Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Requiem

Pubblicato il 21/05/2022

Quando il dolore è troppo, non siamo più noi a parlare, ma il male che ci è stato fatto.

24 Visualizzazioni
11 Voti

Erano settanta soldati in marcia

con gli stivali rotti,

e i cani a mordere loro il sangue

e la paura a mangiare la loro carne.

Erano settanta padri di figli

con le divise tristi,

e i nemici non capivano perché sparare

e gli amici li mandavano a macellare.

Ma con settanta cuori di settanta mogli

qualche urlo di rabbia si sente, oh sì,

oh sì, signore, e per questo non lascio

che la lama si scosti dal tuo collo.

Vecchio bastardo senza cuore né donna,

con quella macchina grigia e poi nera,

ora mi chiedi di lasciarti vivo,

che il tuo potere non rimanga orfano.

Razzoli e rantoli per la tua guerra

che guarderai alla televisione,

che sosterrai al telegiornale,

che pagherai con la dannazione.

Siamo settanta e tu sei uno solo,

sono settanta le nostre mogli,

sono settanta anche i nostri figli

che si dividono già i tuoi sigari.

Tu sei il passato, noi... non sappiamo,

ma un passo avanti è stato fatto:

spingere te ancora un passo indietro,

spingere te qualche metro sotto.

Logo
945 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (11 voti)
Esordiente
8
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

ernesto b. ha votato il racconto

Esordiente

ha l'andamento di una marcia funebre e insieme la veemenza di una profezia. Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Potente Segnala il commento

Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente
Large 2ef5416194de16b8c656d17526be.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Molto bella non capisco questi non commenti. Attuale di guerra e vita.Segnala il commento

Large 20220806 144353.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helenas ha votato il racconto

Esordiente
Large download.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Albemasia ha votato il racconto

Esordiente
Large 8c482727 9eba 41f7 9707 08e5dabf902b.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paola Zaldera ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large 9788894548259 0 536 0 75.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Afdzucrephodb7tuz2qxum4unrqzps7onoaolf2pny6k1xq=s96 c?sz=200

di bitobriz

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work