Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

e domani è lunedì, e

Pubblicato il 15/08/2021

107 Visualizzazioni
33 Voti

tra quattro mesi è Natale

e ci saranno i canti

noci, fichi, camini

panettoni farciti, che una volta invece

la scorza dei mandarini sulle stufe


e con i flûte in mano

dinanzi a presepi di plastica

penseremo a questo ferragosto

a questo spartiacque

che ancora deve morire


Ci arriveremo, magari noi

ancora una volta

le nostre vicissitudini impacchettate

con fiocchi giganteschi

quasi a misurarci la statura


Tra quattro mesi è Natale

e domani è lunedì

e indosseremo cravatte, mutande

in seta, in saldo

e maschere all'ultima moda

che esaltino gli occhi perdio

peraltro, umidi, ma nemmeno

ché il male si esorcizza

oppure fa tendenza

come auguri sotto l'albero






Logo
638 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (33 voti)
Esordiente
21
Scrittore
12
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large fotospecchiofuorisalone2019.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lucio caccamo ha votato il racconto

Esordiente
Large 1505078293604.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Emanuela ha votato il racconto

Scrittore
Editor

"a questo spartiacque che ancora deve morire" Che bel passaggio, che bel passaggio! Mi piace tutto di questa tua visione, reale, dura, spigolosa. Le tue parole sono l'orlo del burrone. Grazie. Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Caro poeta... ti scriverei tante cose, ma sarebbero troppe.Segnala il commento

Large 1e6b226f 85b5 4d7a 92aa 11de9301194f.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Vittoria Abbo ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Le consuetudini delle feste obbligate che finiscono con l’esaltare la pochezza di certi cliché. Contiene un bel messaggio, bravo.Segnala il commento

Large 675e5471 05e0 4107 8ba7 e542a5b70562.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MMarianella ha votato il racconto

Scrittore

Parallelismo tanto reale quanto cinico.Segnala il commento

Large 20210427 022249.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Oltre :)))Segnala il commento

Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large 20210307 143015.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Emil M. ha votato il racconto

Esordiente
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210317 140852.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Enrico R. ha votato il racconto

Esordiente
Large 20171112 181036.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonietta Cocco ha votato il racconto

Esordiente

Perdio e peraltro, questa tua mi è piaciuta in modo particolare.Segnala il commento

Large 6e508332 9f32 4969 8a51 ea7be91f3fba.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Molto amara... e d’altronde ci sono i presepi di plastica anche quelli, come fossero le nostre facce le nostre maschere ... mi ha dato un po’ di malessere ma mi sono addolcita con la scorza dei mandarini sulla stufa. E resto qui. Comunque è da fuoriclasse. DavveroSegnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

Davvero, ho poco da dire: bellissima. Complimenti Da leggere ad alta voce!Segnala il commento

Large 155437373 e877ccb9 5f33 45b8 869f 480958670105.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frank Rivers ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large ea21f666 ad06 4f66 9dc1 8399176a7da4.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

doktor ha votato il racconto

Scrittore

adeguatamente triste.Segnala il commento

Large img 20211006 081248 654.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

mi piace che il titolo sia parte del testo. il tono è colloquiale e direi da spaesamento, quasi disagio, ci collochi fuori tempo - come le foto che ho visto ieri, di un lido che ospitava alberi di Natale e cartelloni di Babbi e di renne. e le maschere, beh le maschere, con quel gioco di suoni tra perdio e peraltro, umidi, ma nemmeno.Segnala il commento

Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Le ferie sono una iattura. Chiamiamole villeggiatura. Trasferiamoci semplocemente al lago. O ai monti o al mare. Per mesi tre. Vedrai che la nevrosi da lunedi tipo siringone o schiaffo che hai descritto molto bene si attutirebbe. Forse anche l’anticipo del Natale. Che quelle si sono vacanze tristi avvelenate dal rientro gennarino. Dobbiamo smetterla con le alternanze. Fanno male. Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

riflessione di livello ⭐️Segnala il commento

Large img 20200410 070021.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco Battaglia ha votato il racconto

Esordiente

Questa sicurezza di Natale come al solito non so se mi inquieta o cosa, Forse già il lunedì dopo la domenica diviene miraggio..Segnala il commento

Aatxajxbmwx0t vape40mgr7hl yzley y2gc2xcsl2a=s96 c?sz=200

Isabella Ross ha votato il racconto

Esordiente
Large 38060so.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Tra quattro mesi è Natale, e finalmente quest'afa finirà :-))Segnala il commento

Large whatsapp image 2021 08 29 at 12.51.43.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MissMoody ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200606 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Loretta 68 ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210923 190152.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonella Avolio ha votato il racconto

Esordiente

Non è l'assuefazione del ripetersi delle stagioni, ma il distacco da una realtà finta, artefatta. "Il male si esorcizza o fa tendenza". Allontanarsi, distaccarsi per non essere un'etichetta ma un soggetto identificato: io . Grande sensibilità Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Eccoti lì con un altro capolavoro. Parti piano, nostalgico, pare quasi una burla sul tempo che passa, poi diventi un po' acido, come se quello spumante fosse di cattiva qualità, nei flute, e intanto cresce il disagio, sale sempre di più il disprezzo fino all'amarezza perfetta della chiusa.Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 04 21 at 11.29.59.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Pacata e modulata morbidamente in ricordi attesi e promesse ripetute e ricercate dalla nostra fertile immaginazione o inerziaSegnala il commento

Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente

Un salto temporale, una stoccata al/nel futuro in ciò che slitta dalla speranza di avere un felicità (?), una tregua al dissolvimento nei riti.Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Canto dell'assurdo, del declino umano e della rinascita virtuale. Ci saranno altri Natale e Ferragosto da festeggiare nel tripudio delle illusioni. Bellissimo testo: un equilibrio perfetto tra la disillusione e la consapevolezza che non c'è altra salvezza se non quella che ogni essere umano conquista da sé. Una delle poesie più belle di questi ultimi e faticosi mesi.Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Con questa, contraccambio la tua offerta dei due bicchieri di Barbera... io offro il terzo e il quarto giro... andremo a casa tardi, se vuoi ti ospito... Grande Verte. Hai colto un sottile prurito dei tempi.... Segnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Buona cosa anticiparsi, mentre il ferragosto si spegne. Le maschere di tendenza già circolano da tempo, alcune griffate per i più esigenti. Purtroppo gli occhi rimangono scoperti, non c'è scampo davanti alle miserie del mondo. Bella poesia.Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Il Verte

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee