Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Paura di sognare

Di Adriana Giotti - Editato da Arthur Yorg
Pubblicato il 25/11/2021

Seconda versione di una poesia che amo molto. Arthur l'ha “yorghizzata” (il termine è suo), ha unito la sua voce alla mia.

159 Visualizzazioni
30 Voti


Le piccole vele si strappano ai refoli inattesi

e nello sciabordio dei porti

riempiono le cale di scricchiolii

e pretesti per restare.


Le piccole vele vacillano

al ruggito dei marosi

e in prossimità dei litorali

inabissano l'àncora:


non urlano alla tempesta di tacere,

si affidano al dolore

come a un faro

sui frastagli della costa


e si arenano lontane

come relitti in attesa

di un moto d'inaspettata

esistenza.





Alle donne, ad Arthur Yorg e a tutti gli uomini che sanno amare. 






Logo
463 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (30 voti)
Esordiente
19
Scrittore
11
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Afdzucrfic hvttxbbi5bd2dxmsn8nqbsbyutj9nruu2lw=s96 c?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore

Bella! Che collaborazione!Segnala il commento

Large 20210307 143015.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Emil Moltenis ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200606 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Loretta 68 ha votato il racconto

Esordiente

Questa sì che è una bella sorpresa, la collaborazione di due autori diversi ma che io ritengo validi entrambi hanno dato vita ad un testo meraviglioso. Complimenti davvero, belle metafore e belli i versi finali, grazie.Segnala il commento

Large giuseppe.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

giumer1972 ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Grazie infinite spero che questo periodo passi presto Segnala il commento

Large images easyblog shared c cappellicomesceglierli1.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonella Avolio ha votato il racconto

Esordiente

È un mare di emozioni e la profondità contiene l'eco della voce dei ricordi.Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Complimenti! Colgo questo spazio per rispondere alla Sua osservazione gentilmente formulata alla mia opera "Giusto tre minuti": preciso che si tratta di scritti con diverse sensibilità e registri del tutto inassimilabili: meno male che il cambio rispetto a quelli utilizzati nell'opera di ieri è stato repentino ! La cosa è dipesa semplicemente dal fatto che, potendo pubblicare un solo scritto al giorno, ho dovuto giocoforza operare una scelta. A mio parere ritengo che, dal momento che in questo spazio ciò che sostanzialmente siamo chiamati a fare è esercitarci nel modellare il registro addosso al soggetto, l'aspetto da Lei rilevato costituisca cosa buona e giusta.Segnala il commento

Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Molto musicale, spaziale, ariosa.Segnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

So che non ami i pallini ma qui... Ce ne vorrebbero di più dei consentiti. Ho amato questa poesia sussurrata, che pure è potente, lucida. Brava!Segnala il commento

Large 35546859 683587435316843 3447866515343278080 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Novalis ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Massimodecimo ha votato il racconto

Esordiente

Bellissima!!!Segnala il commento

Large 20211005 190648.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Alma R. ha votato il racconto

Esordiente
Large buddah 2.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Si respira il mare, la vita, e le piccole vele potremmo essere noiSegnala il commento

Large 20210317 140852.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Enrico R. ha votato il racconto

Esordiente
Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente

Molto bella e ricca!Segnala il commento

Large ef3fdfd2f39a4f5d4a9f5557c0f21246.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente

Adoro il mondo dei marinai, le profondità, il mare e le vele.Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Marco Verteramo ha votato il racconto

Scrittore

L'inaspettato, senza doverlo cercare, è già. Di ampio respiro, questi versi orma 🌹Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

sinergie che fanno fiorire il belloSegnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Non ricordo bene la tua prima per poter cogliere le differenze. Ricordo che mi era piaciuta e, per certo, mi piace anche questa versione. Complimenti ad entrambi.Segnala il commento

Large marghe img 5466.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MargheMesi ha votato il racconto

Esordiente

Impossibile qui non lasciarsi trasportare. E dal faro del dolore dilaga la luce. Grazie Adriana.Segnala il commento

Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore

"Come i cani che spariscono/ Sul filo dell'acqua a Brest/ E vanno ad imputridire lontano/ Lontano molto lontano da Brest/ Dove non vi è più nulla". Tanto mi hanno ricordato gli ultimi quattro versi, questa bellissima chiusa di J. Prevert. Ma dove là c'era solo disperazione e senso del nulla, nelle tue piccole vele c'è l'accettazione della inaffrontabile grandezza del mare/vita (Lord be good to us, please, as your sea is so wide and our ship is so small) e, ciò malgrado, la determinazione ad affrontarla. Bellissima.Segnala il commento

Large default

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

di solito nelle collaborazioni non mi piace troppo immaginare una 'suddivisione dei compiti', però qui sento una morbidezza nella forma che credo di sapere da chi viene. bravi, bello trovarvi insieme. Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Di Altissimo livello. Grazie!Segnala il commento

Large capture%2b 2021 07 31 21 27 16 4.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Calamaio ha votato il racconto

Esordiente

Posso solo dire che a questi livelli la poesia suona meravigliosamente! Segnala il commento

Large la stradina.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonio M. ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Che spettacolo! Un bellissimo incontro poetico. Sinceri complimenti. È grazie a questo spirito che il bello della poesia leva di torno la rena per spingersi al largo del pensiero. Un caro saluto ad entrambi!!!Segnala il commento

Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Bravissimi entrambi. Vi si sente, sapete? Lo spessore del pensiero dell’una, la mano dell’altro che leviga leggera. E grazie per la dedica.Segnala il commento

Large bbbbbb.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente

Indubitabilmente un capolavoro poetico di rara bellezza e raffinatezza, che stordisce e affascina per la maestosa e struggente liricità e nel contempo per l'intensa e sublime vibrazione emotiva che sa trasmetterci. Da incorniciare e rileggere nel corso del tempo, come i classici e i libri del cuore Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Adriana Giotti

Scrittore
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work