Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Non-fiction

La notte prima

Di Roberta - Scritto da Esordiente
Pubblicato il 27/03/2021

(forse lo cancello, quand'è dopodomani)

101 Visualizzazioni
36 Voti

Vado incontro al vaccino.

Come se fosse un Rito di iniziazione: ho tagliato i capelli, scelto il vestito, la collana di famiglia e la canzone per il viaggio.

Vado incontro al vaccino come se fosse la Morte (dopotutto ci sono probabilità che lo sia): con leggerezza, un senso di incompiuto, e il fardello delle responsabilità e delle aspettative altrui disciolto in una grande cascata d'acqua dolce.

Chi sa com'è, la Morte.

Pensa se la Morte è la casa della Nostalgia. Pensa se la Morte ha tante sfaccettature quante ne ha la Vita, se è uno stato fragile o bipolare, o un ossessivo bramare.

Se fossi certa di andare a morire.

Spero che qualcuno ne sarà se non felice almeno sollevato. Libererei una parte di letto, per esempio. Libererei la cucina. Libererei l'aria, dai miei silenzi che a volte somigliano a rimproveri, e dalle mie parole che non somigliano a nessuno, nemmeno a me.

È permesso, la notte prima del vaccino, ubriacarsi? e strappare tutti i diari così che nessun altro potrà leggerli, nel caso in cui?

Leggere quella poesia di Luzi, già letta tante volte (ma ogni volta quell'accento ti muove un sorriso dentro, quel gerundio, quel verso lungo)? e pensare all'acqua freddissima del lago in cui vorresti tuffarti, con gli occhi aperti? pensare a quella mela freschissima, mangiata vent'anni fa dopo una corsa?

È permesso scrivere lettere ai fantasmi? per ringraziarli della compagnia, per immaginare un'altra volta (un'ultima volta?) tutte le cose che avreste potuto fare (e perché non le avete fatte? eravate già morti prima di morire? o la Vita sta anche nel percorrere avanti e indietro le rinunce?).

A mia figlia no, non scriverei lettere (i messaggi in punto di Morte possono diventare parole molto più pesanti delle più comuni responsabilità). Potrei mentre dorme aprirle una mano e posarci tutto l'amore, seminarlo nelle linee del suo piccolo palmo dicendole sottovoce che nasceranno stelle di Cura e di Coraggio, che saranno sempreverdi come il suo albero-maestro, quello che salutiamo sempre quando usciamo, che è cresciuto traverso per avvicinare la luce del sole evitando il palazzo di fronte. Potrei augurarle, questo sì, di essere sempre libera e spontanea, come quando balliamo le sue canzoni preferite in salotto.

Ah. Pensa se la Morte è ballare in un grande salotto; e poi riposarti, la notte, addosso a una morbida e viva parete, con un cuore a sinistra, il caldo afoso di un'estate padana e una voce amorosa, molto vicina.

Logo
2449 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (36 voti)
Esordiente
24
Scrittore
12
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large img e1307.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco ha votato il racconto

Esordiente

Complimenti Segnala il commento

Large th.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

PennyBlack ha votato il racconto

Esordiente
Aoh14gjrmag78hkjcqoaqnabg2burrwlxqbfnbsubad36q=s96 c?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore

Adoro la tua scrittura. Punto.Segnala il commento

Large t  2  31 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

SteCo15 ha votato il racconto

Scrittore

Concordo con Christina Caroli, e con Franco 58 per i commenti su Christina. Ci sono tanti episodi, anche banali, nelle nostre giornate che possono essere spunto per riflessioni. Tu hai scelto "l'incubo del momento", ma non è quello l'importante... è tutto il resto che hai scritto e come lo hai scritto. Piaciuto! In particolare quel "Chi sa com'è, la morte" dove sembra che esorti quel qualcuno che sa, a parlare e svelare il mistero, invece di usare l'avverbio "Chissà" per esprimere semplicemente una tua personale incertezza.Segnala il commento

Large 70628358 189111868760977 7202426436156653568 n  2 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Luciano Rossi ha votato il racconto

Esordiente

Ora il lingotto d'oroSegnala il commento

Large ritratto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

occhineri ha votato il racconto

Esordiente

È un bell'inno alla Vita.Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Daniela Madoi ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Concordo con Cristina, sembra iniziare con una certa noncuranza mentre in realtà ricalchi l’ importanza del vaccino preparandoti come in un rituale. Il resto scorre come un fluido magico, poesia lieve.Segnala il commento

Large fb img 1618680321357.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

M.D.P. ha votato il racconto

Esordiente
Large mariomonfrecola social 2020.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

mariomonfrecola ha votato il racconto

Esordiente

racconto inteso, una pagina del tuo diario personale da conservare per ricordarti (e ricordarci) un giorno importante: la fine. Si, la fine di un incubo e l'inizio della ritrovata normalità. Forza Roberta, pensa positivo che di motivi ne hai tanti e vale sempre la pena scrivere, conservare ricordi e progettare nuovi racconti.Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Quante porte sfiori, le apri piano piano. Innumerevoli spunti di riflessione,Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Un testo appartiene per sempre a chi l'ha scritto, il quale può farne cosa vuole. E se vorrai cancellarlo, fallo. Intanto ce l'hai regalato, insieme a tutte le emozioni che suscita. Hai toccato solo pensieri belli, ricordi belli, poesie belle, figlie belle, ti rendi conto? Fosse un saluto, sarebbe di pace. Sorella Morte è una danza? Bella. Io non so ballare, sono goffa come Yoghi. Ballo solo quando sono da sola: in quel caso, dunque, ballerei.Segnala il commento

Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Bellissimo.Segnala il commento

Large 20211021 234002.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

Bellissimo. Facci sapere che non sei morta, ok? :)))Segnala il commento

Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente

Pensieri dolci e nostalgici e teneri.Segnala il commento

Large 20210307 143015.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Emil Moltenis ha votato il racconto

Esordiente

Viene voglia di abbracciarti :)))Segnala il commento

Large img 6731.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Aniello ha votato il racconto

Esordiente

Non cancellarlo. Davvero! Che immagini meravigliose, scritte in maniera superba. Ho riletto un paio di volte, e mi piace sempre di più. Segnala il commento

Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210705 011756.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large foto per carta d identit%c3%a0.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

AnnabelLovecraft ha votato il racconto

Scrittore
Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

"È permesso scrivere lettere ai fantasmi?". Sì, si chiama letteratura. Lascialo, ti prego, è un brano che merita di vivere.Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Che barba!! Ha detto tutto già Christina Carol... !! Quando ci si mette, quella ragazza, diventa davvero esaustiva, fastidiosamente minuziosa, non le scappa niente. È troppo colta, troppo vissuta e navigata, quasi ingombrante, eccessiva, in certi casa. Brava, eh... ! Ci mancherebbe... però che pizza. E ti fa anche la sinossi della vestizione, e l'analisi psico/afffettiva/comportamentale mammesca femme to femme. Non mi resta che accodarmi, cheto e muto. Brave brave tutt'e due. Così diverse, ma così brave, tutt'e due. Chapeau chapeau... umilmente. E se lo cancelli, ti buco le gomme della bici, a ripetizione. Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Avevamo questo passaggio da fare e un mondo "altro" a cui pensare.Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Oggi me lo rileggerò più volte... Complimenti Roberta!Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Inizia discorsiva che uno dice va be ma che è? Poi dopo subito prende corpo. Succede con molte cose che scrivi. Inizio con descrizione in tono minore di scene o situazioni normali come la scena di un telefilm ambientato in italia nel 2021 (anche se immagino la tua casa un po’stile ikea + giardino alla “happy days”). Te credo che metti la collana, di questi tempi io mi metto in ghingheri pure per l’esselunga!! Comunque da un certo momento in poi da quando la morte fa il suo ingresso (e mi piace come la descrivi) si viene catturati nel tuo mondo come se dopo la prima scena del telefilm ci si ritrovasse dentro il mondo della protagonista ci si stendesse sul suo divano fissando la su aabajour e guardando dalla finestra il suo albero. Si facesse un giro nelle camere a guardarla con la figlia. Estate padana top. Al sud col mare sono bravi tutti. Caldo al sud is for boys, afa padana is for men. Brava. Non hai fatto la poesia sul vaccino o sui tuoi timori personali. Hai evocato tante cose insieme passando per dettagli leggeri. La mela, la manina, hai fatto l’opposto della descrizione. Hai fatto la sintesi emotiva anche nei passaggi apparentemente didascalici. Segnala il commento

Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

Un po’ come fare un testamento a se stessi.... la poesia non si cancella!!!Segnala il commento

Large 6e508332 9f32 4969 8a51 ea7be91f3fba.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Sono rimasta sorpresa in questa emotiva nuda profonda riflessione che non manca però delle tue immagini poetiche e stralunate. Non cancellarlo Segnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Mi sa che la comunicazione sui rischi vaccinali non è stata delle migliori...d'altra parte ogni momento è buono per delle riflessioni importanti, specie se, come queste, intrise di poesia.Segnala il commento

Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore

Molto bello, poetico, emozionante. E frasi da evidenziare come: "Potrei mentre dorme aprirle una mano e posarci tutto l'amore". P.S. Non cancellarloSegnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

ma che meraviglia. l’ho salvato🌌Segnala il commento

Large 153342377 197830348512629 4826612411029001494 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Non vedo motivo di cancellare un testo come questo, davvero intenso, profondo, importante, purtuttavia drammatico. È un testo pieno di vita ed emozioni. Questo passo potrebbe essere una poesia a sé: "È permesso scrivere lettere ai fantasmi? per ringraziarli della compagnia, per immaginare un'altra volta (un'ultima volta?) tutte le cose che avreste potuto fare (e perché non le avete fatte? eravate già morti prima di morire? o la Vita sta anche nel percorrere avanti e indietro le rinunce?)."Segnala il commento

Large img 20211006 081248 654.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Roberta

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee