Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Soggetti per il cinema/teatro

Oggi parlo io

Di ipa
Pubblicato il 20/03/2020

Un tentativo di risveglio alla fine di una storia e all'inizio di un nuovo modo di stare al mondo.

36 Visualizzazioni
16 Voti

La sveglia stamattina ha dovuto suonare più volte.

Al terzo squillo l’ho spenta, mi sono girata dall’altra parte e sono rimasta ancora un po’ a letto.

Volevo un tempo nuovo per alzarmi.

Più tardi ho allungato il braccio sul suo cuscino … ma sapevo già che l’avrei trovato freddo.

Un tempo mi accorgevo subito quando stava per alzarsi. Il mio risveglio era cronometrato sul suo. Qualche volta mi svegliavo solo un attimo prima di lui, così da avere gli occhi già aperti quando cominciava a muoversi.

Adesso non mi dispiace avere il letto tutto per me. All’inizio non mi piaceva, mi faceva sentire sola e mi sembrava di affondare dentro uno spazio troppo grande.

Non avevo mai pensato al letto come a uno spazio solo mio. Appena sentivo che si alleggeriva del suo corpo, dovevo alzarmi subito e lo seguivo fino in cucina.

Lui si preparava il primo caffè della giornata, lo beveva guardando i messaggi sul cellulare e non diceva una parola. Io lo guardavo rimanendo seduta sullo sgabello della cucina e non gli parlavo, perché non voleva che gli si parlasse appena sveglio.

Leggeva i messaggi sul cellulare e rispondeva a tutti; ed io mi chiedevo, ma non a alta voce, se rispondere ai messaggi non fosse comunque un modo di parlare.

Finivo sempre per abbozzare, facendo spallucce, e cercando di cancellarmi dalla testa quelle stupide immagini di noi due a sussurrarci intime parole appena svegli. Per sigillare il calore del letto nei primi scambi del risveglio.

Ho dovuto accettare che essere una coppia non vuol dire volere le stesse cose. Ho pensato che con il tempo sarebbe venuto anche lui un po’ verso di me. Sto ancora aspettando.

Avessimo avuto dei figli, forse sarebbe stato tutto diverso. Forse tutto questo amore, quest’enorme bolla di amore di cui tante volte non so che fare, non la sentirei trasbordare. Ci avrei potuto circondare a più giri le mie creature.

E invece mi avanza in corpo e si espande come un lievito di pane troppo cresciuto. Ogni tanto vado in bagno e la vomito fuori di me, così mi alleggerisco un po’.

L’analista dice che mi devo volere più bene. Che non devo cercare di invasare questo amore dentro tutti quelli che incontro. Che se voglio che gli altri mi accolgano, devo accogliere prima me stessa.

Sto allora imparando ad abbracciarmi.

A volte mi guardo nello specchio a figura intera, seguo i contorni del mio corpo dalla testa ai piedi, da una spalla all’altra, da un fianco all’altro. Mi guardo come se mi stessi partorendo e mi sorrido e imparo a volermi un poco di bene.

Oggi pomeriggio lo voglio raccontare al dottore che mi sono voluta bene per un attimo.

Io non lo so se è abbastanza, se è così che si fa. Forse sto solo uscendo pazza.

Di una cosa però sono certa: io non voglio più mendicare l’attenzione di chi non si ferma neanche a guardarmi di primo mattino. 

Logo
2804 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (16 voti)
Esordiente
12
Scrittore
4
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large whatsapp image 2019 04 20 at 16.57.14.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Verde Evgraf ha votato il racconto

Esordiente

Il soggetto è tanto stupendo quanto palpabile, e l'hai espresso in maniera tale da rendere possibile l'immedesimazione. Complimenti!Segnala il commento

Large 6ee24cff 185b 4a46 bc30 00c7958f3805.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondina ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large default

alberto_kassovitz ha votato il racconto

Esordiente

non è affatto male!!! c'è tanta roba...e forse proprio per questo risulta un bel soggetto da espandere! se fossi capace lo farei io.....:) nel frattempo grazie , bello!!!Segnala il commento

Large img 20190119 165228.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Francesco Scarciolla ha votato il racconto

Esordiente

Era distratto dai messaggi, quando il primo messaggio importante da mandare era darti un bacio appena sveglio. L'amore o è qualcosa di potente o non può essere niente.Segnala il commento

Large default

esteban espiga ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Chiara Aliprandi ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190710 115436.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20191110 005622 627.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

RoCarver ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Assolutamente, concordo con la tua ultima frase. Non mi suona bene il verbo "trasbordare" per la bolla, potresti rivedere il verbo ma l'immagine è bella. Segnala il commento

Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large images.jpeg.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

brava!... o bravo Segnala il commento

Large ....jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di ipa

Esordiente