Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

I boxer "Road Runner"

Di marlena dozio - Editato da Marlena Dozio
Pubblicato il 22/11/2022

Primo episodio di una serie che si spera prolifica, se non resterò a corto di idee, dal titolo: "Intimo vissuto", perché dietro ogni intimo si cela una storia che può insegnare qualcosa, se solo saremo disposti ad abbandonare la via del pensiero maestro...

14 Visualizzazioni
2 Voti

Descrizione: “boxer briefs”, 100% cotone, rosso porpora, tinta unita sul retro, stampa di Willy il Coyote e Beep Beep di fronte, in mezzo la scritta “Prendimi”, taglia media.

Acquirente: Teodoro, quarantadue anni, separato da cinque, invecchiato bene.

Prospettive:

A breve termine: cinque chilometri di corsa in prossimità di Tassani, nell'entroterra di Sestri Levante.

A medio termine: riacquistare una forma slanciata.

A lungo termine: innamorarsi ancora.

Teo li ha comprati con l’entusiasmo di chi sta per lanciarsi in una nuova avventura. Da sempre asciutto di fisico e allegro di indole, aveva cominciato a trascurarsi di pari passo con l’entrata in crisi del suo matrimonio. Nonostante i tentativi di salvataggio, quest’ultimo si era sfasciato e lui di conseguenza. La separazione gli rodeva ancora, ma non era mai stato il tipo da piangersi addosso, né da farsi compatire. Al contrario, superato il trauma iniziale, aveva sempre e solo voluto voltar pagina e rifarsi una vita, ripartendo dall’amore. Perché lui ancora ci credeva, nell’Amore per Sempre. Non al primo tentativo, magari. Al successivo? Ci sperava, ma era scettico. Si sentiva comunque pronto a rimettersi in gioco.

La sua convinzione che la vita ti togliesse da una parte per donarti dall’altra lo rendeva una voce coraggiosa fuori da un coro di lamenti. L’autoironia nella scelta di quei boxer, fra mille altri così noiosi, inoltre, gli valeva un innegabile plauso. Peccato li avesse scelti di una taglia troppo piccola. Aveva stranamente optato per una media, sebbene i suoi gioielli di famiglia bramassero una comoda large. Immaginiamo volesse tenere tutto più compresso per via della corsa. Comprensibile, fino a un certo punto. Forse si era visto già dimagrito, ancora prima di darsi all’esercizio fisico.

Teo parte dalla sua villetta di mattoni rosa in un mattino soleggiato di ottobre e subito si scopre a farsi accarezzare da un piacevole fresco sul viso, sulle gambe nude e attraverso la maglietta, anch’essa più stretta del dovuto.

Si incammina lungo un sentiero tortuoso alle spalle di Tassani, attraverso un bosco giallo di castagni e dà inizio alla corsa della rinascita. Assapora ogni singolo istante, la natura intorno, l’aria frizzante, gli uccellini che cinguettano, l’assenza di stress. Dopo circa un chilometro, un principio di fatica lo sorprende, ma non si può fermare, sarebbe una sconfitta… La fatica aumenta, così pure il sudore, non si fanno attendere neanche i primi pruriti…una grattatina veloce a dar sollievo…

Due chilometri… Teo comincia ad ansimare, il sudore ormai incollato alla pelle, il cotone dei boxer aderentissimo…seconda grattatina, senza fermarsi…

Tre chilometri… Sta per scoppiare… Beep Beep viene risucchiato verso gli organi interni, effetto sottovuoto, e non potrebbe staccarsi dagli attributi dell’uomo neanche volendo. Sembra implorare: “Fermati, c’è un ruscello, datti una rinfrescata”, ma Teo persevera, cieco all’evidenza. Il disagio lo assale, lui preferisce torturarsi, sfregandosi sempre più frenetico, senza interrompere la corsa. Gli manca l’ossigeno, rallenta leggermente in preda a una botta di calore. Beep Beep e Willy il Coyote si aggrappano ai suoi testicoli come morse e stringono talmente forte da bloccargli il flusso di sangue al cervello. Lo zuccone sarà costretto a riflettere sui suoi prossimi passi. Invece niente, continua a correre mentre, con la mano destra, solleva ritmicamente l’elastico dei pantaloncini per ventilare le parti basse. l boxer, là sotto, si stanno inabissando fra le pieghe della pelle, chiamate a raccolta da un membro visibilmente eccitato. 

Una figura femminile è in avvicinamento dal lato opposto.

Cammina spensierata, soddisfatta della passeggiata tra gli alberi.

Teo è ancora lì che si fa aria, non la vede neanche; i boxer, a questo punto, tentano il tutto per tutto e si accartocciano su sé stessi, diventando una extra small. L’uomo si cala le braghette, solo quelle, e fissa uno stropicciato Willy il Coyote rincorrere un altrettanto stropicciato Beep Beep. Stupido simpatico Coyote, pensa Teo.

Quando, infine, alza gli occhi esausto, la vede, ferma, che lo osserva intimorita da debita distanza. Di una bellezza singolare, baciata da un raggio di sole delicato, immersa nel verde e leggermente arrossata in viso. Probabilmente molto imbarazzata.

Trascorsi alcuni interminabili attimi, Teo si tuffa in basso e riacciuffa le braghette afflosciate.

Lei riprende a camminare, sollevata, lo sta per superare quando rallenta e sibila:

“Beep Beep!” Poi, ridacchia divertita.

Teo vorrebbe sprofondare, le rivolge, invece, un sorriso radioso.

La donna passa oltre e continua a ridacchiare fin quando non sparisce all’orizzonte.

L’uomo, Willy il Coyote e Beep Beep si rimettono in marcia.

Il buon umore prende il sopravvento.

L’amore no. Come insegna Willy:

“Se lo vuoi prendere a tutti i costi, ti sfuggirà da sotto il naso.”

Quasi meglio non prenderlo, ma divertirti mentre ci provi, riflette Teo.

Effetto: sana disillusione.

Costo: 25 euro.

Logo
4990 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (2 voti)
Esordiente
2
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 57422000 1113174488867030 3168300136199618560 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia Jurlina ha votato il racconto

Esordiente

Molto bello, l'inizio in particolare. Brava!Segnala il commento

Alm5wu25 3qxbted1fmqb7fjie5nekh2fnuj9blnbd4lha=s96 c?sz=200

Sghiddo ha votato il racconto

Esordiente

Una sana sghignazzata seguita da po' di riflessione... bello!Segnala il commento

Alm5wu03x3n4d7cpof4kgomoujxxvh3ytilpp 94vbnekq=s96 c?sz=200

di marlena dozio

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work