euforia, resistenza fisica, innalzamento della soglia del dolore, senso di appagamento. E le endorfine che girano a mille. Lo sai cosa sono, le endorfine, vero!?"

"Più o meno... dovrebbero essere sostanze chimiche prodotte dal cervello, dotate di una potente attività analgesica ed eccitante. Il loro effetto è simile alla morfina, e alle altre sostanze oppiacee."

"Ma parli come un bipede Wikipediano?!"

"L'ho mandato a memoria. C'ho messo tutto il giorno, ieri. Non sapevo che fare."

"Dai, ancora!"

"Ok, vediamo: ... L'interesse scientifico

per le endorfine, iniziò negli anni settanta, quando gli studi su alcuni degli effetti di alcuni oppioidi esogeni ( come la morfina) condusse alla scoperta di recettori specifici, all'interno del sistema nervoso centrale. Si ipotizzò, quindi, che il cervello stesso fosse in grado di sintetizzare delle "morfine endogene"

che furono chiamate, per l'appunto, "endorfine". Ma l'aspetto più affascinante delle endorfine, risiede nella loro capacità di regolare l'umore, durante situazioni particolarmente stessanti."

"Farsi di sentimenti, bello mio, è questa, l'unica droga che funziona"

"Può darsi. Ma quando l'amore finisce, poi?"

"L'amore è un'invenzione, un gioco di realtà aumentata che dura il tempo che riusciamo a dargli. Ma i buchi di Fontana, rimangono sempre, a farmi compagnia. Sono una fonte d'ispirazione."

"Dici che l'amore è una fissazione, allora? Una fissazione, e anche un buco nero, che inghiotte tutto?"

"È nero, però luccica, se lo guardi bene. Tutt'intorno luccica, come la madreperla al chiaro di luna. Però devi illuminarlo, col tuo spicchio di luna, altrimenti rischi di cadere in un baratro, che ti inghiotte. Ma puoi evitarlo, ballandoci intorno, con chi hai scelto. E two spicchi di luna is meglio che one."

"Usi un ostacolo, e lo trasformi in una risorsa. Ma le perle nere, e i semi di papavero?

"Fiction, bello mio. Un entertainment parolesco che si bea delle proprie incongruenze. Una mancanza di senso che si intrufola, alla ricerca del proprio, nella speranza di evitare una solitudine eccessiva. Un tentativo di entrare in relazione, nonostante tutto. Un "farci di vita" tutto compreso."

"E così mi hai preso per i fondelli: m'hai turlupinato, in qualche modo. Ti sei inventato una storia, per raccontarne un'altra"

"Siamo un'invenzione anche noi, caro mio. Dobbiamo far passare il tempo. Non c'è solo il lavoro. E se lo passiamo raccontandoci delle storie, stiamo meglio, perché entriamo in relazione. Con noi stessi e con gli altri"

"Però i semi di papavero tostati, come ti sono venuti in mente?"

"Sono andato in ordine decrescente: prima i buchi neri di Fontana, che possono contenere le perle, e poi i semi di papavero tostati, che potrebbero formare una perla, pressati insieme. Buchi neri, perle nere e semi di papavero tostati, in attesa di luce: questo, siamo."

"Fissazioni esperite"

"Mai abbastanza."




Logo
4976 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (38 voti)
Esordiente
28
Scrittore
10
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large incollage 20200520 055805715.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

AdeleArts ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2021 08 29 at 12.51.43.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MissMoody ha votato il racconto

Esordiente

"in attesa di luce: questo siamo." Fa riflettere...Segnala il commento

Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente

Epico!Segnala il commento

Large 337966 2381029728663 775384 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

terrybu ha votato il racconto

Esordiente

Ironico e profondoSegnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Cesarina Ansalone ha votato il racconto

Esordiente

Molto piacevole Segnala il commento

Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Riesco persino ad immaginarti, impegnato in questo piacevole botta e risposta con te stesso, che parte leggero ma va in profondità. Segnala il commento

Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Valentina B ha votato il racconto

Esordiente
Large ritratto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

occhineri ha votato il racconto

Esordiente

Tutto è chimica...molto bello quando scrivi di cose apparentemente senza senso per trovare invece un senso :)Segnala il commento

Large 20210427 022249.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

sbuchi e ci buchi (anch io B2)Segnala il commento

Large immagine 2021 04 24 184139.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Germinal68 (Sandro) ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

"Usi un ostacolo, e lo trasformi in una risorsa" E proprio questo il punto, o almeno uno dei... Sono noioso lo so, ma leggendoti si riflette :-) Segnala il commento

Large bc78d514 11fa 48c1 8961 06cdb2ae5474.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Christina Carol ha votato il racconto

Esordiente

quello che comunemente si chiama amore sono solo due nevrosi in perfetta armonia. In quel senso oggettuale le persone sono fungibili come i tuoi semini. Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

"Dobbiamo far passare il tempo", e quale miglior modo che far scendere in campo la ragione e il sentimento? Alla fine, restano le incongruenze e le contraddizioni, a dimostrare che nel gioco non ci sono né vincitori né vinti.Segnala il commento

Large 13 34 51 v2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

l'ho immaginato come un dialogo tra te e te. un po' preoccupante quando dici che vuoi mantenere un certo controllo sulle fissazioni. ma poi prende una piega fantasiosa, riflessioni in ordine (de)crescente, metafissazione. Segnala il commento

Large default

caio bongiorno ha votato il racconto

Esordiente

Un bel vortice cosciente. Non rimanerne intrappolati (e dominarlo anche) ci dà l'dea di poterne prescindere. Ma non si sa mai cosa può succedere, ad affabularci.Segnala il commento

Large img 20210428 111521.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Rosnikant ha votato il racconto

Scrittore
Large 49199479 758130297888306 1334725198208827392 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large 371bbdad71ee13ba5ed924368aaef8cb.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Una Frankiata non male, discorso piacevole ed erudiente. Segnala il commento

Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

Geniale bello…Segnala il commento

Large img 20200606 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Loretta 68 ha votato il racconto

Esordiente

Bell'idea. Ottimo per meSegnala il commento

Large la stradina.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonio M. ha votato il racconto

Esordiente
Large depositphotos 61883317 stock photo cougar mountain lion puma panther.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il puma del Sîambù ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Alla frase “il controllo è importante” sono scoppiata in una risata. Bravi voi due, Frank and Frank.Segnala il commento

Large img 20210718 221039.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Anle ha votato il racconto

Esordiente
Large thumbnail outlook image.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

GAP ha votato il racconto

Esordiente

Mi è piaciuto molto!Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large pexels brett sayles 2896889.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Zoyd Gravity ha votato il racconto

Esordiente

"Una mancanza di senso che si intrufola, alla ricerca del proprio, nella speranza di evitare una solitudine eccessiva. Un tentativo di entrare in relazione, nonostante tutto." Mi è piaciuto molto questo passaggio, mi ha dato una chiave di lettura di questo dialogo. Segnala il commento

Large b81b29c5 b29b 4178 97a4 60ea34c566c9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

direi un dialogo con te stesso uno dei tuoi sdoppiamenti questa volta non ci sono i nasi e neppure due Franchi che si osservano. Osservi i tuoi pensieri quelle piccole fissazioni e le misceli come chicchi di caffè per offrircene una tazza profumata e corroborante. Anche raffinato Segnala il commento

Large img 20210203 wa0000.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Annacod ha votato il racconto

Esordiente

Interessanti fissazioni. PiaciutoSegnala il commento

Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente

Molto belloSegnala il commento

Large fb img 16192668291179157.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonella Avolio ha votato il racconto

Esordiente

Quando le note poetiche hanno venature da abbracciare la fantasia con i sentimenti, allora è talento. BravissimoSegnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Bello Segnala il commento

Large ea21f666 ad06 4f66 9dc1 8399176a7da4.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

doktor ha votato il racconto

Scrittore

gran bel gioco della fantasia e del sentimento, con una venatura di malinconia a legare il tutto. Le parole sono davvero delle pericolose e affascinanti ammaliatrici. Segnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Gustoso, come certi dialoghi con se stessi in ore imprecise.Segnala il commento

Large dante.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente

La 2-feniletilammina (PEA), o semplicemente feniletilammina, è un alcaloide e un neurotrasmettitore monoamminico biosintetizzato tramite decarbossilazione enzimatica dell'amminoacido fenilalanina. Chimicamente rappresenta una ammina aromatica, è idrosolubile e per esposizione all'aria reagisce con l'anidride carbonica atmosferica formando un carbonato solido. È basica e a contatto con la pelle provoca ustioni. In natura è contenuta in diversi alimenti, tra i quali spiccano il cioccolato, i vini e gli alimenti che subiscono fermentazione microbica come i formaggi; nello stomaco, tuttavia, la feniletilammina viene degradata dall'enzima MAO-B, per cui non si ritiene che, assunta per via alimentare, possa avere effetti psicoattivi. La nomea di "molecola dell'amore" è frutto di una speculazione dovuta principalmente al libro dello psichiatra Michael Liebowitz The Chemistry of Love, in cui l'autore propose che livelli aumentati di monoammine, tra cui PEA, fossero in relazione con il sentimento di attrazione romantica. Non ci sono prove empiriche dirette sul ruolo specifico della feniletilamina nell'innamoramento.Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Franco 58

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee