leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Il nome segreto

Pubblicato il 20/01/2018

26 Visualizzazioni
7 Voti

Conosco una ragazza che aveva deciso di non rivelare il suo vero nome a nessuno dei suoi nuovi amici.

Giá da ragazzina giocava con gli anagrammi, sulla borsa di tela  verde, che usava per portare i libri a scuola, scriveva il suo nome al contrario, perché nessuno, che non la conoscesse giá, leggendolo, potesse comprenderne il significato. Si divertiva un mondo quando si presentava a qualche nuova persona, ad inventare un nuovo nome ogni volta. Poi rideva, al pensiero che parlando di lei, pronunciassero dei nomi che non le erano mai appartenuti. Faceva questo gioco ad ogni nuovo incontro. Nel corso del tempo, peró, le cose cominciavano a complicarsi. Non riusciva piú a ricordare con che nome si fosse presentata e a chi. Pensava quindi di inventare un nuovo nome brevissimo e semplice da ricordare e da poter usare in ogni occasione, un pó come si fa con un rossetto di color neutro, una sfumatura che si adatta bene ad ogni circostanza. Alla fine c'era riuscita, aveva scelto un nome breve ed aveva cominciato a sfoggiarlo. Un giorno, le era stato presentato un ragazzo, tal Andrea, che le era piaciuto molto, sin dal primo sguardo e, presa dall'abitudine, si era presentata anche a lui col suo nuovo finto nome. Dopo diverse settimane, in occasione di una festa di compleanno, lei l'aveva rivisto. Aveva un forte desiderio di avvicinarsi a lui per farsi conoscere meglio ma, c'era talmente tanta gente che, nel timore di non riuscire a raggiungerlo, aveva deciso di mandargli un messaggio.

" Ciao Andrea, ci siamo incontrati per la prima volta circa un mese fa, sono quella ragazza dal nome piú breve che esista, mi hai detto allora. Credo ti ricorderai di me! Ti va di proseguire la serata in discoteca ? "

Il ragazzo, dopo aver letto il messaggio, le risponde " Scusa, ma credo ci sia un equivoco, temo tu abbia scritto alla persona sbagliata, io non mi chiamo Andrea, almeno credo ".

Logo
1893 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (7 voti)
Esordiente
6
Scrittore
1
Autore
0
Ospite Belleville
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 291786 273806129306614 239035103 nbis.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Dalcapa ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20130803 wa0006.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lavale ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large picture0262.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Tella ha votato il racconto

Esordiente
Large snoopy scrittore.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Maria Cristina Vezzosi ha votato il racconto

Esordiente
Large ewanmacpa01.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

macpaolo ha votato il racconto

Esordiente
Large 893729627.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di Carla

Esordiente