Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Fantastico

Perpetual Connection

Pubblicato il 18/09/2020

53 Visualizzazioni
27 Voti

– Benvenuto alla Perpetual Connection – una voce gentile mi accoglie nello studio medico – Ora stia fermo, prego. Vedrà, non sentirà nulla, giusto un lieve pizzicotto alla base della nuca.

Te lo do io, il pizzicotto, penso. Il medico che mi sta rovistando nella testa è una ragazza sui trent’anni, alta, bionda, con le gote spigolose e i denti perfetti.

– Fatto, può andare. L’impianto si attiverà automaticamente.

– Grazie, è stata bravissima – sorrido sornione.

– Abbiamo installato l’ultima release, l’aggiornamento contiene diverse importanti novità.

– Non vedo l’ora di scoprirle!

Devo avere stampato in faccia un sorriso da ebete perché lei mi guarda come fossi un mandrillo arrapato. Pare che l’upgrade prometta meraviglie, vedremo. Per il momento mi basta prendere confidenza con questo aggeggio.

Raggiungo a passi spediti il piazzale antistante l’edificio ultramoderno della Perpetual Connection, nei vetri a specchio si riflette la mia auto rosso fiammante che sta arrivando, si arresta di fronte a me e mi apre la portiera. Ottimo, la connessione è iniziata. Manco a dirlo la macchina sa già dove voglio andare: ho un aperitivo in centro con Sandro. Mi voglio divertire a mettere in difficoltà l’impianto, vediamo se ce la fa a starmi dietro. Ghigno da solo al pensiero e cambio idea sulla destinazione. Penso che voglio andare in palestra. L’auto cambia repentinamente direzione, bene. Torno a pensare all’aperitivo con Sandro. Nessuna indecisione, l’auto reimposta la nuova rotta verso il centro. Cambio idea altre tre o quattro volte: nessun tentennamento.

Dopo essersi fermata davanti al dehors del bar e fatto scendere in corrispondenza del tavolo dove mi aspetta Sandro, l’auto va a cercarsi un parcheggio per conto suo. Sono in visibilio.

– Sei in ritardo – mi accoglie Sandro stizzito.

– Ciao, scusami. Stavo testando il mio nuovo dispositivo neurale.

Un cameriere arriva con due spritz e un tagliere di tramezzini, li appoggia sul tavolino, saluta cortese e se ne va.

Lo osservo sconcertato, non sono mai venuto in questo bar e Sandro non ha ancora ordinato nulla. Ma certo! Ha un impianto neurale, si intravvede dietro alla nuca. Mi dovrò abituare.

– Notevole.

– Già – annuisce Sandro – e la cosa più stupefacente è che lo ha saputo prima che tu arrivassi.

– Si, stupefacente questa connessione. Tu cosa ne pensi?

– Di questa pazzia collettiva? Preferisco non pensarci. Di sicuro io non mi farò mai spappolare il cervello.

Sandro si è irrigidito. Ci conosciamo da sempre, da quando andavamo all’asilo. Per me il suo parere è sempre stato importante, fin dai tempi di Giovanna. Lui mi aveva avvertito che quella non era la ragazza giusta per me, aveva ragione e non aveva avuto bisogno di una connessione neurale per saperlo. Ma trovo che si stia tagliando fuori dalla realtà, dal mondo del futuro.

– So cosa stai pensando– salta su Sandro– pensi che io sia obsoleto, antiquato, tagliato fuori dal mondo.

Mi guarda ingoiando il quarto tramezzino, intanto arriva il cameriere con il secondo giro di spritz.

– Te l’ho detto mille volte: non c’è più bisogno di alzare un dito e tutto fila come deve. Non è possibile nemmeno mentire o progettare reati di qualunque tipo.

– Giovanna ce l’ha?

Non capisco il motivo della domanda, la storia è finita da un pezzo.

D’un tratto conosco la risposta. Giovanna è connessa, è stato sufficiente pensare a lei perché mi rintracciasse.

– Non ti è mai realmente passata – insiste Sandro – e lei adesso lo sa…

Maledizione, è vero. Dovrò scusarmi per averla scaricata senza spiegazioni, senza farmi più sentire, solo perché Sandro mi aveva detto che non era la persona adatta a me. Ora sa che sono stato un codardo.

Quando si teme qualcosa, ecco che quel qualcosa si materializza come se fosse sempre stato lì, sul punto di verificarsi e proprio in quel momento, quello della paura, trova il pretesto per auto avverarsi.

– Complimenti! – Giovanna è qui di fronte a me – Che uomo, sono felice di sapere che stai bene. – mi molla uno schiaffone in piena faccia e va via senza salutare.

Va bene, meglio così, la cosa l’ha affrontata lei. Adesso posso non pensarci più.

– Visto? La connessione ha risolto l’inutile problema che avevi posto.

Mi accarezzo la guancia in fiamme e finisco il secondo spritz.

Il cameriere porta il terzo giro e un vassoio di pizzette. All’ultima pizzetta arriva la mia auto e mi apre la portiera.

– Ci si vede, mandami un whatsapp vecchio mio!

L’auto mette in moto e mi porta con sé.

Sono trascorsi pochi minuti, la testa mi scoppia, l'auto non risponde. Saranno gli spritz. Poi d’un tratto più niente, vuoto assoluto. Qualcuno parla concitatamente.

–Defibrillatore! Presto, presto! Intubiamolo.

–Inutile, basta così. Non ce l’ha fatta.

Mille connessioni accedono contemporaneamente al mio cervello, persone che non vedo da anni mi chiedono spiegazioni su fatti accaduti e dimenticati. Almeno così credevo. Ci sono tutti, tranne Sandro.

In mezzo a quell'insopportabile frastuono una voce gentile mi sussurra: benvenuto alla Perpetual Connection!

Logo
4993 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (27 voti)
Esordiente
17
Scrittore
10
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 70628358 189111868760977 7202426436156653568 n  2 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Luciano Rossi ha votato il racconto

Esordiente

Ah, ma sei un'esperta! Bello il ritmo, lo stileSegnala il commento

Large 20210427 022249.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210317 140852.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Enrico R. ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200824 184010.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lerio ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large large australia.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Scrittore

Ben fatto!Segnala il commento

Large marghe img 5466.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MargheMesi ha votato il racconto

Esordiente

"Inception" da bere, si potrebbe dire! Una "divagazione" sull'alterazione!Segnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

bello ! altro che fantastico :)Segnala il commento

Large img 1371.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore

Eccellente. Da mandare alla redazione di Netflix per la prossima stagione di Black Mirror.Segnala il commento

Large b81b29c5 b29b 4178 97a4 60ea34c566c9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

Piaciuto Segnala il commento

Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large forrestgump.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Aatxajzt7nsl rzh7o6rq5jptmxfuictattxrdrhbzfn=s50 mo?sz=200

Andreasololettore ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Sai che avevo in mente un racconto su analogo argomento? Ora non so se lo scriverò più.Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Sei distratta, non è fantastico Siamo in linea, io, te e Alexa:-) Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Inquietante, soprattutto perché non è più fantascienza.Segnala il commento

Large foto0001.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor

è molto bello e molto attuale, ma non ho capito proprio il finale...Segnala il commento

Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Sembra un mondo avvolto nell'egoicità, ma anche nella facciata sociale all'ennesima potenza grazie alla costante connessione del privato col pubblico.Segnala il commento

Large collage digitale animali ibridi arne fredriksen 24.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Niccolò Meoni ha votato il racconto

Esordiente

Forza Sandro. Segnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large altro mondo.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Clarissa Kirk

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee