Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Presagi

Pubblicato il 27/03/2021

40 Visualizzazioni
18 Voti

Il tavolino era molto piccolo, bastavano le due tazzine e la scatola dei dolcificanti a occuparne per intero la superficie. L’uomo si portò la sigaretta alle labbra e la accese proteggendola con la mano sinistra, la testa leggermente reclinata. Poi rimase per un momento con il pacchetto e l’accendino in mano, misurando le distanze sul tavolo con gli occhi prima di riporre tutto nella tasca interna della giacca. 

La tovaglia di lino bianco addolciva la severità del completo e della cravatta listata a lutto nell’aria polverosa di scirocco.

La donna seduta di fronte a lui allungò un braccio sul tavolo e tutto sembrò vacillare. Le sue dita rimasero sospese nell’aria per un lungo istante, prima che lui capisse e le porgesse la stessa sigaretta con un gesto interrogativo. Il filtro scuro, appena umido, era schiacciato ai bordi.

Senza togliergli gli occhi di dosso la donna diede due boccate, sporcando la sigaretta di rosso carminio. Poi, sporgendosi pericolosamente sulle tazze e tenendola tra pollice e indice, la riappoggiò alla bocca dell’uomo. 

Le labbra di lui rimasero serrate, piegate agli angoli come in un ghigno, dilatando le pupille di lei che non cedeva. Quando infine le riaprì aspirò così profondamente che sembrò volesse succhiarle via anche le dita.

La donna ritrasse la mano, se la portò al collo e prese a massaggiarselo distogliendo lo sguardo. I suoi occhi si persero tra le briciole sotto i tavoli vicini, ma durò un attimo appena. Da sotto le ciglia tornava alle labbra di lui, accarezzandosi lo sterno con le dita. I polpastrelli bagnati, macchiati di rosso, lasciavano presagi osceni sulla sua pelle.

Logo
1627 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (18 voti)
Esordiente
11
Scrittore
7
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Maurizio Ferriteno ha votato il racconto

Scrittore

E' proprio vero che tutto è storia. Brava!Segnala il commento

Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore

La brevità del testo ben si accorda con la dilatazione del tempo nella narrazione, per la minuziosa descrizione dei particolari e con una densità espressiva notevole.Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Una scena di un paio di minuti, sembra osservata dal binocolo di un voyeur appostato poco lontano.Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Non mi convince la parte finale della frase: "Le labbra di lui rimasero serrate, piegate agli angoli come in un ghigno, dilatando le pupille di lei che non cedeva". Per il resto, hai ben descritto una scena, una premessa o un promosse, più che un presagio. Piaciuto.Segnala il commento

Large 49199479 758130297888306 1334725198208827392 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210705 011756.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente
Large 13 34 51 v2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

denso, si fa quasi fatica a respirare. descrizioni e dettagli vivi.Segnala il commento

Photo

Mela Golden ha votato il racconto

Esordiente
Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large img 6731.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Aniello ha votato il racconto

Esordiente

La descrizione di un attimo. Che stile.Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Una "piccola scena" narrata con dovizia di particolari, che allungano la sequenza dei gesti di entrambi: braccia, dita, labbra, mani, occhi, sguardi... prendono il posto delle parole, e raccontano un'attrazione, silenziosa. Tutto converge nel finale, con quei polpastrelli bagnati, rossi, che macchiano le pelle, come un presagio osceno... quasi ferino.Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

molto bene. In questo caso la brevità è fonte di un guadagno espressivo. Sai scrivere e potresti senz'altro ampliare, non dico questo, ma i prossimi racconti che mi auguro scriverai. Segnala il commento

Large abovo.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

arsenotelo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large e6d633db 8351 48bd a0bb e2763f662015.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di fedigloria

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee