Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Soggetti per il cinema/teatro

L'uomo sul ponte

Pubblicato il 25/08/2021

Un uomo è sull'orlo di un precipizio, sta aspettando il momento opportuno per lanciarsi nel vuoto e farla finita, nel frattempo dialoga con se stesso e con un passante un po' particolare. Racconto volutamente un po' sgrammaticato " La mia nonna" "La Rosalba " in una Milano che non è più da Bere

13 Visualizzazioni
2 Voti

È arrivato il momento

Ci siamo…

Adesso, mi butto.

Chiudo gli occhi, mi lascio andare  e la faccio finita, finalmente…

Che bell’aria che c’è stasera….

Questo venticello nei capelli da quassù è piacevole e che buon profumo, credo sia gelsomino

Mi ricorda tanto la mia nonna, il suo gelsomino, il giardino e quella primavera del 78’

Tutto mi riporta a quella sera  Io e la Rosalba.

La Rosalba era la nipote della vicina di casa della mia nonna, ne ero segretamente innamorato da sempre e quella sera, mi dichiarai azzardando dapprima una carezza sul viso e poi più audacemente con  un bacio a stampo, su quelle belle labbra carnose, proprio sul quel dondolo che c'era nel giardino di casa, me lo ricordo ancora, specialmente quello schiaffo sonoro che ricevetti dalla sua fidanzata, per averci provato,

anche lei quella sera, sul dondolo….. la Michela.

Il giorno seguente, le vacanze erano finite e  ripartii per Milano un po' confuso e infelice, ma questa è la vita…questa è la vita! Mi ripetevo...

Si racconta che negli ultimi attimi di vita, si riveda il proprio epilogo in poco tempo, come in un riassunto, un breve cortometraggio …

Che stronzate che si dicono!

Ehi ! ma che fa quel tizio, mi ha visto, mi sta filmando, incredibile, magari è in diretta Facebook !

Accidenti un altro! Hei ! Hei ! Fatevi i Cazzi Vostri! somari!!!

Che persone di Merda!

Hei ! Voi SI! SI! dico a Voi! Merde! Siete delle Merde!

Ma guarda te, se anche l’ultimo giorno mi devo incazzare, con delle Merde Poi !

Ehi ! Amico ma cosa fai li ? sei impazzito ?

Ma lei che vuole ? Se ne vada !

Che ci fai li in piedi ? ti vorrai mica buttare ?

Ma nò…. cosa sta dicendo, sto solo prendendo un po’ d’aria fresca, che ne dice?

Dai non fare cazzate, su dammi la mano !

Se ne vada le ho detto e poi chi la conosce?

 Passavo di qui e ti ho visto sul ponte della ferrovia, ma con i piedi di fuori! Tu che ne dici ?

Dico che stavo cercando un buon motivo per non lanciarmi, stavo riflettendo se ci fosse almeno un cazzo di motivo, ma al momento, niente…. Non mi viene in mente niente…..

Come ti chiami Figliolo? dai su parliamo un po’ ti va?

Guardi che se avessi voluto parlare, sarei andato al bar, non crede?

Merde ! Merde ! andate via ! e se ne vada anche Lei, per Dio !

Ah ! Dio, lascialo stare dai!

Perché? Lei è un credente?

No, sono solo un prete.

Un prete ? ma se è vestito con dei jeans ? non si usa più l’abito talare ?

Non sempre, io spesso mi vesto con abiti comuni, in questo modo mi sento più libero e più vicino alla gente.

Bhe! Senta, adesso basta, vada via che mi devo buttare e lei, mi sta infastidendo!

Va bene me ne vado ciao! fai buon viaggio!

Noooo!? senta dove va? ma sta scherzando? ma come ? Lei è un prete ed è così insensibile? Io sto morendo e lei se ne va?

Non mi sento più un prete già da molto tempo, ma ormai mi sono rassegnato al ruolo, alla mia età non posso più riavvolgere il nastro, capisci?

Tu invece Figliolo quanti anni hai ?

Cinquanta tondi tondi ! oggi è il mio compleanno, non mi faccia gli auguri però, porta male!

D'accordissimo ma perché proprio oggi, vuoi farla finita?

E’ un problema di ordine, la mia vita è sempre stata un casino inoltre cinquant'anni è il limite massimo, che ho dato alla mia sofferenza.

Ma non hai una famiglia?

L’avevo, poi mia moglie ha avuto un figlio…

Bello e come si chiama? quanti anni ha?

Non lo so, lo chieda al mio vicino di casa!

Capisco….

No, Non credo!

Comunque, visto che stai per buttarti, ti farò una confidenza….

Anch’io ho un figlio!

Coooosa ? un prete con un figlio ?

Si, è cosi….

Ma come è possibile?

La vita, caro ragazzo, la vita…

Un’ultima cosa e poi mi butto, ma la moglie chi è?

E’ mia cognata, è rimasta vedova molto giovane, in seguito,  mi sono occupato di lei e poi una sera, ci siamo lasciati andare e…..

Ma il ragazzo lo sa?

No! Crede che sia suo Zio

Ma lei stai scherzando?

No! purtroppo, ma ora parliamo di te, ti va ?

Ma lei glielo deve dire assolutamente! Me lo prometta!

Si va bene, ci penserò….. te lo prometto

Lo sa Padre che era tanto tempo che non parlavo con qualcuno?

Mi fa piacere sentirtelo dire figliolo, se vuoi possiamo parlare ancora un po’ ti va ?

Mi sono sempre piaciuti i trenini 

Mi ricordo che un Natale ci giocai per ore con quel bel plastico che mio Padre mi regalò, poco prima di Morire.

Se ne andò proprio quella sera, dopo cena, un infarto se lo portò via.

Tu credi in dio Figliolo?

No !

E lei Padre?

No! neppure io, insomma ho dei grossi dubbi in merito.

Certo che anche lei Padre, con tutto il rispetto, non è messo molto bene eh?

Padre mi scusi un attimo: Merde ! Merde ! ancora li state ? Merde! Merde!

Lascia stare Figliolo, non ne vale la pena.

Bene, è arrivato il momento, come la devo salutare ? Padre ? …..

Chiamami Renzo 

Padre Renzo, suona bene….

La saluto Padre, faccia quello che deve! Mi raccomando, me lo ha promesso !

Si Figliolo lo farò

Abbia cura di Lei e mi perdoni

Addio !

Ps: Per i più curiosi, qualcuno ha postato il video del mio lancio, su Youtube a questo indirizzo :

https://Youtube.be/ycSYiRYV_bI

Buona visione, Merde!

Logo
5000 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (2 voti)
Esordiente
2
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20200410 070021.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco Battaglia ha votato il racconto

Esordiente

La cosa più carina, a parte la pizza della Michela, è decisamente il post su Youtube!Segnala il commento

Large bbbbbb.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Molto realistico e sconvolgente Segnala il commento

Large img 20220509 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Anacleto

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work