Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Umoristico

Il Lupo Cattivo

Pubblicato il 09/02/2020

Come banana tagliata col coltello, il taglio è netto. La vita precedente si perde nell’ancestralità dell’evoluzione dalle quattro alle due zampe, e ritorno.

38 Visualizzazioni
15 Voti

La bimba piange piange piange piange piange piange piange.

Il padre della bimba le rifila per la prima volta nella sua vita una sculacciata potente, non la colpisce esattamente sull’osso sacro, come era sua intenzione, ma più sulla coscia, facendole e facendosi male.

La bimba piange piange piange piange piange piange piange piange ancora più forte per il dolore e perché voleva stare in montagna, perché pensava che era bello stare in montagna con il suo papà che sempre dice che bello andare in montagna e spesso ci va, da solo, lasciando lei a casa, da sola.

Il fatto è che dopo il tramonto, in inverno, con la neve, al passo lentissimo e curioso, quindi ancor più lento, di una bimba di quattro anni, un padre si fa pervadere dal freddo e ha voglia di andarsi a bere una grappa nel bar appositamente ubicato all’arrivo del sentiero.

Le ha persino proposto la cioccolata con panna, ma no, la bimba vuole solo tornare indietro, stare in montagna, un freddo porco, buio, mancano solo i lupi, che popolano le fiabe della bimba ma non la realtà dei boschi della bergamasca.

La bimba piange piange piange piange piange piange piange piange piange ancora, lui la carica sul bob, lei si ribalta, lui la prende in braccio, lei lo scalcia e gli insozza la giacca, lui dice andiamo, lei no, lei fa tutto quello che lui in quel momento non vorrebbe lei facesse, l’esatto contrario, senza apparente motivo.

Allora lui la lascia lì, stesa a terra col visino sfigurato dalle lacrime, si gira verso il costone della Montagna più alta e più bella e caccia un urlo-bestemmia disumano.

Come banana tagliata col coltello, il taglio è netto. La vita precedente si perde nell’ancestralità dell’evoluzione dalle quattro alle due zampe, e ritorno.

Si sente rumore di roccia franare. Si sente boato di valanga procedere verso valle. Si sentono lupi delle fiabe ululare spaventati in lontananza. Si vede pelo folto spuntare sulla faccia del padre, che si strappa i vestiti e con zanne aguzze al posto dei denti, a grandi balzi corre verso il fitto del bosco e fa perdere le sue tracce.

La bimba, interdetta, stupita, orgogliosa di quel suo papà speciale, con incredibili e inaspettati super-poteri speciali, smette di piangere e sola, spaventata ma anche emozionata, si dirige verso il rifugio.

Da quel giorno, in montagna non vorrà andarci più, perché ora sa con certezza che la montagna è abitata da lupi cattivi.

Logo
2385 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (15 voti)
Esordiente
9
Scrittore
6
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Anonimo Piacentino ha votato il racconto

Esordiente

Ci vorrebbe un seguito... con qualche cadavere possibilmente... certi poteri vanno sfruttati...Segnala il commento

Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

stranianteSegnala il commento

Large 11262011 10205534610276575 4722687293382208811 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Isa.M ha votato il racconto

Esordiente

Fantastico!Segnala il commento

Large t  2  31 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

SteCo15 ha votato il racconto

Scrittore

Alcune persone tirano fuori il peggio di noi. E il peggio del peggio è quello tirato fuori dai figli. E poi ti dirò il perché.Segnala il commento

Large 20210422 011503.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large 20220917 234924.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Afdzucrfic hvttxbbi5bd2dxmsn8nqbsbyutj9nruu2lw=s96 c?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore

Piaciuto lo stile... però non puoi chiudere così veloce! Avevo ancora voglia.. Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large bd177824 d2fb 4a2e a04a 932874cb0846.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Philostrato ha votato il racconto

Scrittore

Bello stile, bella storia, pare un incipit! Segnala il commento

Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20191110 005622 627.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

RoCarver ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Cavoli, finale inaspettato.Segnala il commento

Large 910dc58f c51d 4d5c 932c a9b686be34e1.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Ah ah La bestia che è in noiSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

PotenteSegnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large 20121231 114226.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di LoSteNo

Scrittore
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work