Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Fantastico

I Toru

Di Howl - Scritto da Esordiente
Pubblicato il 07/11/2019

22 Visualizzazioni
11 Voti

Traduzione dal Mekiese


Chiamatemi Ismaele.

Me lo ripeto nella mucosa prima dell’impatto con l’atmosfera terrestre, è questo che dovrò dire ai Toru del pianeta.

M’immergo nella massa gassosa che mi fa esplodere e bruciare, mentre l’immensità capovolta mi risucchia. Sento il grido, un suono senza pareti, scendermi dentro a capofitto. Nella piena di questo infinito mi sento uno squarcio.

Mi assottiglio come in ogni atterraggio, mi preparo a uscire dal bozzolo e volare all’aperto, nell’ovunque. Ha le stesse sfumature del nostro oblio: è luminoso, accecante, il sole che emerge. Ecco che mi libero del guscio che si fa cenere verso il basso. Io scivolo lasciando scie rosa che si raggrumano nell’aria. S’increspano e mi portano a terra, leggero.

Ciò che mi accoglie è uno specchio fluido e ricurvo che arriva a dove non vedo e s’abbraccia con uno simile a sé stesso, il posto da dove sono caduto. C’è qualcosa sotto di me che m’affonda, ed è granulosa e fresca e morbida. Il rumore di quello specchio che schiuma è lieve, delicato, quasi m’invita all’assopimento. Striscio ed è piacevole, allora voglio sciogliere questo benessere, mi allungo intero e assaporo questa sottigliezza sino a che il momento se ne và interrotto da un urlo lacerante. Quelli devono essere i Toru.

Sono spaventosi.

Ritti e rigidi, senza alcuna sfumatura. Di un colore malandato che non luccica. Avvolti da ammassi stropicciati di tessuto dai cui lembi fuoriesce una piccola ampolla con un buco flaccido e bavoso che si apre e si chiude. È da li che proviene quel suono stridulo.

Hanno un misero e insignificante tronco da cui non si assapora alcun cuore. Da esso si allungano mostruose quattro code ossute: due che svolazzano e due più polpose che poggiano a terra.

Si agitano e usano le code superiori per farmi cenni.

Forse parlano, io di rimando uso il mio Sblebla, ma non faccio che terrorizzarli. Si allontanano rapidi, muovendo in modo orribile quelle code, senza alcuna grazia. Che spregio che una tale immensità immacolata, che questo specchio curvo e questa morbida e piacevole patria, abbia simili punti di vista. Intorno, crescono denti storti. Non sono sinuosi, esprimono i Toru nella loro rigidità e fermezza. Mi fanno pensare a ciò che non muta.

I colori sfumano e danzano creando con il sole un’armonia. Un’anima benevola.

Questo mondo sarebbe perfetto se non fosse per i Toru.

Logo
2364 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (11 voti)
Esordiente
9
Scrittore
2
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 1371.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore

La paura della diversità è un tema sempre attuale... anche in chiave fantasy.Segnala il commento

Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore
Large fb img 1569582292074.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MauriRobi ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Pier Giuseppe Politi ha votato il racconto

Esordiente
Large foto del 15 09 21 alle 09.22  3.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

palu ha votato il racconto

Esordiente

è piacevole da leggere. Quello che manca, a mio avviso, è la differenza di pensiero, questo viaggiatore pare pensare come un uomoSegnala il commento

Afdzucrfic hvttxbbi5bd2dxmsn8nqbsbyutj9nruu2lw=s96 c?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore
Large 20210427 021713.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20201104 wa0000.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Howl

Scrittore
Editor
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work