Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

IL RITMO DEL GIORNO

Pubblicato il 18/09/2018

37 Visualizzazioni
3 Voti

Parole-pennelli

per pitturare

pensieri leggeri,

tenui pastelli


(di notte

tratteggiano)


Oscuri orrori

opprimenti abissi,

nel vuoto onirico,

ostile incubo,


(che all’alba

scacciano)


Eliche ampie,

elitre ariose

ruotanti e sbuffanti,

energiche, erranti.


(Attraverso la porta

del sole che brucia)


Spire sottili

di serpi dorate

sfiorano i nembi

d’un giorno d’estate,


(e mentre il cielo

cambia colore)


Incorniciano intimi

giudizi inattesi

di intelligenze assopite

e vite stregate.


(Finché sotto la luna,

la luna bianca)


Abbracci d’amanti

allegria d’amore

acqua di sale,

antico sapore.

Logo
550 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (3 voti)
Esordiente
3
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large giorgia ed i palloncini.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Bartleboom70 ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20191020 174126.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Massimiliano Drigo

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work