Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Non-fiction

Due velleitarie riflessioni sul tutto e sul nulla

Pubblicato il 31/07/2020

71 Visualizzazioni
10 Voti

1


Il darsi alle opere è un ferirsi. Un tollerare, tra le altre facce spente, il talento invischiato in questa pazzia del riconoscere/riconoscersi. Scrivere, è, dunque, come mutilarsi; nominare il trauma con nettezza e renderlo etico ed estetico. Pochi altri desideri rendono verosimile questa strada di mattoni tra il nulla e il nulla, tra dio e dio, che corre fino all'infinito, ovunque, non si sa dove.


2


Il grado di crudeltà del mio pensiero, fomenta l'alfabetizzazione delle molle angosce del di dentro. Molle, queste angosce, perché esiliate in un Io abulico e dunque gommose come pallottole stanche, dormienti quasi, tra i sogni soffocati da quella stessa crudeltà che spera il delirio. È solo l'impegno della lingua, il dare una voce a quei buchi che sono rimasti scoperti, ciò che l'idea terribile trama sotto i suoi baffi di zelo. Vi è una grande necessità: che la lingua si spremi, con la sua visione d'altri mondi, per nominare l'angoscia, questo liquido abrasivo che vibra, questa menomazione.

Sento che un rigurgito di vita, antico, ancestrale, forse, sistema ora la mia speranza tra i bagagli di chi parte per sempre, barattando la luce con l'ignoto.

Logo
1163 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (10 voti)
Esordiente
7
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

10Segnala il commento

Large images.jpeg.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large 11262011 10205534610276575 4722687293382208811 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Isa.M ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Concordo con Boccoli Scuri, del resto mi sono già espresso abbastanza sulla tua arte, rischio di diventare ripetitivoSegnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Apprezzato ; laddove l'interrogarsi è il motore primo della creazione artistica e per estensione della ricerca di un senso all'esistere. Qualche passaggio nel testo è poco intonato dal punto di vista lessicale all'argomento trattato, ma è un punto di vista. Segnala il commento

Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200411 144100.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Domenico Puleo

Scrittore