Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Il guardiano del faro

Pubblicato il 19/06/2020

79 Visualizzazioni
33 Voti

Quando Ginevra

mi annunciato

sorpresa


ho scoperto che

il nonno di Emma

in Irlanda

è il guardiano

di un faro sperduto

nel vuoto


affacciato al

vento 

Atlantico


freddo

agitato


una cascata

d’entusiasmo

m’ha travolta

immediata


le ho intimato

d’istinto

qui ci vuole

un invito


una cena per

Emma e la storia

del nonno


come dono

ho chiesto


supplicando


qualche foto del

luogo

e la storia del

nonno

dal vero


Dopo qualche

tentennamento

Ginevra ha capito

che non avrei mai

rinunciato

a conoscere


dal vivo delle

parole


il personaggio di una

delle fiabe

che mi occupa

la mente

da sempre


senza tregua


come un gomitolo

che srotolo

incessante


mentre mi

gioca nei pensieri

a costruire figure


a immettere

giochi di luce

nei circuiti preferiti


i giri cerebrali

dei colori

dei suoni

dei poeti


Atlante alla mano

Emma ha indicato

un punto minuscolo

appoggiato alla costa

verde d’Irlanda


affacciata all’oceano

Atlantico

che si apre in un

blu

incondizionato


Una foto in bianco

e nero

degli anni '50


(la foto preferita

della vita di Jerry

il nonno

guardiano del faro)


mostra una casa

bianca 

a ridosso della 

scogliera

scoscesa


una casa che

finisce

come una chiesa

con una torre


un campanile

del mare


la torre

di un castello

delle fate


con un balcone

a raggiera

che circonda

rotonda

la casa della

luce


una vetrata

suddivisa in

quadrati


chiusi e riuniti

da una cupola

d’aria

bizantina


una banderuola

sulla punta

a segnare i giochi 

del vento

nervosi


sinuosi


Jerry


che oggi ha

ottant’ anni


è stato

il guardiano del

faro affacciato

all’oceano

per oltre

cinquanta


ma il faro era

già la sua casa

da sempre


ancor prima

che s’affacciasse

alla vita

suo padre e sua

madre

vegliavano

sull’oceano

da anni lontani


cullando il

rifrangersi

incessante


la mamma di Jerry

è stata

la prima donna

d’Irlanda 

a sorvegliare

la luce dell'

orizzonte


a immaginare

invisibili sponde

per naviganti

ciechi di stelle


a illuminare

da lontano

la distesa

del mare


Il momento più

bello della vita

di Jerry è stato

quando


a dieci anni


il padre l’ha portato

al faro

e glielo ha affidato

nel futuro


regalandogli

il regno del mare

da vegliare

custodire


Quello del guardiano

del faro

non è


dice Jerry


un mestiere

per tutti


per i tutti che

pensano

che il guardiano


semplicemente


stia a

guardare

il vuoto oltre

il mare


magari facendo

altre cose


come leggere

o sognare


Il guardiano

del mare

custodisce 

l’acqua


e nell’acqua

la fiducia

dei naviganti


dei marinai

che all’acqua

affidano

la vita


certi che il

guardiano

illuminerà il

cammino 


custodendo

il fluire del

giorno

nei bagliori

del buio


lontani


e l’intermittenza

inesauribile

del chiarore

nella sua torre


a segnalare


indelebile


la vita della terra

alla vita

nel mare


Per questo

uno dei momenti

più belli

nella vita di

Jerry

è chiuso nel dono

di un marinaio


birra e biscotti

portati sulla torre

al cavaliere impavido 

e solitario


a dire la fiducia

nell’opera

preziosa


quotidiana


di vegliare

sui giochi

dell’acqua


sulle burrasche

del mare


sulle vite

che scorrono nello 

schermo senza fine

della fuga

nei colori


luce

buio

bagliori


blu

grigio

bianco


forse il

guardiano del faro

l’ha capito

che il colore del mare

non si lascia

fermare


una luce che

riverbera in fuga

continua


a giocare 

con la luce 

del sole


Quello del

guardiano è

un mestiere

difficile


ci tiene Jerry

a sottolineare


e quando succede

qualcosa

nel buio del

giorno


nella notte

che si

squarcia


il guardiano

è solo

con la vita


la natura

muta

invadente

indomabile

cieca


Sorvegliare il

mare


sorvegliare

la luce


presagire

la tempesta


un’attenzione

costante

continua


una devozione

radicale

totale


una coscienza

di piena

presenza

sull’accadere


quando sembra

che nulla

accada


che il vuoto

all’orizzonte

sia un colore

della luce


che l’orizzonte

chiaro

veli il mare

solo di luci

chiare


in una fuga

senza meta

senza furore


Aiutare i

marinai nel loro

essere umani


questo il senso

per Jerry

dell’essere il guardiano

del mare


come il medico

è il guardiano

della vita


la gioia

di essere utili


e poi


pensa Jerry

nelle parole di Emma 

che sorride


raccontando

timida


rapita


espandendo l’analogia

inconsueta


come nella vita

del medico

nella vita del guardiano

del mare

ogni giorno

c’è qualcosa di diverso

da raccontare


una storia

inaudita


la storia della

vita nel mare


delle attese

dentro un colore


dell’orizzonte

che segna

un bagliore


che apre nel vuoto

un’aria

di vetro che

si lascia scoprire


La canzone

preferita di Jerry

è una sorpresa

che si accende

nel cuore


con tutta

l’inesauribile luce

dell’ironia

leggera


che in Irlanda

è come una

melodia costante

della mente

tra la gente


Nessun dorma

la romanza intonata

da Calaf


il Principe Ignoto

il personaggio che

nell’opera di Puccini

attende il sorgere

del giorno


quando potrà conquistare

il cuore di Turandot

la principessa 

di ghiaccio

ignara all’amore


Dilegua, o notte!

Tramontate, stelle!

All’alba vincerò!


Affacciato all’oceano

alla fine del mondo

visibile

conosciuto

sensibile


immobile sul

vuoto


scomposto

nell'aria


Jerry ha

chiesto


in una fuga

continua

di giorni


la fuga del tempo

della vita di ognuno

dentro la vita

di tutti


ha mormorato

alla notte di

di dileguarsi

leggera


alle stelle

di soffiarsi

piano


come candele


alla vita del

mare di lasciarsi

custodire

dall’eroe che l’attende

nella torre sospesa

tra giochi

di onde

Logo
4843 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (33 voti)
Esordiente
26
Scrittore
7
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210428 111521.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonio Tammaro ha votato il racconto

Scrittore

Il faro è sempre stato oggetto di passioni e di narrazioni avventurose e favolistiche ma il tuo racconto oltre a parlare di un luogo, parla di una persona speciale che tramanda un compito altruistico: il guardiano, la cui "devozione" è essere faro dell'anima, aprire la strada della speranza, disvelare goccia a goccia la straordinaria luce di cui i marinai hanno bisogno. Bellissimo l’inserimento di “Nessun dorma”… si fonde al tuo narrare e si ascolta tra le righe. Complimenti! Segnala il commento

Large default

Carolina Fabrizi ha votato il racconto

Esordiente
Large large australia.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Scrittore

Una musica parlante, o una parola che suona, ma oltre il fascino delle sensazioni, nei tuoi lavori (non so come definirli) ci sono riflessioni spiazzanti, come il rapporto tra il guardiano e i marinai che non è mai diretto ma mediato dal mare a cui si rivolgono e per il quale vivono. Non azioni tra uomini ma azioni per gli uomini tramite il mare, medium tra due universi interdipendenti. Mare a cui, sia i marinai che il guardiano, dedicano la loro anima. Che dire... rivelatore. Complimenti. Segnala il commento

Large altro mondo.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Clarissa Kirk ha votato il racconto

Esordiente
Large 138319914 3587147738030116 1524317747080685121 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

nadelwrites ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Filippo Hanemann ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200824 184010.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lerio ha votato il racconto

Esordiente

Attese in un colore... è un'espressione che solamente chi ha un talento particolare può concepire. Attese in un colore è una sintesi rapida, efficace e memorabile, per veicolare mille stati d'animo, tutti assieme. E che può pensare solamente un'anima speciale, un'artista Una potenza evocatrice che ammiro. Una ballata incalzante, per il resto, e il guardiano del faro mi ricorda il vecchio marinaio di Coleridge. Forse per la sua funzione mediana, traghettatrice. Complimenti.Segnala il commento

Large 675e5471 05e0 4107 8ba7 e542a5b70562.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MMarianella ha votato il racconto

Scrittore

Belli gli a capo. Mi piacciono tutti questi silenzi. Segnala il commento

Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Una dolce canzone, un’onda che va e viene nel susseguirsi delle parole e c’è dentro tutto ciò che fa parte del mare. Il faro è il punto di riferimento per antonomasia e tu hai espresso questo concetto nel tuo stile particolarissimo e sempre affascinanteSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Io stavo perdendomi questo meraviglioso tuo poetico incanto che spiove sui vetri dell'animo rendendoci tutti guardiani sulle vetrate delle nostre anime, ora inquiete, ora spumeggianti, ora buie e profonde come i tuoi versi che scivolano e radicano come le belle e fresche infiltrazioni della resina dei pini. Le tue sono storie che regalano il sogno insito nelle piume! Complimenti Marghe!!!Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Affascinante e abbagliante come sanno esserlo i fari. Stupendo anche Jerry, un altro MichelSegnala il commento

Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente

Chi ha seguito il mare con riverenza e affetto non c'e'nulla di piu facile evocare il grande spirito del faro nel incessante servizio,popolato di ricordi di uomini e navi, che ha riportato al riposo della casa .Nei miei ricotdi ho il faro di Capo Pertusato Bonifacio e il faro di Finisterre Spagna NW..la tua scrittuara e'come luce del faro nella notteSegnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Marco Verteramo ha votato il racconto

Scrittore

Affascinante, magico come i fari e le storie che possono raccontare Segnala il commento

Large img 1371.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore

Veramente bellissimo (Magico onirico) questo racconto-poesia (a proposito hai pensato a un nome da dare a questi tuoi particolarissimi componimenti? Io ci farei una riflessione. Dare nomi è il modo umano di creare concesso da Dio nell’Eden, dunque una faccenda piuttosto importante. C’è una bella canzone di Bob Dylan su questo tema, nell’album capolavoro Slow train coming con Mark Knopfler alla chitarra).Segnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente

Sei bravo!Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Mi è parso il tuo violoncello suonare questa dolce armonia, una nenia dolce, una sinfonia che impregna ogni verso che, seppur veloce, va a capo riprendendo la stesso tono delle onde del mare. Mi ha emozionato! Grazie, Marghe! (***)Segnala il commento

Large 20210427 021713.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Meraviglia :)))Segnala il commento

Large grafica youtube.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sira ha votato il racconto

Esordiente

Stupenda! Fa sognare...complimenti! :-)Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Quando ho letto il titolo ho pensato "Ci risiamo, un altro faro". Alla fine ho detto ad alta voce "È davvero bella! Devo rileggerla". Solo due piccoli dubbi Marghe: sui primi tre versi, e sul "di" ripetuto (alla notte di).Segnala il commento

Large 20220806 144353.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helenas ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20180923 180113.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Fab McCraw ha votato il racconto

Esordiente

An mhaith, si dice in Irlanda.... Dolcissima 🌴 🌴 🌴Segnala il commento

Large default

Roberta ha votato il racconto

Scrittore
Large bbbbbb.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Incommensurabile elegiaSegnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Figurarsi se si può non amare questa poesia, i fari accompagnano da sempre il mio corteggiare l'oceano, solitudine estranea e avvolgente allo stesso tempo, sfida e rassegnazione. Bella.Segnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210422 011503.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large 6cfb3a8f 5475 43fe 81fa c84b569118cd.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Magia✨Segnala il commento

Aatxajzt7nsl rzh7o6rq5jptmxfuictattxrdrhbzfn=s50 mo?sz=200

Andreasololettore ha votato il racconto

Esordiente
Large fb img 1591363152748.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Mauro Bertoli ha votato il racconto

Esordiente
Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Bella, come qualunque tua poesia, che è sempre riflessione e riflesso. Condivido la tua stessa passione per i fari, per i guardiani dei fari. un'autentica fascinazione.Segnala il commento

Large marghe img 5466.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di MargheMesi

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work