Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Il viaggio a New York del 2019

Pubblicato il 19/01/2021

83 Visualizzazioni
24 Voti

È bello il crine della vetta.

Stenta a venir giù la nebbia e

uno stormo di cornacchie come macchie ne copre gli spazi.

S'appesantiva l'aria già troppo grigia

In città l'odor di castagne nella marmitta consolava assai l'atmosfera circostante con i suoi caldi odori confusi alla neve fredda.

I colori dei giardini erano a latte o a dolce di panna e i corvi riscoprivano di essere primi attori per quelle tenute impiumate di carbonelle lucide e

gracchiavano assordantemente per la conquista dello spazio territoriale

La lana del berretto, dei guanti e della sciarpa erano un toccasana per il mio corpo infreddolito soprattutto nel viso,

mi rincuorava ancor di più il caldo del bar nella rintanata metropolitana di una New York dall'alta opulenza di moneta ma che stentava ad uscire dalla morsa stretta del gelo e del bussiness estremo, quello che ti lasciava in mutande se non ti toglievi i tanti vizi, perché ti avrebbero attratto per farti comprare tutto ciò che ti poteva passare davanti agli occhi; le vetrine erano pieni di prezzi, più che di roba vera e di qualità, a me mi sarebbe piaciuto che tutto fosse l'opposto, forse qualcosa l'avrei comprato, come ho fatto dopo 2 mesi a Tokyo.

Dopo aver preso una corsa con il metrò arrivai al Central park e guardavo gli scoiattoli rossicci, fulminei che ci giravano intorno con frenesia ed andavando a passi lesti come conigli,

un panino al formaggio e le banane secche mi tennero un po mesta la mente tra i bei ricordi dei panini alla milza o con le panelle di ceci speziate

E poi una lunga lista: arancini farciti al ragù o alla mozzarrella e prosciutto, risotto e antipasto di mare, ma forse era meglio così, tutto sommato alla fine ci ricavai una esemplare penitenza per i poveri che pativano per le strade di città, di loro infatti se ne sono quasi tutti dimenticati.

<Quando ci sarà questo cruciale e benedetto regno tuo oh Gesù caro?

non vedi che tutto é per loro e a noi ci svuotano le tasche per ogni cosa? Persino l'acqua costa più della Coca Cola>.

I miei soldi non li ho spesi per buoni cibi in quel 2019 ma per i servizi in generale e per la visita ad un piccolo ma divertente zoo di uccelli, rettili e animali graziosi e poi anche per il museo botanico di fronte allo zoo che non era un granchè; infatti se andate al vivaio Torre di Milazzo (ME) ci trovate di tutto, persino delle specie appartenenti ai cachi, Messicani, al gusto di nutella, e quasi tutti i frutti del mondo anche manghi con 20 specie diverse, advocadi e forse anche la papaya. Ma anche nel mio umile e poverissimo Santuario dell'acqua miracolosa ci stanno molte attrazioni naturali, infatti ho seminato perfino un albero di mango e uno di ananas, tre piante di frutti della passione che mi danno ottimi frutti dai chicchi rossi, ho seminato tantissimi semi di papaya, di maracuja, kiwi, di jackfruit e circa 8 piantine di pitaya. In seguito farò una grande serra con molte specie di piante ed uccelli dal folklore e dai colori sgargianti e bonsai di tante specie, insomma altro che New York. Questo era il valore vero di New York? Ma di certo il mondo è diventato troppo falso e bugiardo; molto meglio la mia Tokyo, la cara vita, almeno lì ci valeva, era tutta positiva Tokyo, soprattutto la gente era molto cordiale e sempre felice.

Logo
3258 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (24 voti)
Esordiente
18
Scrittore
6
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

C’è molto da mangiare qua...belloSegnala il commento

Large 910dc58f c51d 4d5c 932c a9b686be34e1.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Il tuo bel frutteto non ha eguali Segnala il commento

Large altro mondo.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Clarissa Kirk ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1371.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore
Large screenshot 20221107 000309 samsung internet.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Anche mio padre coltivava piante esotiche tipo le banane e i kinoti. Molto piaciuto. La prima parte è speciale. Bello, raccontaci ancora :)))Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Alm5wu0agbg2oobcll3sk4gjec4zb9cmddhzqjxzi6gf=s96 c?sz=200

Isabella Ross ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large pexels brett sayles 2896889.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Zoyd Gravity ha votato il racconto

Esordiente
Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Belle riflessioni, Giuseppe, è bellissimo il tuo frutteto, quasi biblico.Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

E' un lodevole testo di grande impatto visivo che si vanta d'una notevole originalita' mescolata ed arricchita dalla maestria del tuo abile stile inconfondibile che ha dato corpo alla tua sensibilita' per regalarci questo racconto interessante in una nuova veste al di la' della poesia dove gli accadimenti son ben intrecciati con un tocco di realismo mescolato ad un briciolo di fantasia che ha centrato in pieno l'obiettivo di questo tuo bel viaggio a New york.... Il mio elogio..... Ti saluto con stima e con simpatia augurandoti una buona serataSegnala il commento

Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente

Bello autentico Segnala il commento

Large img 20220819 wa0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

StefanoS ha votato il racconto

Esordiente

Un viaggio fantastico nel reale il tuo frutteto è un'immagine indelible lì sta il tuo originale talento. Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Ci sono alcuni refusi, ma il pezzo è molto bello. All'inizio sembra quasi una poesia. Segnala il commento

Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Bello Giiseppe, specie la descrizione del tuo fruttetoSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Viaggio affascinante. Complimenti!Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Bello e poetico Segnala il commento

Large ll mare dei surrealisti.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Bellissimo diario di viaggio e dell'intimo memoria. Avrei solo messo anziché "dopo due mesi" "due mesi dopo" (a Tokio). Attendo altri racconti. Molto apprezzabile e poetica la prima parteSegnala il commento

Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Tutte le grandi metropoli sollecitano un senso di estraneità, a me è capitato con la pur bellissima Londra, figurarsi New York che vezzeggia solo chi è interamente proiettato verso il futuro. Quanto al prezzo dell'acqua fuori dai supermarket, è scandalo diffuso, che vanta per altro una sorta di moratoria della critica: se per vino o birra si ricorresse al medesimo ricarico, che spesso supera le 20 volte, succederebbe il finimondo. Poetiche riflessioni di viaggio.Segnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Messina Giuseppe

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work