Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Romance

lettera frivola a Jean

Di blu
Pubblicato il 14/06/2022

94 Visualizzazioni
24 Voti

Martedì ti ho intravisto mentre prendevi un caffè.

Ti ho potuto osservare con calma.

Avevi occhiali belli, alla moda, ma sul tuo viso non vanno bene.

Se ci fossi stata io quando li hai scelti te li avrei consigliati diversi.

Li devi mettere più grandi e poi a goccia, non rotondi.

La maglietta bianca va bene.

Anche i jeans. Trovo che questa combinazione sia sempre molto cool.

I jeans però potresti portarli molto più lunghi o molto più corti, così sono troppo normali.

Anche i capelli, li devi accorciare di più sulla nuca, più deciso il taglio, più netto. Così sembri un attore dei fotoromanzi, quelli che leggevo da piccola, dal parrucchiere.

Così ti ho immaginato alzare lo sguardo, incrociare il mio e far uscire un fumetto dalla bocca, proprio come nei fotoromanzi, con lo sguardo stupito ed emozionato.

Non è facile far trasparire l’emozione e lo stupore in un solo fotogramma.

In pochi secondi ho immaginato di scattare almeno venti foto per farti venire come vorrei vederti io.

Hai guardato il telefono almeno dieci volte, sei diventato giovane da quando stai con la Mazzini.

Fa ridere, la Mazzini, l’ho chiamata io così perché è “giovine”, come la Giovine Italia di Mazzini. Il mio amico Marco dice che è bella perché, in primis, è alta.

Ogni volta gli chiedo come mai una donna con le gambe lunghe è meglio di una con le gambe non lunghe… e lui risponde sempre “ma che domande fai?”

Hai anche dei profili social adesso (detto dal Marco) come i giovani, vedi? Così la segui, la Mazzini, vedi cosa fa, cosa pubblica.

Avrà messo delle foto di voi due che fate “quella roba lí” che chiamano apericena, voi due in Piazza San Marco con i piccioni, voi due davanti al Duomo di Milano, voi due con lo spritz e le olive a Milano Marittima.

Mi piacerebbe chiamarti, dirti “alza gli occhi e dimmi cosa vedi a sinistra della siepe” ma non chiamo. Ho già un elenco di risposte che potresti fornirmi e non me ne piace nemmeno una.

Non sai quante volte sono passata sotto casa tua col pensiero di suonare e invece me ne sto lí sotto senza battere ciglio.

Sto diventando infantile e patetica.

Sento un dolore strano, sa di ferro, non ha nome, non si cura.

Comunque Facebook è da vecchi. 

Logo
2172 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (24 voti)
Esordiente
16
Scrittore
8
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente

lo devo rileggere con piu' calma per il momento la prima impressione senza se e senza ma e' : " il cielo e' sempre piu' Blu"Segnala il commento

Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large la stradina.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonio M. ha votato il racconto

Esordiente
Large default

sarino ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Lo sai, Blu, se questo testo fosse parlato si sentirebbe il classico rospo in gola, per quanto hai indovinato quelli che possono essere i pensieri di una ex. Brava:)Segnala il commento

Large 20210307 143015.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Emil Moltenis ha votato il racconto

Esordiente
Large nyogen.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Nyogen ha votato il racconto

Esordiente

Ho odiato la Mazzini!Segnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Un piacere leggerti.Segnala il commento

Large pexels brett sayles 2896889.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Zoyd Gravity ha votato il racconto

Esordiente
Large foto 2 da caricare 2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

rockinvoice ha votato il racconto

Esordiente
Large forrestgump.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore

; ) Segnala il commento

Large bbbbbb.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Triste Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Sorprendente: non so odiare il personaggio o provare "tenerezza e amara solitudine" (come scrive Davide). Brava.Segnala il commento

Large io.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Coscienza fantasma ha votato il racconto

Esordiente

Voce narrante in prima persona, autoreferente. buona leggibilità. Cerebrale. Nota di merito, la chiusa, che conferma il soggetto. Una Ex che non accetta la fine di un rapporto. A me piacciono molto i sottintesi, gli accenni... e un dolore che sa di ferro dimostra che è rimasta della ruggine tra i due, parole non dette, sospese. comunque lo vedrei meglio in Autobiografia che in Romance a causa della voce narrante che interpreta tutto. Voto generale 6,5 però se mi spedisci un tiramisù del Fashion Café lì vicino allora ti do 8. Intanto beccati un paritario (abbraccio di fronte).Segnala il commento

Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente

Molto bello e triste. Ciao, Roberto.Segnala il commento

Large 98f662d3 1d06 41c8 a9a2 b3d398111485.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

non avevo salvato il commento! Un racconto inedito per te ma molto efficace. BravaSegnala il commento

Large img 20220105 093759.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jordan ha votato il racconto

Esordiente

Il personaggio è l'essenza della solitudine......e nel suo nevrotico vivere mi è anche simpatica...Segnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

Brava, l'amaro in bocca sale piano piano e percepisci il dolore (sbagliato, forse) di questa donna a un passo da diventare una stalker, la solitudine che s'impone nella nevrosi. Poche battute, appena più di 2000 e tutta questa roba. Brava.Segnala il commento

Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Scritto bene, con neanche la metà delle battute a disposizione delinei un personaggio, "antipatico" e insopportabile, succube di un "fecebookismo" esasperato. Mi è piaciuto molto. E poi la tua delicatezza - femminile ? - quando parli di gambe femminili "meno lunghe", evitando di chiamarle più corte, come forse avrei fatto io, e tanti altri. Segnala il commento

Aoh14gjaydde0xx0klmdn8xav1mkmg25dbcq0nyke6jl=s96 c?sz=200

Signor Fabiani ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Minchia, che rompicoglioni! Il personaggio, intendo. L’attacco è micidiale: te la fa stare subito sulle balle, ma proprio pesantemente, eh… parafrasando uno striscione riservato a Balotelli (“non ti insultiamo perché sei nero, ti insultiamo perché sei stronzo”) ecco, mi viene da dire “non sta con la Giovine perché è giovane e alta, sta con la Giovine perché non è una rompicoglioni”. E il finale, a me, ha trasmesso proprio la sensazione di un personaggio rosicone, ma proprio tanto. L’empatia, signori e signore, l’empatia: se non curate l’empatia verso il personaggio - e, ditemi, quanti di voi hanno mai empatizzato con uno stolker, quando leggete notizie del genere? - il resto è tutto un cavolo, perché non serve nessuna abilità a creare personaggi odiosi... e basta; il difficile è creare empatia verso un personaggio odioso, questo sì che richiede bravura (ma in poco più di 2000 battute, ovviamente, non sarà mai possibile...)Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Mi hai riempito di tenerezza e amara solitudine. Ma quel finale graffiante acceca da quanto è potente! Complimenti Blu!Segnala il commento

Large fefed82b 81a3 41d5 a994 9656e9960814.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paola Zaldera ha votato il racconto

Esordiente
Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di blu

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work