Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Dimenticando e perdendo lei

Pubblicato il 30/06/2020

(suggerimento di lettura: ascoltando il seguente sottofondo musicale: al link https://www.youtube.com/watch?v=MNBAAyf-VN0 Mike Oldfield “The Complete (the Complex Side)” 1985)

41 Visualizzazioni
21 Voti

E’ dall’anima

dall’anima che piovono

infinite

le lacrime che non perdesti

e mai poterono ritrovarsi

al loro porto d’attracco

irraggiungibile

perché dall’anima

distaccato, e inavverabile

come ai giorni, ai passi

ai sogni declinanti

incorniciato all’alba

fredda, e fragile

sognasti ciò che fu perduto

e ciò che perdesti

non più

fu possibile

ritrovare

perché nell’alba, lunga,

di ghiaccio e stalattite

si dissolvevano anche le ultime ferite

le ferite profonde e irrimarginabili

con cui chiudevi una stagione

senza aprirne una successiva

con cui immolavi i sogni

anche i più fragili ed elevanti

i più lontani e trascendenti

senza lasciare questa Terra

di infamia e di vessazione

e senza averne mai colto il fiore

di brame e d’ispirazione,

compiutamente,

quello che i giorni lasciano alla storia,

quello che anche le immagini

regalano all’anima, senza memoria


Ti allontanerai, dal tuo domani

senza averne assaporato

quell’irraggiungibile, inarrivabile fiore

ti addormenterai

sulle rive di un immenso, irreale pallore

confidando negli strazianti versi

che non sapesti dedicarle

quelli che non potesti più osservare

le ferite profonde e irrimarginabili

che non potesti più sopportare

quelle che intanto franano

incessantemente

ad eterna consunzione

quelle che infiammarono anche

l’inaccessibile aspirazione

quelle che un giorno

un giorno soltanto

furono

la tua unica, sola ispirazione

e di cui ne portavi a braccia

la devastante commozione


Non fu l’alba

e non fu neanche

la banchisa, che sfumava,

nelle nebbie

che mai consacrarono

l’impronunciato nome

perdutamente

avvolto in quel mistero

ineffabilmente

ma che, soltanto, sfiorasti

un giorno

al lento passaggio

del battello fantasma

della tua pallida illusione

e di cui ne conservasti

una inestinguibile versione;

ma fu soltanto

al pieno disvelarsi

di quell’inganno commutato in canto,

a rivelarsi in pieno giorno,

pallido

e con la morte in cuore, accanto,

dimenticando

quell’assurdo ideale,

intanto,

dimenticando

e perdendo lei




Composta intorno alle ore 20:30 del 25 Dicembre 2019

( suggerimento di lettura: ascoltando il seguente sottofondo musicale:

MIKE OLDFIELD - The Complete (The Complex Side) 1985

Logo
2067 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (21 voti)
Esordiente
15
Scrittore
6
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Bellissima, anche senza colonna sonora.Segnala il commento

Large default

Etis ha votato il racconto

Scrittore
Large 204bde93 767f 4083 b030 8495c714aaba.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Giulia_F ha votato il racconto

Scrittore

Stupenda. InarrestabileSegnala il commento

Large 7798ce85dc1bfd3dfebf2bb32e6862b7 avatar 200x200.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Pennina bianca ha votato il racconto

Esordiente
Large screenshot 20200515 181151.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Gian Luigi Guana ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1371.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore

L'idea della colonna sonora è eccellente. E' del resto parte del mindset ormai comune: esprime la voglia di vivere come in un film attraversando la nostra vita accompagnati da un continuo landscape sonoro che sgorga dalla nostre cuffiette. Del nostro ipod o smartphone. Un'altra diabolica idea di quel pericoloso aspirante dittatore che risponde(va) al nome di Steve Jobs...:))Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Una discesa senza freni verso l'inferno nel tuo stile raffinato e unicoSegnala il commento

Large default

A. Bibi ha votato il racconto

Esordiente

Molto apprezzato il suggerimento di lettura, che però avrei messo all'inizio ;)Segnala il commento

Large img 20200226 075137 754.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

paroleemusica ha votato il racconto

Esordiente

Sono senza parole 💖Segnala il commento

Large typee 4.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Fab McCraw ha votato il racconto

Esordiente
Large grafica youtube.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Sira ha votato il racconto

Esordiente

Poesia immensa ed elegante! Questi versi sono come onde che sprigionano sentimenti cristallini, nei quali ci si puó specchiare! Meravigliosa! :-)Segnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Esordiente

Piaciuta molto. Grazie per il consiglio musicale.Segnala il commento

Large immagine2.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

DONATO ROSSO ha votato il racconto

Esordiente

Bella si, ma forse c'è qualcosa da rivedere, comunque piaciuta!Segnala il commento

Large images.jpeg.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Che meravigliaSegnala il commento

Large 44723295 1854943194583921 2969193831838253056 o.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

nadelwrites ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Esordiente

Ho accolto il tuo suggerimento, e mi chiedo perché sei ancora tra noi esordientiSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Un intreccio si sensazioni sentimentali. Un reticolo che attinge da una musica per farsi poesia trasfigurando chi la legge. Sfumandosi attraverso le interpretazioni. Affascinante e magnetica. Complimenti Urbano!Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large foto0001.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di Urbano Briganti

Esordiente