Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Non-fiction

Non me lo chiedono mai

Pubblicato il 18/04/2021

39 Visualizzazioni
10 Voti

Sono già le cinque. Tra poco la mamma tornerà, e io non ho

ancora finito i compiti. Devo sbrigarmi o incomincerà a urlare.

Urla sempre, e io non voglio sentirla più. Ieri ho dimenticato di

raccogliere le costruzioni dal pavimento della mia camera e lei

è entrata come una furia e ha gridato che sono un bastardo,

proprio come mio padre.

Me lo dice sempre, da quando lui se n'è andato.

Quella sera io non dormivo ancora, e ho sentito tutto: dicevano

delle cose tremende e la mamma piangeva fortissimo.

Alla mattina papà non c'era più e la mamma stava buttando le

sue cose dentro a grossi scatoloni. Ha detto che papà era

scappato con una puttana.

Io, prima, questa puttana la odiavo, perché mi aveva portato via

il mio papà e aveva fatto diventare triste la mamma, ma un

giorno papà me l'ha fatta conoscere.

Si chiama Simona, ed è gentile: quando usciamo insieme mi

compra il gelato e mi dice che somiglio tanto al papà.

Quando l'ho detto alla mamma lei si è arrabbiata moltissimo e

ha detto che, se voglio, posso andare a vivere con papà, perché

tanto sono uguale a lui. Dice che ho la famiglia che mi merito...

Io ci andrei a vivere con papà, Simona e il loro cane, Buck, ma

loro non me lo chiedono mai.

Logo
1198 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (10 voti)
Esordiente
10
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Uno tra tanti ha votato il racconto

Esordiente
Large attorno alle 3 cime.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Maceto Pobbi ha votato il racconto

Esordiente

Molto bello, una vera chicca! In poche battute (non ne serviva una di più) è descritto il mondo di un bambino che vive con l'ingenuità dei suoi anni le tristi vicende degli adulti. Il linguaggio (e l'uso inconsapevole delle parolacce degli adulti) è perfetto!Segnala il commento

Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

Straziante Segnala il commento

Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente
Aatxajxbmwx0t vape40mgr7hl yzley y2gc2xcsl2a=s50 mo?sz=200

Isabella☆ ha votato il racconto

Esordiente
Large ritratto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

occhineri ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210427 022249.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large foto0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large dsc05022.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Chiara Pesenti

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee