Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Il marinaio

Pubblicato il 02/11/2021

Pensieri di un uomo di mare.

26 Visualizzazioni
9 Voti

   Mi perdo in questo susseguirsi frenetico di stimoli, la luce di un faro lontano buca la nebbia fitta e mi ricorda che in quella direzione c’è la terra: casa mia. Navigo ormai da troppi inverni e troppe estati, peli ispidi hanno coperto la pelle del mio viso che, quando salpai, era ancora vergine dalla salsedine: liscia. Ricordo a fatica il profumo dell’erba e dei fiori, il pane il cui profumo stava sospeso nelle strade la mattina. Vitrei i miei occhi fissano il lampo intermittente all’orizzonte, poi li chiudo e sogno. Avvolte da colori acquarello vedo le tue dita indaffarate nelle movenze più semplici: ti passano tra i capelli, stringono un libro di cui la tua fantasia ti fa protagonista.

Arriverà il giorno in cui ammainerò le mie vele nel tuo porto e allora sarò pronto a lasciarmi trasportare da te alla stessa maniera in cui le voglie del mare mi trasportano oggi. Ancora non ho trovato ciò per cui sono partito, sospiro nell’attesa e lascio che la voce del vento mi rincuori nelle notti fredde in cui la mia ricerca continua: è giusto cercare il senso della vita?

Logo
1080 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (9 voti)
Esordiente
6
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 35546859 683587435316843 3447866515343278080 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Novalis ha votato il racconto

Esordiente
Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente

Noi che siamo destinati a viaggiare in questa terra alla ricerca dela nostra parte migliore...da "Argonauti"Segnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

Ma è lo stesso Zaccaria che leggevo mesi fa? Perché queste sono parole e frasi di peso ben diverso. Complimenti per l'evoluzione. Mi piace. Bel racconto.Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large la concretezza del pensiero.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Bruno Magnolfi ha votato il racconto

Esordiente
Large dante.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente

La vita è viaggio...Segnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Si, è giusto, a patto che si sia consapevoli di non poterlo trovare.Segnala il commento

Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

E Penelope a casa ad aspettare? :) Scherzo, bel pezzo.Segnala il commento

Large bbbbbb.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Molto poetico Segnala il commento

Large 108886174 3418810274818923 2362367298767305902 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Zaccaria Chelli

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work