leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

La guerra

Pubblicato il 11/01/2019

Dei versi per accostare delle immagini sulla guerra, una a caso, e i suoi controsensi.

28 Visualizzazioni
8 Voti

La guerra è l’antitesi:

si fa nel verde senza speranza dei boschi,

nel giorno scuro di fumo che s’alza,

ricchezze

impastate nel fango.

La giovane morte di vite già vecchie.


La guerra è uno stallo in movimento,

un periodo di pausa frenetica,

I ricordi sono il futuro.

Perché il sobbalzo dello spavento è costante,

e vorresti riprendere, da dove hai lasciato.


Né più, Né meno.

Logo
363 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (8 voti)
Esordiente
7
Scrittore
1
Autore
0
Ospite Belleville
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large me 1.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Giuliana Greco ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Esordiente
Large immagine2.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

DONATO ROSSO ha votato il racconto

Esordiente
Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large 20190103 101331 profilo.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Roberto Ballardini ha votato il racconto

Esordiente
Large studio 20181207 231846.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Esordiente
Large quickmemo  2019 02 14 17 24 11 1.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Esordiente
Large baffo.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di Giata

Esordiente