Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Umoristico

LIBERTÀ IN PAROLE, CHE SI SONO SCRITTE E DISPOSTE A MODO LORO, CONTRAVVENENDO A MOLTE REGOLE

Pubblicato il 17/03/2021

Piccolo "divertissement" mattutino, nel quale ho cercato di esplorare le crepe, gli anfratti e gli spazi, che la scrittura sempre ci concede, se sappiamo ascoltarla bene: o se ci facciamo convinti di averlo fatto.

70 Visualizzazioni
24 Voti




Non si può dormire che abbia detto bene. La serata è passata veloce, come uno Stuka in assetto zanzara, piantato a decidermi il pungiglione sul collo della piega. Sto confusionando la faccenda, ma nel contempo faccio il rendiconto delle inflizioni che vi ho puniziato, al netto del piacere che potreste trarne. Capite di cercarmi, ho bisogno di alternanze stimolative, e di un grounback ristoratore, al quale affidare le mie intemperanze parolesche. Ma torniamo a ieri sera, e allo Stuka: ho inteso fare un paragone (o paragonare un fatto: molti verbi sono (quasi) interscambiabili, con i sostantivi etimologicamente e foneticamente affini, come in questo caso) tra la velocità dello scorrere della serata, e la rapidità con la quale una zanzara (scendendo in picchiata come uno Stuka) riesce a raggiungere il proprio obbettivo epidermico.

Quattravamo in euro, e, tra un'altra e la chiacchiera, il volo s'è attempato, senza che il senso del suo scorrere si facesse notare. Il padrone è tempo dello scorrere proprio, e, in un dica che non si mena, ci ha condotti tra il Morfeo delle braccia. Non ho dormito molto bene, e ho occhiato le aperture in testa a un grosso mal di preda forzuto. Poi ho colazionato di decidere una faccenda incontinente e intera,  con tanto di uovo alla coque, imburri tostati, caffè americano, e frullato di martoni e lampilli, ma avrei preferito le boscoline di fragola, cosa tutt'altra, almeno me secondo.

Perdono la (ri)chiesta, ma stamane mi sento così: come uno sgarrupo passerottato, emozionato alla stregua di una bàlia svarionante, per cui vi versiono il lascito standard del leggere appena avuto. 

E vi leggo una bontà augurale. 

                                                             ............        


Ogni debito è una promessa.  Eccovi il:

                                      

                                           "LASCITO STANDARD" 


Non si può dire che abbia dormito bene. La serata è passata veloce, come una zanzara in assetto Stuka, decisa a piantarmi il pungiglione sulla piega del collo. Sto facendo confusione, ma nel contempo faccio il rendiconto delle punizioni che vi ho inflitto, al netto del piacere che potreste trarne. Cercate di capirmi, ho bisogno di alternative stimolanti, e di un background ristorante, al quale affidare le mie parole intemperanti. Ma torniamo a ieri sera, e allo Stuka: ho inteso fare un paragonare ( o paragonare un fatto: molti verbi sono quasi interscambiabili, con i sostantivi etimologicamente e foneticamente affini, come in questo caso) tra la velocità dello "scorrere" della serata, e la rapidità con la quale una zanzara (scendendo in picchiata come uno Stuka) riesce a raggiungere il proprio obbiettivo epidermico. 

Eravamo in quattro, e, tra una chiacchiera e l'altra, il tempo s'è involato, senza che il senso del suo scorrere si facesse notare. Il tempo è padrone del proprio scorrere, e, in un men che non si dica, ci ha condotti fra le braccia di Morfeo. Non ho dormito molto bene, e ho aperto gli occhi in preda a un forte mal di testa. Poi ho deciso di fare una colazione intercontinentale, con tanto di uova alla coque, toast imburrati, caffè americano, e frullato di lamponi e mirtilli, ma avrei preferito le fragoline di bosco, tutt'altra cosa, almeno secondo me. Chiedo perdono, ma stamane mi sento così: come un passero sgarrupato, in balìa delle sensazioni più varie, per cui vi lascio la versione standard. E vi auguro una buona lettura. 



Logo
3444 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (24 voti)
Esordiente
16
Scrittore
8
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

E' come un esperimento, alla fine: le parole, nel loro disordine, assumono comunque un significato via via che leggiamo. Per questo credo che molti abbiano scritto, nei commenti, che non hanno letto la traduzione. Io l'ho fatto, per rispetto a te che l'hai messa. Ma nella mia testa tutto aveva una sua chiarezza. Bravo Frank.Segnala il commento

Large 20210427 022249.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large donna etrusca 3.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laranarossa ha votato il racconto

Esordiente

Attraenti gli interstizi della colazioneSegnala il commento

Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large 13 36 00 6a00e54fcf7385883401b7c7499bb0970b pi.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Esordiente

il lascito standard non l'ho letto, ma il vero divertissement mi ha fatto sentire bene, e vista l'ora desidererei un imburro tostato con lampilli freschi. buona giornata Franck.Segnala il commento

Aatxajxbmwx0t vape40mgr7hl yzley y2gc2xcsl2a=s50 mo?sz=200

Isabella☆ ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

ti mando un cestino di boscoline :)(non ho letto la traduzione perché parlo quella lingua)Segnala il commento

Large default

Etis ha votato il racconto

Scrittore
Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large foto0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente

Ottimo e abbondante, come sempre. Una delle più ironiche e interessanti acrobazie stilistico/concettuali Segnala il commento

Large img 20180818 223230 682.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

B. Alessandro D'Onofrio ha votato il racconto

Esordiente

Sarebbe stato interessante trovare un legame intranarrativo tra le due versioni (la seconda, così come la leggo, fa un po' da spiegone e rovina un filo la magia), ma ehi, è un divertissement, giustamente. :)Segnala il commento

Large img 20210226 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Howl ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Non ho letto la truduzione. Mi ha ampiamente soddisfatto la lettura. Ha musicalità, ritmo e ironia e una libertà di linguaggio da invidiare. Grazie Franco :) Segnala il commento

Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Mi sembra di ricordare un altro tuo testo di questo genere :) carinoSegnala il commento

Large img 20210428 111521.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Rosnikant ha votato il racconto

Scrittore

Ho sempre apprezzato questo modo di fare della scrittura uno strumento di piacere! Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Fantastico, ho riso da matti, anche perché io parlo davvero così quando sono incavolata nera o molto emozionata: inverto le sillabe, conio parole inesistenti, o peggio. Durante un esame universario ho sostenuto che l'opera fondamentale di Nietzsche è "Così parlò Kamasutra". Segnala il commento

Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente
Large img 6731.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Aniello ha votato il racconto

Esordiente

Sono rimasto incagliato un minuto al: "Non si può dormire che abbia detto bene". Mi sono chiesto se fosse la pesantezza della schiscetta appena consumata a non farmi elaborare, o se fossi anche io uno sgarrupo passerottato. Alla fine mi sono lasciato trascinare, e tu sei stato geniale.Segnala il commento

Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente
Large b81b29c5 b29b 4178 97a4 60ea34c566c9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

È bello lo smarrimento che se ne trae nelle prime parole... per poi rimanere in sospeso e lasciarsi trasportare da quello che sembra un desiderio di attenzione e di tenerezza dell’io narrante e intenerirci per il momento di voluto smarrimento e sregolatezza di un ‘passero sgarrupato’. Dolce e bello anche senza traduzione.Segnala il commento

Large 20210317 140852.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Enrico R. ha votato il racconto

Esordiente

Secondo me non serviva la "traduzione" è bello da solo Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

breve raccontissimo di fantasiante esuberìa.Segnala il commento

Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

Zzzzzz.... zzzzz zzzzz splafff!!!Segnala il commento

Large dante.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente

Tra un rappo e un Irvin Welsho di troppo!Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Franco 58

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee