Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Per me

Pubblicato il 12/01/2022

101 Visualizzazioni
22 Voti

Cosa vorresti sentirti dire?

Quale risposta, con quali parole? Potrei provare ad usarle, ad essere credibile, sai che lo farei, per te. Oppure potrei fingermi qualcun'altra, un'altra me. Basta che tu lo dica. Potrei essere la stessa di sempre. Ti potrei provocare, ridere, scherzare, facendo finta di niente. Potrei esserlo, per te. Ma spiegami bene come, aggiungimi più dettagli che puoi, anche quelli di poco conto. Raccontami con quale viso, quale espressione, quali emozioni. Vorrei saperlo, perché io non ne ho più, non riesco a trovarle. E quando le trovo, non so più se siano le mie. Ma se a te vanno bene, le userò per te.

Potrei stare muta e zitta, potrei solo guardarti. Potrei farlo con le labbra schiuse, lo sguardo perso, privato di ogni difesa a fronte di un’armata che non so come affrontare. Perché l'armata è la tua. Ma potrei farlo, potrei farlo per te. Perché tutto avrebbe un senso e potrei giustificarlo quel: "L'hai baciata?", "Sì".

È stata una risposta così rapida, la tua. Era come se rivelassi qualcosa di evidente, celato solo ai miei occhi. Perché non ho visto, perché forse quel silenzio l'ho creato proprio io. Anzi, forse lo merito, come una punizione a una serie di mancanze. "Qui hai colorato fuori dal margine, Gloria. Qui non hai puntellato bene. Come pensavi di prendere un buon voto?". Non lo so, mamma. Ma poi non ho più sbagliato. Non ho più colorato fuori dai margini. Ma nemmeno a te sembra essere bastato. Ed è per questo che credo di meritarmelo, tutto questo silenzio, tutto questo dolore.

Posso prendere anche il tuo. Posso farlo, per te. Potrei prenderlo, assorbirlo e buttarlo via. Potrei farlo per noi, per te. Basta solo che tu me lo dica, perché questo silenzio ce l'ho tutto in testa e mi sta assordando.

Puoi dirlo, per me?

Perché contro queste mie labbra mute, questo mio sguardo cieco, questo mio orecchio sordo, tu stavi gridando e io non sentivo. Quante volte? Quante volte hai gridato, e non ho sentito? Quante volte hai pianto in silenzio o ti sei trattenuto? Forse era la pena, una resilienza forzata, perché tanto Gloria il puntello non lo sa usare. Perché quando colora, un po' fuori dai bordi ci andrà sempre. Prova a dirlo, per me. Continua a dirlo che però mi ami, dimmelo ancora perché io ti creda.

Puoi farlo, per me?

Tu non menti mai, ti crederei anche ora. Me ne convincerei, come una necessità, come l’aria che respiro a fatica. La stessa che mi secca le palpebre a tal punto da non poter più sentire le pupille umide. La stessa che sento salire gelida, attraverso le mie narici. Nonna dice sempre che l’aria buona e ben respirata può cacciarle via, le lacrime. Ma forse l’aria non è così buona, perché non sembrava funzionare. È cattiva, torbida e pesante, ma forse la tua è più pulita.

Me la daresti? Lo faresti?

Per me?

Logo
2789 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (22 voti)
Esordiente
15
Scrittore
7
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large nyogen.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Nyogen ha votato il racconto

Esordiente
Large 9788894548259 0 536 0 75.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente

Ciao, Ho sentito l'angoscia dell'abbandono. Ci vorrebbe forse l'orgoglio dell'indifferenza ora. Ciao, Roberto.Segnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large altro mondo.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Clarissa Kirk ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20211020 140301.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jordan ha votato il racconto

Esordiente
Large screenshot 20220305 114205.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Verde ha votato il racconto

Esordiente

Mi è piaciuto molto!Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

Bella poesia Segnala il commento

Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Oh, bentornata. E che piacere leggerti! Per me sei bravissima.Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Afdzucrfic hvttxbbi5bd2dxmsn8nqbsbyutj9nruu2lw=s96 c?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore

Secondo me dovevi spingere rabbia e amarezza ironica più a fondo. Il linguaggio mi arriva distaccato. Secondo me quell'"aggiungimi più dettagli che puoi" ti spezza il ritmo all'inizio. Tema comunque complesso. Segnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

La rivelazione che giunge ben al di là dell'inizio arriva come una coltellata.Segnala il commento

Large 20210422 011503.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

brava sí, bel pezzo Segnala il commento

Large ef3fdfd2f39a4f5d4a9f5557c0f21246.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente

Prova a fare le stesse domande a te stessa o forse in parte già lo hai fatto ma soprattutto prova a rispondere magari in un altro racconto. Questo è perlopiù un monologo, adesso ci vuole il parere dell'altra parte. O forse noSegnala il commento

Large schermata 2022 01 11 alle 15.40.29.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Torekves ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Marco Verteramo ha votato il racconto

Scrittore

Che atmosfera hai creato, che schiaccia verso terra. Bravissima Aspettarti due mesi e mezzo ne è valsa la pena Segnala il commento

Large 675e5471 05e0 4107 8ba7 e542a5b70562.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di MMarianella

Scrittore
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work