leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Rabbia

Pubblicato il 14/08/2019

Nel nostro paese ormai la stagione della rabbia è alle porte.

31 Visualizzazioni
12 Voti

Rabbia. Ti vedo e divento verde. Verde come la bile che mi trafora le viscere. Vorrei schiacciarti al muro. Mi fai schifo. Schifo! Cosa ci facevi in camera dei bimbi eh... dimmi cosa ci facevi. Pervertito! Dove cazzo vai, traditore? Scappa, sì scappa. Tanto non puoi fuggire, ho chiuso tutte le porte! La devi pagare, vile! Inutile che cerchi di abbagliarmi con quella luce. Tanto sei mio! Non ci sperare, cinese di merda. Venuto qui a rubare posto agli italiani! Ti odio. Vi odio. Tu, con che coraggio sei entrato in casa mia? Essere viscido, mentitore, ingannatore! Ti ricaccerò nella fogna da cui sei uscito. Tanto non servi ad un cazzo! Arrivi, mi devasti il giardino, rubi la frutta dei miei alberi e poi penetri in casa mia! Entri in casa, insidi i miei figli e pensi di farla franca? Ha ragione Salvini. Entri in casa mia, mi minacci e allora la devi pagare. Hai capito?

"Caro, che stai facendo?"

Mi sta chiamando mia moglie. Lei non sa di te. Aspetta qui, arrivo subito, tanto ti chiudo dentro. E non sbattere sulla porta, non c'è possibilità che ti senta qualcuno, bastardo.

"Eccomi amore, sono qui...". 


Mi aggiro per la stanza. Sono pazzo di paura. Mi ucciderà sicuro! E forse prima mi torturerà. Non ci sono vie d'uscita. Questa casa è un labirinto pieno di svincoli ed incroci che non portano da nessuna parte. Ho la vista appannata. A volte mi sembra di precipitare giù nel buio, altre volte di essere trascinato nel cielo, alla luce. Mi abbatto sulla porta, più e più volte. Ma è indistruttibile. Nessuno sembra rispondere alle mie richieste di aiuto. Sono spacciato.


SEI SPACCIATO! Entro nella stanza e lui è lì. Sembra si sia arreso, ma io lo so. Questi cinesi sono infidi. Lo dice anche Trump: bisogna sterminarli! Ed io sarò la mano della giustizia. Dopo un primo momento di stasi, comincia il confronto. A mani nude, sì. Voglio una sfida senza mezzucci. Devo fargli vedere cosa vuol dire mettersi contro l'uomo Italico. Anzi, Veneto, ché siamo veneti, mille anni di storia cazzo, nessuno li può sotterrare! Faccio come il leone di San Marco quando chiude il libro. Leone legge, pace. Leone non legge, guerra! Lo ha detto anche Paolini. Ed io non leggo. La sfida è aperta.

In un primo momento ci studiamo. La stanza diventa un'arena e noi disegniamo un solco a forma di ellisse sul pavimento. Un segno c'è davvero, ho i piedi sudati. Schiumo dalla rabbia e lascio a terra tracce della mia saliva. All'improvviso mi lancio contro di lui. Ma questi cinesi sono bravi alla lotta, hanno il karate nel sangue. Riesco appena a sfiorarlo e lui mi sfugge. Si appoggia alla parete. Posso sentire il mio respiro affannato. Odoro la sua paura. Mi fa ribrezzo. Lo studio riprende. Ma questa volta si fa più baldanzoso. Ad un certo punto scatta. Attraversa il raggio dell'ellisse. Prova a colpirmi! Ma io lo scanso. Non mi frega il bastardo. Mi sposto a sinistra, vicino al divano. Lui ora è alla porta. Grida porco, grida! Neanche ti sento! Non verrà nessuno in tuo aiuto... Siamo soli qui. Io e te.


Siamo soli, io e lui. Non ho speranza. La fame e la fatica mi hanno reso vulnerabile. Ormai sto per soccombere. In un ultimo colpo di reni ho cercato di colpirlo, ma ho fallito. Ora me ne sto appoggiato alla porta. Ed aspetto. Aspetto che arrivi la mia fine. Maledetta quella volta che ho voluto entrare in questa casa!


Lo prendo. Praticamente non oppone resistenza. Ora è nelle mie mani! Che ne faccio? Ci penso. Decido. Lo affogo. Sì, lo affogo. Nel bagno. Ancora di più, nel water. Con lo sciacquone. Mi muovo rapidamente. Apro la porta e lo spingo di forza dentro la tazza. E poi tiro l'acqua. E lui muore, sì, muore! Emetto un ruggito di gioia! Così devono essersi sentiti i miei avi quando hanno sconfitto Genova. Ed io ho sconfitto la Cina!

Ora mi lavo le mani, ancora intrise del suo odore. Gratto via col sapone. Non deve rimanerne neanche una traccia.


"Amore hai finito con quel cimice?".

"Si cara, quel maledetto cimice cinese è finito nella fogna, finalmente!".




Logo
3969 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (12 voti)
Esordiente
10
Scrittore
2
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large porta san giacomo.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

SteCo15 ha votato il racconto

Esordiente
Large 291786 273806129306614 239035103 nbis.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Dalcapa ha votato il racconto

Scrittore

Forse è troppo chiaro sin dal principio che ci sarà un colpo di scena, ma regge la curiosità. Scrittura divertente e sincera. Ottimo ritmo.Segnala il commento

Large default

esteban espiga ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 1431.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Etis ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Esordiente
Large 1556961005612516394346.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

ANNA STASIA ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190803 142034.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Tella ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Esordiente

Sono stato fino alla fine con una idea, poi...complimenti!Segnala il commento

Large studio 20181207 231846.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Carina l'idea dello scambio...di personalità!? Io non ho capito che fosse una cimice, finché non lo dici...Segnala il commento

Aaue7mapsppwdqd4osijhuizm0awk5gsr yemegbwyjhnw=s50?sz=200

di Graograman

Esordiente