Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Fantastico

Il boscaiolo

Pubblicato il 09/11/2021

68 Visualizzazioni
24 Voti

Ruben Rambaldi stoccava la legna come nessun altro nell'universo. E lo faceva con precisione. Prima cosa separava i pezzi di legno in base a lunghezza e diametro, specialmente per lunghezza. Una catasta non puo' prescindere dalla lunghezza, ne va della stabilità.

- Così la catasta non crolla neanche fosse alta tre metri - Diceva.

Il vecchio controllava ogni tronco. Lo assegnava al mucchio adeguato, in base alla corrispondenza delle dimensioni, ma anche al volume. Così sorgevano mucchi omogenei. Dopo di che infilava i guanti di pelle rugosa ed iniziava ad impilarli. 

- Erano di mio nonno - Diceva orgoglioso.

Nella mia testa di undicenne pensavo fosse giusto. Col tempo mi chiesi come mai ne avesse bisogno. Non ne aveva affatto bisogno, di quei guanti. Le sue mani erano fatte di una lega speciale, un acciaio brevettato da lui stesso, quando era giovane. Ma non ne parlava mai.

-Senti un pò. Lo senti il profumo?

Era una delle sue frasi.

- Senti il profumo o no?

Rispondevo che si, lo sentivo. Ma a volte pensavo che fosse solo nella sua mente. 

Centinai di anni possono anche far perdere il profumo. Ma lui non ne voleva sapere, di perderlo.

La giornata terminava sempre uguale.

- Dai ti faccio un the.

Il vecchio rientrava in casa. Faceva un the. E la giornata finiva così. 

Andò avanti per parecchio tempo. 

Finchè atterrammo su Wolf . Bizzarro questo retaggio : atterrare presume una Terra. Comunque il boscaiolo terminò la sua catasta e tutti furono contenti che per un po il fuoco della sua legna avrebbe illuminato la notte. 

- Millenni fa c'era una ragazza del nord. Greta mi pare. Gli uomini delle potenze ne avevano paura. Ma era solo una ragazzina, senza niente in testa. Tutti acclamavano al clima, al fatto che gli uomini fossero responsabili. La Terra se ne fregava. L'unica cosa importante per la Terra era il suo Sole. La sua stella. Beh, la stella era morta e non c'entravano gli umani, che si sopravvalutano. 




Logo
1920 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (24 voti)
Esordiente
16
Scrittore
8
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large ef3fdfd2f39a4f5d4a9f5557c0f21246.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2704.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Fabio Mascagna ha votato il racconto

Esordiente
Large 35546859 683587435316843 3447866515343278080 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Novalis ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large 20201021 160429.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Cinzia m. ha votato il racconto

Esordiente
Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large amelie 1024x593.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore
Large 20210317 140852.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Enrico R. ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

molto bello Segnala il commento

Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente
Large 20220917 234924.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Umano e non solo, un'altra prospettiva, planetaria. Piaciuto molto Segnala il commento

Large whatsapp image 2022 04 02 at 13.44.08.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Se è vero, come asseriva Einstein, che torneremo a combattere con "sassi e bastoni”, probabilmente ritorneremo anche a raccogliere legna. Come Il Verte anch'io sono convinta che di Greta ce ne vorrebbero migliaia. Segnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

Molto bello anche questo, complimenti anche nelle scritture brevi. Poi come Frato.Segnala il commento

Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente

Molto bello Incipit poi, almeno dal mio modesto parere, hai perso un po' la concentrazione...ComplimentiSegnala il commento

Large 20210422 011503.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente

Bello, bravaSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Un bel modo di raccontare quello che stiamo vivendo. Complimenti!Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Marco Verteramo ha votato il racconto

Scrittore

Mi piace pensare che tra migliaia di anni si stoccherà ancora la legna, e mi piace pensare, anzi penso, che l'umanità, o almeno una gran parte, si sopravvaluti. La sperimentazione continua, direi. Ma di Greta ne vorrei a migliaia... Segnala il commento

Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente
Large pp.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Bruno Gais ha votato il racconto

Esordiente

Molto bello. La frase sull'odore lo fa percepire. Il racconto poteva anche finire a :"Il vecchio rientrava in casa. Faceva un the. E la giornata finiva così. " Senza nessuna spiegazione, nessun riferimento, ciò che trasmetti è già chiaro fino a quel punto.Segnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore
Large 9788894548259 0 536 0 75.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210121 121641.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Bardoblonde ha votato il racconto

Esordiente
Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Malinconico. Brava.Segnala il commento

Large altro mondo.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Clarissa Kirk

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work