Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

J.M.S.

Pubblicato il 03/07/2021

tempo fa ho letto un racconto. non aveva ancora un titolo. chissà se adesso ce l'ha. diceva di un elefante che però non era davvero un elefante.

103 Visualizzazioni
25 Voti

Dici sono un elefante dici

posso entrare? fammi spazio

dici porto con me uno zainetto

se volessi invitarmi a mangiare

ho qui un suono di biscotto

solo per te dici oh

sorellina solo per te


dici sono un elefante dici

tengo tutto affastellato

la memoria

nella pancia nella mente

dici mamma s'è impiccata

al bastone delle tende

e indossava il suo vestito

bianco da sposa come nella foto appesa


da bambina giocava

a scappare nel bosco la mattina

e nel letto lasciava

cumuli di coperte a imitare il suo corpo

dormiente per non insospettire

se potesse farlo adesso

nella bara aperta infilarci un fantoccio

e poi scappare al mare

snodare quelle gambe

magre come quando correva

e non mi lasciava

mai vincere mai diceva corri e rideva;


dici sono un elefante dici

nella vasca di sapone

lei pensando al matrimonio

tra le tue gambe cantando

una sciocca filastrocca da solleticarti addosso

e tu lo sai ma non lo dici ancora

che non c'è posto

nella tua vastità interna per questo

amore di lei leggero

posato sul tuo petto adesso

adesso dove sei?

s'è incrinata la tazza e s'è aperta

nella ceramica una voragine

quel sorriso sovrapposto e tutto

il passato taciuto sui banchi inciso

e le lettere nascoste

ti chiami Johan Michele Spitzel


e io ti chiedo perdono


ho un magone qui sul fondo

del diaframma dico.


Logo
1249 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (25 voti)
Esordiente
15
Scrittore
10
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20200410 070021.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco Battaglia ha votato il racconto

Esordiente

Dico mi è piaciuta.Segnala il commento

Large 20210422 011503.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large screenshot 20200515 181151.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Gian Luigi Guana ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Valentina B ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

La tua più bella in assoluto. Emozione, tanta Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

E poi scappare al mare, dove anche ciò che affonda il cuore lo fa con dolcezza.Segnala il commento

Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Sei bravissima, Roberta. La tua voce mi porta sempre nei mondi fatati, invece questa volta c'è il magone di mezzo, e a me il magone si attacca peggio del morbillo.Segnala il commento

Large screenshot 20221107 000309 samsung internet.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Marco Verteramo ha votato il racconto

Scrittore

Ecco, forse non hai forma, perché le contieni tutte, forse addirittura non esisti neppure, oppure esisti, sì, ma non so in quale strato sottile, e da lì arriva la tua voceSegnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

splendida Segnala il commento

Large ef3fdfd2f39a4f5d4a9f5557c0f21246.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente

ComplimentiSegnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente
Large ll mare dei surrealisti.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

°°°°stamane qui, gira a rullo°°°° like a ruota della preghiera (a vento). -Quando sei arrivato ti stavo aspettando- Con due occhi più grandi del mondo- Quante stelle ci girano intorno- Se mi porti a ballare- Labbra rosso Coca-Cola- Dimmi un segreto all'orecchio stasera- Hai risolto un bel problema e va bene così- Ma poi me ne restano mille- Poi me ne restano mille- .....[ "Mille" --Fedez, Achille Lauro-- ]....Orietta Berti santa subito.Segnala il commento

Large whatsapp image 2022 04 02 at 13.44.08.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Mi sono tornati alla mente due commenti a "La casa di edera": quello di Rosnikant ("E poi arriva la tua anima attraverso ricordi, echi di favole passate..."); e quello di Il Verte ("La magia non esiste, ma esiste la mente. E la tua va ben oltre, ha poche frontiere."). Apparentemente sembrano dirigersi verso direzioni opposte: il primo esalta la sensibilità e le doti intellettive e spirituali; l'altro, celebra la ragione. Sono entrambi nel giusto: in tutto ciò che scrivi, c'è il perfetto equilibrio tra il sentire e il pensare. Scrivere "favole", con i piedi piantati per terra e lo sguardo fisso sul mondo, è l'impresa più difficile che uno scrittore possa affrontare.Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Cesarina Ansalone ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore

C'entra niente, però mi hai fatto venire in mente le Edizioni Pulcinoelefante (e sono contento)Segnala il commento

Large img 20200606 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Loretta 68 ha votato il racconto

Esordiente

Quanto mi piace leggerti!!! Questa è diversa dalle tue solite, ma anche qui c'è il tuo magico tocco, e si sente tutto.Segnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Più che bella: importante. Complimenti!Segnala il commento

Large amelie 1024x593.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Roberta

Scrittore
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work