Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

MI SONO LAUREATO

Di Barbara - Editato da Barbara
Pubblicato il 14/01/2020

Finalmente, quanta fatica studiare senza voglia ! E adesso ?

31 Visualizzazioni
12 Voti

"Mi sono laureato un mese fa, tre anni di palle a non finire, difficili da spiegare a chi ama studiare.

 Sono allergico ai libri, ne leggo pochi per evitare pruriti ed eritemi fastidiosi, come quella volta da adolescente, che, per colpa di una trota, sono finito all'ospedale.

E già, dicono che il pesce faccia bene alla memoria, io, invece, mi sono gonfiato tutto, ho grattato ogni  lembo di pelle mantenendo intatti i vuoti del cervello.

Ci sono arrivato al traguardo ed ora mi chiedo se è servito abbandonare il calcio, certo non ero un campione, però mi divertivo in quella squadra di terza categoria, senza capo né coda.

Tutti pronti a festeggiare una vittoria sul campo e pure una sconfitta, così, tanto per consolarci, ogni scusa era buona per fare i balordi.

C'era il padre troppo giovane che usava gli allenamenti per svicolare il cambio del pannolino.

Il bamboccio perenne, viveva solo, ma, in casa sua aveva solo il microonde per scaldare la lasagna di sua madre e soprattutto niente lavatrice, buona scusa per rifilarle anche i panni sporchi da lavare.

Per il resto, c'eravamo noi, i ragazzi mezzi persi con una "canna" divisa in nove negli spogliatoi che valeva almeno " un giallo e un rosso", prima dell'ultimo fischio dell'arbitro.

Il mister abbondava di "panza", il gran cuoco del giovedì  sera: due spaghetti , aglio e olio, un bombardamento di cazzate dettate dai boccali di " bionda". 

Un limoncello fatto in casa accompagnava la torta di mele di mia mamma, la supplicavo e lei diceva:

" Siete un branco di debosciati, diventerete tondi, mappamondi  rotolanti a bordo campo".

"Zitta, porti" sfiga", che domenica c'è  l'ultima di campionato  e saliamo "in seconda", cosa credi ?

Siamo piatti come acciughe, forti come tori, pazzi come iene, guai a chi s'azzarda." "SIAMO I CAMPIONI DEL MONDO".

Lei rideva, tanto da farsi venire le lacrime e poi sentenziava severa:

"Contento tu, contenti tutti, frequenti "la mezza lega" e non pensi al tuo futuro, bella roba...

Vedrai che bellezza, fatti furbo, cresci e comincia a dare qualche esame che è meglio".

Dagli oggi, dagli domani, a forza di infilarmi nelle orecchie le sue paranoie le ho dato retta: storia e filosofia, un sonnifero biologico, con effetto istantaneo.

Il giorno della discussione della tesi mi sono sentito liberato da un peso e disoccupato.

Oggi pomeriggio ho un colloquio di lavoro, ripenso alle parole di mia madre:

"Vedrai quante possibilità, la cultura non è acqua fresca, un concorso, un bando pubblico...". 

E...

Mi preparo per rispondere a una serie di domande cretine per andare a fare il commesso in un centro commerciale, tre mesi di contratto a chiamata, stipendio da fame, orario assurdo, mi scorderò il pallone, mi crescerà  la pancia, mi verrà  la depressione a sentire le lamentele dei clienti...

Scherzo, è la battuta di inizio, non è l'effetto di un pezzetto  di fumo.

Sono cresciuto anch'io, da qui comincio e vado avanti.

I soldi mi servono per gli ultimi due anni di " magistrale", sennò rimango "babbeo".

L'ho capito che ogni passo mi porta avanti e questo è "Il PRIMO".


Logo
3047 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (12 voti)
Esordiente
8
Scrittore
4
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

esteban espiga ha votato il racconto

Scrittore
Editor

non male. il protagonista sembra raccontare la sua storia a una telecamera fredda e fissa. certo che quel "IL PRIMO" finale è proprio bruttoSegnala il commento

Large 7798ce85dc1bfd3dfebf2bb32e6862b7 avatar 200x200.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente

Molto arguta e fantasiosa con un mare di idee in testa da sceneggiature ben proposte e divertenti. Bella la scrittura. Complimenti!Segnala il commento

Large foto0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200623 024504.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ingrid ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Piaciuto!Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Etis ha votato il racconto

Scrittore

Più realista del re!Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Molto bello e realisticoSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large 20190710 115436.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20191110 005622 627.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

RoCarver ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Barbara

Esordiente