Ritrovo quel profumo di una volta,

che mi ricorda qualcosa

che non ricordo.


Ci faccio caso,

inconsapevolmente,

come succede con tutte le verità.


Passa il tempo, prima o poi,

e arriva l'ora delle viole,

l'ora del prato pieno di colori.


Le ritrovo, quelle verità.

Sono acqua e sapone, stavolta.


Mi salutano,

come se fossimo vecchie amiche.