Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Monologo

Pubblicato il 31/07/2021

63 Visualizzazioni
21 Voti

Nella Bibbia scrisse che si sarebbe ucciso col gas. La Bibbia era nel quarto cassetto di casa mia. Il tipo morì in quel modo per davvero.

Non ho mai capito

perché avessimo noi quel libro.

Poi sparì la Fiat Croma.

Io sognavo gli Incappucciati con la pistola. Poi sparì mio padre.

Mia madre non aveva un lavoro. Pianse tante volte. E l'aria di casa pesava come la neve quando si accumula sui rami 

finché non si spezzano.


L'ho vista con questi occhi la fine, tante volte. Un punto di non ritorno.

Il terrore di restare per terra e non rialzarsi più.


Mio nonno tentò due volte di suicidarsi,

una volta da bambino accoltellandosi

e una volta da anziano: tentò di buttarsi di sotto, dal balcone di casa sua. Mio nonno parlava alle piante, le accarezzava e loro rinascevano.

Mio nonno sollevava macigni nella cava

a mani nude. Non l'ho amato abbastanza. Non so amare gli altri.

Ma ricordo tutto, le espressioni del viso, ogni parola, il suo odore e tutti gli incredibili racconti.


L'ho letta tutta quella Bibbia alla fine

ma Yahweh non mi piacque neanche un po'. Ha fatto ammazzare troppa gente.

Poi strappai le pagine del suicida

e regalai la Bibbia al benzinaio

che lavorava vicino alla mia libreria.

Quando chiesi alla prof di religione

cosa pensasse dell'Anticristo di Nietzsche 

mi rispose che certi libri 

non andavano nemmeno nominati.

Fu così che mi innamorai di Nietzsche,

da lui finii a Pound e D'Annunzio, 

poi scoprii Bukowski e con lui Dostoevskij e i russi

poi Fante e i Beat, Miller, Hemingway.

La poesia migliore mai letta è italiana.

Ungaretti non ha eguali.

Dickens è un gigante.

E mi fa ridere chi pensa di insegnare a scrivere poesie.


"Tu sei buono", mi disse.

"Ah, non mi conosci bene" risposi.

"Gli occhi sono buoni, gli occhi non mentono mai. E poi gli animali ti saltano addosso e i bambini pure. Sono segnali evidenti" rise.


Imparare ad amarsi è complicato, 

di solito si riduce tutto a una messinscena

per non ferire

per non creare disagio 

per evitare 

per accontentare/accontentarsi 

per paura di sé 

per non perdere cose;


nella Bibbia scrisse che si sarebbe ucciso col gas (e lo fece),

mio nonno vinse la sua guerra

e tornò a piedi dal Piemonte

sopravvivendo col piscio dei cavalli:


"Il trucco fu rendersi invisibile - mi disse - essere ombra nell'ombra, 

stare come i fili d'erba

al passo del vento"

Logo
2274 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (21 voti)
Esordiente
10
Scrittore
11
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20200410 070021.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco Battaglia ha votato il racconto

Esordiente

"non perdere cose", ecco un buon amarsi..Segnala il commento

Large img1.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

palu ha votato il racconto

Esordiente

Gran bella, toccante e... come avessi dosato sapientemente un acquarelloSegnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

Convincente colloquio con l'insostenibile peso dei ricordi con cui tutti, un giorno, dobbiamo (dovremmo?) fare i conti.Segnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

Complimenti Segnala il commento

Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

Bella…Segnala il commento

Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Non comprendo la scelta d'inserire il brano nella sezione poesia, se non come segno di un profondo riserbo. È uno dei migliori testi autobiografici che io abbia letto nei 16 mesi in Typee. Mi chiedo se si possa sostenere: "ricordo tutto, le espressioni del viso, ogni parola, il suo odore e tutti gli incredibili racconti", senza amare. Lodevole la tua capacità di offrire al lettore un ottimo testo senza la pretesa di pascerlo o condurlo chissà verso quali mirabili mete. Complimenti per gli autori menzionati: aggiungerei Magda Szabò, Sándor Márai, Pessoa e Borges.Segnala il commento

Large paul klee senecio 1922 olio su garza 652x715.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

GraziaDemurtas ha votato il racconto

Esordiente

Un "racconto" interessante, grazieSegnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Grande penna Segnala il commento

Large 13 34 51 v2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

l'hai chiamato monologo e adesso a me piacerebbe ascoltarlo, letto da una voce ferma, che mi lasci il tempo di immaginare gli animali e i bambini, la paura di sé e di perdere cose. Segnala il commento

Large ea21f666 ad06 4f66 9dc1 8399176a7da4.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

doktor ha votato il racconto

Scrittore

una delle cose più interessanti lette di recente su Typee.Segnala il commento

Large img 20200606 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Loretta 68 ha votato il racconto

Esordiente

Più che piaciuta, l' ho letta tutta d'un fiatoSegnala il commento

Large capture%2b 2021 07 31 21 27 16 4.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Calamaio ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Interessante Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large 20171112 181036.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonietta Cocco ha votato il racconto

Esordiente

Davvero notevole, mi è più che piaciuto.Segnala il commento

Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Mi è piaciuta moltissimo. Straordinario spessore.Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Più che un monologo io lo definirei un "concerto per voce sola" , ma è un dettaglio solo per arrivare a dirti che ogni tua poesia è un graffio infetto di cui è bello sentire il bruciore. Pieno di stima, ti faccio i miei complimenti. Segnala il commento

Large screenshot 20210409 005919 chrome.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Arthur Yorg

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee