Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

L' INGANNO

Pubblicato il 03/07/2020

52 Visualizzazioni
14 Voti

Quando Elena entrò nel salone della villa di Marco suo cugino, non sapeva a cosa stava andando incontro. C'erano strani quadri alle pareti erano curiosi e bizzarri. Raffiguravano corpi nudi con teste di animali. Marco la prese per mano e la condusse in un'altra sala della villa. Dove vi erano solo enormi divani. Su quei divani vi erano seduti due donne e due uomini. Elody era lì per fare un provino per un film. Marco fece le presentazioni. Ma era un inganno volevano solo divertirsi con lei. Il primo uomo disse a Marco:_Grazie puoi andare._ E lui uscì senza di lei. Una delle donne che era molto elegante fece un giro attorno a Elena per guardarla meglio Elena era molto bella mora capelli lunghi aveva  20 anni appena e carnagione bianca. Lei era contenta di essere lì ma un po' si vergognava. Una delle donne disse:_Vieni andiamo a provare un abito adatto a te. _E la prese per mano conducendola in un'altra sala totalmente piena di specchi e di abiti. La donna gli disse di togliersi la maglia e i pantaloni e le scarpe. Elena rimase con l'intimo. La donna le disse:_Togli anche il reggiseno. _ Si rifiutò ma la donna insistette:_Vuoi la parte nel film?_Elena fece di sì con la testa. E la donna:_Dai allora, cosa aspetti sbrigati._Lei tolse anche quello. La donna se la guardava, poi prese un busto di pizzo nero con dei  lacci e disse a Elena:_Girati di fronte allo specchio._Lei non poteva sapere che oltre quello specchio c'erano gli altri. Che si divertivano a guardare la scena. La donna infilò il busto alla ragazza maneggiando i suoi seni per metterli bene al di fuori del busto per poi stringere con forza i lacci da dietro. Elena trattenne il respiro, il busto era troppo stretto faceva fatica a respirare. La donna guardando le sue mutandine disse a lei:_Togliti anche le mutandine fanno difetto._Lei protestò di nuovo. La donna le disse :_Come vuoi tu, se non le togli, quella é la porta._Elena non sapeva cosa fare. Se lasciare o continuare. Si guardò allo specchio, tutto sommato gli piaceva quel busto nero sulla sua pelle. E decise di continuare. La donna andò dietro di lei e all'improvviso diede un carezza audace tra le natiche di lei. Elena trasalì dicendo:_ Ma che fa?_ Questa disse:_Scusami non volevo sei così bella._Elena fece un mezzo sorriso. Sapeva benissimo che in questi ambienti si poteva trovare di tutto. E si rassegnò. All'improvviso vide una porta aprirsi e entrarono gli altri. Elena cacciò un urlo sedendosi a un piccolo divanetto bianco e coprendosi con le mani le parti intime. Uno dei due uomini le disse:_Tranquilla Elena non vogliamo farti del male. Sei solo qui per fare un provino. Vogliamo Solo vedere se sei all'altezza del compito. Ma lei disse:_Siete solo dei bastardi. Voglio uscire di qui ridatemi i miei vestiti._ L'uomo le disse:_Ecco i tuoi abiti ma se esci di qui ci costringi a mettere in rete il video che ti ritrae assieme alla mia amica. Non vuoi certo far sapere al tuo ragazzo che sei lesbica vero!_ Elena si morse il labbro inferiore con rabbia. Sapeva benissimo che Roberto il suo ragazzo odiava le lesbiche. Prima lui stava con un'altra ragazza questa lo tradiva con una lesbica. Elena non voleva perdere il suo ragazzo quindi disse:_Cosa volete da me? E l'uomo:_devi solo obbedire a noi. Quindi ora vieni qui, e se non sei fai ciò che ti dico ti punisco. Sono stato chiaro!_Lei si rassegnò e acconsentì a farlo però si promise che in seguito li avrebbe uccisi tutti e cinque compreso suo cugino. L'uomo si accomodò su un divanetto e disse a lei:_Ora vieni qui d'avanti a me. Più vicino e apri le gambe._Lei lo fece ma non le spalancò del tutto. L'altro uomo con un frustino le diede una frustata  sulle natiche. Lei lancio un urlo. L'uomo le disse:_Devi essere più ubbidiente se non vuoi  essere punita ok!_ Elena cominciò a piangere e l'uomo le disse:_Non ci siamo Elena non voglio sentirti frignare ok!_ Lei si rassegnò e aprii di più le gambe. L'uomo le mise una mano tra le gambe accarezzando le sue parti intime. Era già bagnata poi l'uomo le disse ancora:_Ora Elena devi fare ciò che ti dico: io tengo la mia mano ferma e tu dovrai appoggiarmela qui sulla mia mano e col il bacino vai avanti e indietro. Voglio che tu bagni ancora di più la mia mano._ Lei fece di no con la testa. L'altro uomo da dietro le diede un'altra frustata col frustino sulle natiche per poi inserire un suo sito nel suo ano tenendola ferma per un braccio dietro la schiena. Lei cacciò un urlo protestando contro di loro. Una delle donne prese  il frustino e la frustrò sulle gambe lei cedette e incominciò a muovere il suo bacino come voleva lui e nel mentre lei pensava: vi ucciderò,vi ucciderò, non so come, non so quando ma giuro che vi troverò e vi ucciderò a tutti.





Logo
4722 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (14 voti)
Esordiente
9
Scrittore
5
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large graffitiwall.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Superfrancy ha votato il racconto

Esordiente
Large 2ec59296 2352 4142 b6ad a47fd7cb1cca.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ladydonone ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore
Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large default

esteban espiga ha votato il racconto

Scrittore
Editor

è tutto poco credibile. avere un'idea non significa che quell'idea sia buona, e meno che mai che ne possa venir fuori un buon racconto. suona tutto falso, dai dialoghi alle motivazioni alle dinamiche ad un erotismo stereotipato e d'accatto. un passo narrativamente falso, capita.Segnala il commento

Aatxajxbil4nhlwbyv91uz0lzmcfxg1wvxml7zcnqw2d=s96 c?sz=200

Avalon ha votato il racconto

Esordiente

Un consiglio? Leggiti uomini che odiano le donne. Lì potrai imparare come fare a vendicarsi.Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20191110 005622 627.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

RoCarver ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Se mi permetti, vorrei dirti che il tuo racconto è un po' ingenuo in alcuni punti, qui per esempio "Lei si rassegnò e acconsentì a farlo però si promise che in seguito li avrebbe uccisi tutti e cinque compreso suo cugino". La protagonista sembra un po' mancare di volontà, si fa convincere subito anche a togliersi le mutandine, è poco credibile che li uccida. Inoltre dici subito che è un inganno e togli il gusto della scoperta al lettore. Ti consiglio di controllare anche la punteggiatura. Segnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large 138319914 3587147738030116 1524317747080685121 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

nadelwrites ha votato il racconto

Scrittore

Consiglio di rivedere la punteggiatura e di optare per una suddivisione in paragrafi: renderebbe, a mio parere, la lettura più incalzante e coinvolgente.Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Un racconto coraggioso. Mi piace pensare che riuscirà a vendicarsi... complimenti!Segnala il commento

Large 153342377 197830348512629 4826612411029001494 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Laura Camposeo

Esordiente
Editor
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work