Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Non-fiction

Le parole

Pubblicato il 03/10/2020

Dedicato a tutti noi

49 Visualizzazioni
16 Voti

Le parole sono vive e hanno un carattere bastardo, se tu le vuoi asservite alla tua idea di stile loro si asservono, ma passivamente, non ci mettono niente di loro.

Fanno il loro lavoro pensando ad altro, tanto lo sanno fare ad occhi chiusi.

Però quando trovano qualcuno che le ama e le rispetta e chiede loro di essere propizie, tutto cambia

Allora ti ascoltano, ascoltano il tuo cuore e ti danno le migliori di loro, che non sono le più belle ma le più giuste per quel punto di quella storia.

Se prima di scrivere facciamo offerte alla divinità della scrittura che soccorra con la sua infinita saggezza la pochezza del nostro scrivere umano, il nostro scrivere diventa evocativo, sensoriale e, soprattuto, vivo.

E le parole sono contente.

Logo
737 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (16 voti)
Esordiente
12
Scrittore
4
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large giuseppe.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

giumer1972 ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large screenshot 20221107 000309 samsung internet.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large ll mare dei surrealisti.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2022 04 02 at 13.44.08.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Non so se commentare il tuo testo o il commento del Signor Fabiani. A ogni modo, il primo è un doveroso tributo al potere, all'efficacia e alla fedeltà delle parole. Il secondo, è un'arringa wittgensteiniana del linguaggio. Ottime entrambeSegnala il commento

Aatxajzt7nsl rzh7o6rq5jptmxfuictattxrdrhbzfn=s50 mo?sz=200

Andreasololettore ha votato il racconto

Esordiente
Aoh14gjaydde0xx0klmdn8xav1mkmg25dbcq0nyke6jl=s96 c?sz=200

Signor Fabiani ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Cortigiane e adulatrici che innalzano le nostre gesta, ingrandiscono i nostri pensieri. Sono un foro di avvocati ben retribuiti, un areopago di giudici ben intenzionati, una schiera di militi devoti. Disposte per ogni servizio, pronte ad ogni viaggio, mercenarie per ogni guerra, saltellanti, fugaci, imprecise, sono schiave eccellenti, e capaci maestre di casa. Sono instancabili, inconsumabili, numerosissime. Ci risparmiano spesso di pensare e ci fan passare per pensatori. Non vogliono stipendio e si danno a chi meglio le adopera, per qualunque causa, come se fossero di là dal bene e dal male. Non ci gravano la memoria coi loro benefici, non ci presentano il conto delle loro forniture. Se sparliamo di loro ci servono egualmente, non ci rimproverano di ingratitudine e non ci rinfacciano nemmeno la nostra contraddizione d'aver detto male delle parole con le parole stesse. Sanno accarezzarci e blandirci, ma anche ritirarsi quando occorre il silenzio. Noi ne abbiamo bisogno, come i bambini dei loro eserciti di cartone. Non potendo avere una regalità sul serio, ce ne siamo fatti una di fiato.Segnala il commento

Large amelie 1024x593.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore
Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Hai ragione. E infatti, mi spiace aggiungere questa nota triste, una possibilità che mi atterrisce è quella di perdere la capacità di capire le parole, come a taluni accade. Credo sia la cosa di cui ho più paura in assoluto.Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

potenti le paroleSegnala il commento

Large 20210422 011503.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Sottoscrivo in pieno. Complimenti!Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Interessante e condivisibile, anche se un po' riduttivo: le parole ci osservano, ci ascoltano... ci toccano le dita, ci scorrono lungo la pelle, si strofinano sulle notre pupille, ci attraversano il cuore... i polmoni, il fegato, la bile, assaggiano i nostri succhi gastrici, scorrono lungo le nostre arterie, a cavallo dei globuli, si introducono nel nostro cervello, viaggiando in lungo e in largo nel nostro sistema nervoso, controllando tutte le nostre sinapsi... e si nutrono della nostra attenzione, della cura che abbiamo per loro, dello spazio che sappiamo concedere a ognuna, come tante piccole piante... e poi crescono, si ramificano, fanno le foglie, e ci regalano i "nostri" i frutti... se le sappiamo leggere, e ascoltare, prima di scriverle.Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Alm5wu0agbg2oobcll3sk4gjec4zb9cmddhzqjxzi6gf=s96 c?sz=200

Isabella Ross ha votato il racconto

Esordiente
Large cimg2750.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di albertomineo

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work